IVAN ZAZZARONI/ Contro Raimondo Todaro: “stai esagerando!” (Ballando con le stelle)

- Emanuele Ambrosio

Ivan Zazzaroni nella giuria di Ballando con le Stelle 14 bacchetta Raimondo Todaro nella querelle De Girolamo-Lucarelli: “stai esagerando”

Ivan Zazzaroni
Ivan Zazzaroni giudice di Ballando con le stelle

Ivan Zazzaroni è pronto a tornare nella giuria di Ballando con le Stelle 2019, il varietà del sabato sera di Raiuno condotto con grandissimo successo di pubblico da Milly Carlucci. Il giurato di Ballando 2019 nonostante la pace siglata con Suor Cristina continua a pensare che la religiosa si trovi nel posto sbagliato. La sua idea però non è affatto legata all’abito che indossa come ha precisato nel programma “Storie Italiane” di Eleonora Daniele: “Se Suor Cristina fosse stata una veterinaria o facesse qualsiasi altro lavoro mi sarei comportato allo stesso modo”. Durante l’ultima puntata però Zazzaroni ha avuto da ridire anche su un altro concorrente. Si tratta di Nunzia De Girolamo messa sotto torchio dalla giuria e in particolare da Selvaggia Lucarelli. Il giornalista è intervenuto nella vicenda quando Raimondo Todaro ha fatto intendere che la De Girolamo è penalizzata dalla giuria: “se Nunzia si merita il quarto posto, finisce sesta. Se si merita il sesto posto, finisce ottava…”.

Ivan Zazzaroni sbotta contro Raimondo Todaro

Le parole di Raimondo Todaro hanno fatto letteralmente infuriare Ivan Zazzaroni che, dal bancone della giuria di Ballando con le Stelle 2019, ha tuonato: “stai esagerando a fare il promoter! Che noi non possiamo capire lo Slowfox, lo vai a dire da un’altra parte!”. Parole dure quelle pronunciate dal direttore del Corriere dello Sport che parlando proprio di Ballando con le Stelle ha rivelato: “mi diverto davvero molto a farlo, ormai è come se fosse un appuntamento tra parenti”. Ospite del programma radiofonico “Un giorno da pecora”, Zazzaroni ha spiegato anche il motivo che lo spinge a restare in piedi durante il programma: “per la puntata arrivo da Milano in treno, e sto seduto per tre ore.. Poi gli sgabelli sono scomodi, magari prima prova a sedermi ma dopo poco preferisco restare in piedi. Ormai è diventato un rito scaramantico”. Non solo, un altro aneddoto raccontato dal giornalista è che la mamma, durante tutta la diretta di Ballando 14, lo incoraggia inviandogli una serie di messaggini.

Ivan Zazzaroni: “Paola Ferrari è come una sorella”

Il giurato di Ballando con le Stelle 14 si è spinto anche oltre parlando del possibile vincitore della quattordicesima edizione del dancing show di Raiuno. “Secondo me la gara è tra Ettore Bassi ed Osvaldo” ha rivelato Zazzaroni, che su Antonio Razzi ha detto: “E’ di una simpatia esagerata, ma lui e il ballo sono incompatibili”. Durante la lunga intervista Zazzaroni ha anche rivelato un particolare finora mai raccontato e riguardante la politica. La Dc, quando aveva soli 18 anni, gli ha chiesto di candidarsi: “a Bologna presi 33 voti nel mio quartiere, fui il secondo dei non eletti. Ma scappai subito: non era il mio mondo”. Infine parlando di calcio e conduttrici televisivi sono usciti i nomi di Paola Ferrari e Diletta Leotta. “Paola è come fosse mia sorella, siamo cresciuti insieme, secondo me dovrebbe abbandonare questo tipo di polemica, non è il suo livello” ha dichiarato in merito al recente confronto tra le due giornaliste sportive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA