L’AQUILA GRANDI SPERANZE FICTION/ Anticipazioni e news terza puntata 30 aprile 2019

- Bruno Zampetti

L’Aquila Grandi speranze, anticipazioni terza puntata della fiction di Rai 1 in onda il 30 aprile 2019. Davide scopre una cosa importante su Laurent

Giorgio Tirabassi
Giorgio Tirabassi nella fiction "L'Aquila: Grandi Speranze" su Rai 1
Pubblicità

L’AQUILA GRANDI SPERANZE, ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA

Una nuova puntata, la terza, della fiction L’Aquila – Grandi speranze andrà in onda giovedì prossimo su Rai 1. Le prime anticipazioni dicono che vedremo Silvia e Franco riavvicinarsi, più uniti per cercare di capire cosa possa essere successo a loro figlia nella terribile notte del terremoto. Resta però da capire se tra i due la crisi sarà passata per davvero oppure no. Gianni ed Elena, invece, cercheranno di convincere i proprietari dei terreni cui De Angelis è interessato a non vendere: Fiumani ha infatti capito che cosa il costruttore ha in mente e realizzare una nuova città non è certo quello che lui e altri aquilani desiderano. Oltretutto i progetti di ricostruzione andrebbero sempre più rallentandosi. Sembra però che De Angelis abbia qualche carta importante da giocarsi per raggiungere i suoi obiettivi.

Pubblicità

LA SCOPERTA DI DAVIDE

Se per gli adulti le cose non sono semplici, tra i ragazzi protagonisti della fiction L’Aquila – Grandi speranze di certo non vanno meglio. Paolo vuole rientrare nelle banda: Davide intende aiutarlo e forse Simone riuscirà a perdonare il compagno di classe. Le prove per la recita vanno intanto avanti e Margherita, nonostante abbia detto alle sue nuove amiche di non essere interessata a qualche ragazzo della scuola, sembra avere un debole per Davide. Il che le creerà qualche problema, soprattutto con le sue nuove amicizie. Intanto proprio il giovane Basile fa una scoperta importante su Laurent: sembra che abbia cercato di fare una rapina e che per questo sia rimasto ferito ed è armato di una pistola. Dovrà quindi scegliere se continuare ad aiutarlo o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità