LASSE MATBERG E SARA DI VAIRA/ Primo 10 da Guillermo Mariotto (Ballando 2019)

- Morgan K. Barraco

Lasse Matberg e Sara Di Vaira sono riusciti a risollevarsi grazie all’ultima puntata di Ballando con le Stelle 2019, ma la gara è tutta in salita

lasse maltberg sara di vaira
Lasse Maltberg e Sara Di Vaira a Ballando con le Stelle 2019

A Ballando con le stelle, Lasse Matberg non impara solo a ballare. Sara Di Vaira gli dà anche lezioni di italiano, e i progressi si vedono (in tutte le materie). Il piccolo incidente di stasera non basta a fermarlo: “Qualcuno dica a Lasse che gli si sono rotti i pantaloni!”, esclama allarmato Canino. Poco male: sono cose che capitano, quando si è un gigante muscoloso. Quando ci si concentra sul suo aspetto fisico, Sara non è molto contenta: “Lasse è biondo, muscoloso, alto, ma non dev’essere visto come un problema”. Zazzaroni: “Ho temuto molto per l’incolumità di Sara. Ma ha fatto due prese che l’hanno fatta sembrare ‘leggera’”. Voti tra il 7 (di Zazzaroni) e il 10 (di Mariotto). (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima esibizione

Lasse Matberg e Sara Di Vaira sono riusciti a risollevarsi grazie all’ultima puntata di Ballando con le Stelle 2019. Dopo aver registrato una posizione incerta nella prima fase del dance show, il Tenente vichingo ha finalmente ingranato la marcia e si è portato a casa diversi complimenti da parte della giuria. In modo inaspettato lo troviamo addirittura in vantaggio rispetto a Milena Vukotic, finora osannata dai giudici. Il quinto posto ottenuto nella classifica tecnica non è stato mantenuto nella classifica generale, a causa del ritorno della Vukotic in posizione di vantaggio e della vittoria finale di Nunzia De Girolamo. I tesoretti infatti sono stati consegnati ad altri concorrenti, che hanno quindi oscurato i 42 punti ottenuti da Lasse e Sara. Un vero peccato se si pensa che la coppia era riuscita finalmente a dare una svolta alla propria gara. Lasse Matberg e Sara Di Vaira sono rimasti confinati in posizione intermedia a Ballando con le Stelle 2019, ma non è detta l’ultima parola.

LASSE MATBERG E SARA DI VAIRA, LA CRITICA DI SELVAGGIA LUCARELLI

I Boogie che la coppia ha scelto per l’esibizione della settimana scorsa è piaciuto infatti in modo particolare ai giudici. Vestiti da indiani d’America, Sara e Lasse hanno proposto una rivisitazione di una danza tribale, con in scena un tipico teepee, prima di lanciarsi nel successivo e scattante ballo a due. In sottofondo Shake baby shake che Red Robin ha interpretato nel lontano ’52. Calci e prese, piroette e saltelli: Lasse irriconoscibile, ma sempre pronto a sfoggiare la propria forza fisica. Attimi di paura per Fabio Canino, preoccupato che la Di Vaira non venisse riacciuffata dal concorrente durante la presa finale. A distanza di diverse settimane dal suo debutto nel dance show, il concorrente può dire di divertirsi molto nella competizione. Una lode in più per il tour de force, che lo vede ritornare in madre patria la domenica per lavoro, per poi ritornare due giorni più tardi per dare il via alle prove di ballo. Milly Carlucci però ha deciso di metterlo alla prova anche con le flessioni. “Sta un po’ sparendo”, dice invece Selvaggia Lucarelli, convinta che non stia riuscendo ad allontanarsi dalla sufficienza. “Meritarsi anche il due, però esistere… altrimenti torna a casa Lasse”, ha aggiunto la giornalista rievocando il telefilm con Lassie. Applausi a metà anche da parte di Carolyn Smith, che ha lodato Matberg per essere riuscito a fare i kick, difficili per via della sua stazza.

LA GARA IN SALITA

La simpatia di Lasse Matberg è fuori discussione, ma i giudici di Ballando con le Stelle 2019 vogliono vedere qualcosa di più. Per quanto bravo, l’allievo di Sara Di Vaira non è riuscito infatti a migliorare in modo prorompente, anche se la maestra ha già promesso che questa sera vedremo un Lasse del tutto diverso. Non è semplice per la ballerina professionista riuscire a gestire un concorrente XXXL come Lasse e solo per questo motivo dovrebbe ricevere un applauso in più. Il confronto con un più snello Ettore Bassi infatti è impossibile, così come con Angelo Russo, che ha ben altri kg da dover gestire. Forse l’errore della Di Vaira è legato alla volontà di mostrare il suo allievo alle prese con balli difficili e che non mirano a farlo apparire leggero, ma che mettono in luce i suoi muscoli. Il tempo è davvero poco e c’è molto da fare, ma Sara ha dimostrato già in passato di vincere sfide ben più difficili. E Matberg dal canto suo si presta a tutto, senza perdere quel sorriso radioso che lo contraddistingue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA