Le Iene show/ Diretta e servizi 5 maggio: il caso Ciontoli e la fiction su Totti

- Stella Dibenedetto

Le Iene show, diretta e servizi 5 maggio: nuova testimonianza sul caso Ciontoli e la verità sulla fiction di Francesco Totti.

le iene show.png
Le Iene Show - Foto Facebook

Domenica 5 maggio, alle 21.20 su Italia 1, Nadia Toffa, Matteo Viviani, Giulio Golia e Filippo Roma, conducono un nuovo appuntamento con Le Iene Show che, dopo la puntata settimanale, tornano in onda con una puntata ricca di nuovi servizi. Si parte con una nuova testimonianza sul caso Vannini. Giulio Golia ha incontrato in esclusiva Davide Vannicola, un amico dell’ex comandante dei carabinieri di Ladispoli Roberto Izzo che, subito dopo lo sparo a Marco Vannini, ricevette la telefonata di Antonio Ciontoli. “Un giorno Izzo mi viene a trovare in negozio e mi dice: ‘Amico mio, forse ho fatto una cazzata, che forse a livello di coscienza non si può recuperare perché è morto un ragazzo. E’ una cosa che mi porterò dentro tutta la vita. Ciontoli aveva chiamato Izzo dicendo ‘Hanno fatto un guaio grosso, mi devi aiutare, c’è il ragazzo di mia figlia ferito nella vasca”, racconta Vannicola che, a Golia, conferma come Ciontoli abbia parlato per altri. Se la testimonianza dovesse essere confermata, potrebbe cambiare tutto.

LE IENE SHOW: LA FICTION SU FRANCESCO TOTTI

La fiction sulla vita di Francesco Totti ci sarà davvero? A smentire i rumors è l’ex capitano della Roma ai microfoni di Fiippo Roma. “Ci sarà una fiction dedicata a te! E’ una cosa bella! che dici?”, gli chiede l’inviato delle Iene. “Non è vero. Forse si fa, forse no”, risponde Totti. “Ma si è parlato di Luca Marinelli o di Alessandro Borghi come interpreti della tua parte. Chi preferiresti dei due?“, chiede Roma. “Nessuno dei due”, risponde il calciatore. “E nella parte di Capello?”. “Capello”. “E in quella di Ilary?”. “Ilary”, risponde. Prima di congedare Totti, Filippo Roma gli pone qualche domanda sul calcio. L’ex capitano della Roma, così, spiega, che secondo lui a vincere la Champions League sarà il Liverpool anche se lui tifa per il Barcellona.

LE IENE SHOW: LA VENDITA DELLE ARMI AI PAESI IN GUERRA IN YEMEN

Dopo aver sorriso con Francesco Totti, si tornerà ad affrontare un argomento importante come quello della vendita delle armi ai paesi in guerra, cosa vietata da nostro Governo. Nonostante il divieto, però, l’Italia continua a esportare armi all’Arabia saudita, paese impegnato nella guerra in Yemen. La Rwm Italia, l’azienda tedesca con sede in Sardegna, inoltre, continua a smaltire gli ordini per i sauditi accumulati negli anni scorsi. Ne servizio di Giuia Innocenzi sarà proprio affrontato i deicato tema dea vendite dee armi ai paesi in guerra. “Esiste una legge in Italia che dice che non possiamo vendere armi a paesi in guerra. E allora perché le nostre bombe finiscono nel conflitto in Yemen?“, chiedono Le Iene. La risposta nel servizio in onda questa sera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA