LETHAL WEAPON 3/ Anticipazioni del 22 maggio 2019: sbarca in Italia la terza stagione

- Morgan K. Barraco

Lethal Weapon 3, anticipazioni del 22 maggio 2019, in prima tv su Italia 1. Un nuovo partner si unisce a Murtaugh, mentre il protagonista spera nella pensione.

Lethal Weapon 3
Lethal Weapon 3, in prima tv su Italia 1

LETHAL WEAPON 3, ANTICIPAZIONI DEL 22 MAGGIO 2019: LA SERIE TV

Al via la nuova stagione della serie tv più popolare del momento: Lethal Weapon 3, in prima tv assoluta ed in onda nella prima serata di Italia 1 di oggi, mercoledì 22 maggio 2019. Lo show poliziesco nato da un’idea di Matt Miller ha riportato in vita la saga cinematografica che ha attirato lo sguardo di tutto il mondo, grazie al protagonista Mel Gibson. Saranno tre gli episodi che apriranno i battenti del terzo capitolo, dal titolo “Un nuovo partner“, “L’importante è sapere” e “Questione di fortuna“. Le puntate saranno in tutto 15 e vedremo qualche cambiamento, a causa della morte di Riggs nel finale della precedente stagione. Damon Wayans ritornerà invece per il suo personaggio di Roger Murtaugh e come ogni segugio che si rispetti potrà contare su un nuovo partner. Seann William Scott è pronto per indossare il distintivo ed armarsi di pistola, dopo aver militato nel film Poliziotti fuori – Due sbirri a piede libero nei panni di un ladruncolo. Anche se il suo successo è dovuto senza dubbio alla saga irriverente American Pie, dove lo troviamo nel ruolo del celebre Stig Stiffler in tutti e cinque i capitoli. In questa nuova occasione sarà invece Wesley Cole, un padre di famiglia con un passato devastante alle spalle. Si è infatti unito all’esercito e persino alla CIA, ha vissuto le atrocità della guerra in Iraq e molto altro ancora. Il cognome Cole tra l’altro è stato scelto per via del personaggio di Rene Russo, presente nella saga per la terza e quarta pellicola. La reazione dei fan intanto è stata tiepida, visto che in molti avrebbero sperato fino all’ultimo in un colpo di scena: la resurrezione di Riggs. Purtroppo dalle ultime news sappiamo che questa possibilità, caldeggiata dagli stessi piani alti della serie tv, non avverrà mai: lo show è stato cancellato alcuni giorni fa dall’emittente madre.

Clayne Crawford intanto ha già rilasciato la sua dichiarazione quasi un anno fa, in seguito al suo licenziamento ed alla dipartita di Riggs. Il network infatti aveva scelto di non rinnovare il contratto dell’attore per via del comportamento inappropriato che ha messo in difficoltà lo staff. Senza considerare alcune scintille scoppiate con il co-protagonista Wayans. Ospite di Drinkin’Bros, Crawford ha sottolineato di aver sottovalutato la possibilità di essere sostituito, visto il ruolo di primo piano ottenuto con questo nuovo progetto seriale. “Non avrei dovuto urlare”, ha ammesso parlando di uno degli episodi che hanno compromesso la sua permanenza, in cui avrebbe dato in escandescenza per la scarsa sicurezza destinata agli artisti presenti sul set. Scott comunque non sarà l’unica novità che vedremo nella terza stagione, visto che il cast potrà contare su un’altra new entry. L’attrice Paola Lazaro sarà presente per interpretare la partner della Bailey (Michelle Mitchenor), grazie al ruolo di Louie Gutierrez. Fra le due non scorrerà buon sangue fin dal primo sguardo e visto che si tratta di due personalità forti, possiamo immaginare che entrambe non riusciranno a sopportare la presenza dell’altra. Anche se la differenza fra i due personaggi è sostanziale: da un lato la razionalità della Bailey, che la spinge a risolvere casi e misteri con la sola forza della sua materia grigia. Dall’altra la fisicità della Gutierrez, pronta ad un un’unica soluzione. Ovvero sferare pugni e calci prima di ottenere risposte vaghe.

LETHAL WEAPON 3, ANTICIPAZIONI DEL 22 MAGGIO 2019

EPISODIO 1, “UN NUOVO PARTNER” – Dopo aver concluso un’esperienza traumatica in Afghanistan, Wesley Cole decide di unirsi alla LAPD per risolvere le tensioni presenti in famiglia. L’ex moglie e la figlia hanno deciso di tenerlo a distanza e Cole preferisce porre fine a questo eterno litigio. Murtaugh invece sembra di nuovo sul punto di pensare al pre-pensionamento, soprattutto per la morte di Riggs. I due si lanceranno poi nella cattura di un gruppo di mafiosi della Cecenia.

EPISODIO 2, “L’IMPORTANTE E’ SAPERE” – Nonostante sia stato lui a caldeggiare l’ingresso di Cole, Murtaugh inizia a pensare di aver sbagliato. Cole invece scopre che l’ex moglie ha iniziato una relazione con un anestetista, dimostrando così di aver chiuso la porta del loro matrimonio in via definitiva. Senza considerare che anche la figlia sembra ormai aver deciso di non ritrovare un accordo con il genitore. I due verranno inoltre coinvolti in un’indagine dell’FBI per la cattura dei Surenos.

EPISODIO 3, “QUESTIONE DI FORTUNA” – Murtaugh e Cole seguono una pista per catturare dei truffatori, un gruppo di criminali che ha preso di mira i vincitori del Lotto. Nel frattempo, Natalie decide di abbassare la guardia e di permettere che Cole riveda la figlia, grazie ad una giornata a due. La ragazza però rimarrà turbata da ciò che vedrà mentre il padre si trova in azione. Roger invece riceve la visita del suocero, un giudice in pensione che intende dargli il tormento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA