Martufello a Vieni da me/ “Ho avuto una bella infanzia ma c’era molta povertà”

- Emanuela Longo

Martufello a Vieni da me: l’ironia del comico del Bagaglino con Caterina Balivo, la sua infanzia felice nonostante la povertà

Martufello a Vieni da me
Martufello a Vieni da me
Pubblicità

Il noto attore teatrale e indimenticato comico del Bagaglino, Martufello (al secolo Fabrizio Maturani) è stato ospite a Vieni da me, il programma di Raiuno di Caterina Balivo. Alla conduttrice ha subito detto, in tono ammiccante: “Non mettermi in imbarazzo con la mia bellezza”. Con grande difficoltà nel tentare di capire quando e se Martufello scherzasse o meno, la padrona di casa ha chiesto all’attore come è nato il suo nome d’arte. “Così mi chiamano sin da bambino, me lo mise un meccanico mischiando nome e cognome. Pure mio padre mi chiamava così”, ha spiegato. Quindi sono state fatte vedere alcune foto di lui da piccolo: “Mia madre mi faceva il boccolo con il giornale perchè c’era la povertà. Davanti allo zerbino di casa mia non c’era scritto ‘salve’ ma ‘salvateci’!”, ha ironizzato, regalando l’ennesimo sorriso al pubblico di Raiuno. Proprio sul padre ha raccontato: “lui vendeva salame e mortadella in piazza, aveva un bancone, però è stata per me una bella infanzia”.

Pubblicità

MARTUFELLO A VIENI DA ME: L’INIZIO DELLA SUA CARRIERA

Come è nata la sua passione per il mondo dello spettacolo e per la comicità? Martufello, raccontandosi con estrema ironia a Caterina Balivo ha spiegato: “da piccolo, quando ho iniziato a capire, volevo fare il bel tenebroso, ma lo specchio mi ha tradito e mi ha detto che dovevo fare il buffone e raccontare le cose belle”. Dalla sua parte c’è il pubblico che lo ha sempre amato e continua a farlo, come evidenziato dai forti applausi in studio. Quindi ha rivelato un aneddoto con protagonista la padrona di casa di Vieni da me: “All’epoca quando facevi l’altro programma venivo spesso poi non mi hai più chiamato, allora sono andato su Instagram e ti ho mandato un messaggio ma non mi hai mai risposto”. La Balivo, in difficoltà, ha così letto il messaggio sul cellulare di Martufello confermando che era proprio il suo account. Quindi l’attore è stato coinvolto nella sfida del “Ma quanti ne riconosci” con Marco Carta, precedente ospite del programma. A vincere è stato proprio il celebre comico, che si è dimostrato un vero esperto di musica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità