Marzia Roncacci e Samuel Peron/ Selvaggia: “Insopportabili le tue facce” (Ballando)

- Emanuele Ambrosio

Marzia Roncacci e Samuel Peron continuano la loro avventura a Ballando con le Stelle 2019 nonostante i giudizi poco clementi dei giurati

Marzia Ronacci e Samuel Peron, Ballando con le Stelle 14
Marzia Roncacci e Samuel Peron

Nella sfida iniziale di Ballando con le stelle, i ballerini sono chiamati a esibirsi da soli e a indovinare lo stile. Marzia Roncacci non sa che pesci prendere: “Tanto, qualsiasi cosa sia, tu non l’hai ballata”, commenta cattiva la Lucarelli. L’esibizione di coppia va persino peggio: “Trovo davvero insopportabili le espressioni, questo continuo spalancare gli occhi. Sembra una foto da Instagram, o una pubblicità anni Sessanta”. Guillermo Mariotto: “Mi ricorda una maestra che avevamo a scuola. Quando beveva, faceva così”. Mariotto sta praticamente dicendo che è ubriaca, e Marzia è costretta a specificarlo: “Io non bevo mai”. Interviene Emma D’Aquino: “Scusali, perché loro non ti conoscono come ti conosco io. Hai perfettamente ragione quando dici che devi essere te stessa”. Fatto sta che si becca il 2 di Mariotto. (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima esibizione

Marzia Roncacci e Samuel Peron sono ancora in gara a Ballando con le stelle 2019, il dancing show di successo condotto da Milly Carlucci su Rai1. La coppia durante l’ultima puntata è riuscita a battere al televoto Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi continuando così l’avventura nel programma televisivo. L’ultima esibizione ha mostrato sicuramente dei miglioramenti da parte della giornalista del Tg2 considerando i commenti dei giudici. A cominciare è stato Ivan Zazzaroni: “Accettabile. Ho visto che contavi i passi, all’inizio…”, mentre Fabio Canino la paragona alla mitica Carrie di Sex and the City. Carolyn Smith bacchetta la giornalista ballerina pur notando dei miglioramenti: “ti dicevo di non contare, ma se parliamo di qualità di movimento sei migliorata. Quando hai fatto il sollevamento sei stata abbastanza coraggiosa, non hai avuto paura. Sei andata meglio nelle prove”. Parere decisamente contrario quello di Selvaggia Lucarelli che già nelle precedenti puntate aveva attaccato le prove da ballerina della Roncacci; la Lucarelli però ha notato un miglioramento in particolare dal punto di vista del carattere: “vedo un passo avanti nel carattere. L’altra volta ti ho provocato e tu hai reagito. Hai tirato fuori personalità, rispondi, ma il ballo è rimasto così”. Per la Lucarelli però non ci sono dubbi: “sei inaccettabile”, mentre Mariotto si concentra sui capelli elettrizzati della giornalista!

Marzia Roncacci: “amo la musica e il ballo”

L’esperienza di Marzia Roncacci a Ballando con le stelle 2019 si sta ugualmente rivelando importantissima. La giornalista, infatti, intervistata ai microfoni di Radio Corriere Tv, ha commentato positivamente il suo percorso all’interno della quattordicesima edizione del programma televisivo di Raiuno paragonandola ad una sfida contro se stessa. “Mi piacciono tantissimo la musica e il ballo, sono una grande passione che mi porto dietro da sempre. Ma questa è anche una sfida con me stessa” ha dichiarato la giornalista di Rai2 che per una volta ha voluto mostrarsi al pubblico in una maniera. completamente diversa: “con il mio lavoro uso solitamente solo il viso, gli occhi, la bocca, la testa, non il fisico. Mi sono detta: Marzia, questa volta metti in gioco tutto”.  Un’esperienza positiva di cui anche la sua famiglia è orgogliosa al punto da darle un bel 10 per la sua prova di valzer andata in scena durante la prima puntata di Ballando.

Marzia Roncacci su Samuel Peron: “un bell’otto per lui”

La giornalista durante l’intervista ha parlato anche del suo partner di ballo Samuel Peron. Marzia Roncacchi, chiamata a dare un bel volto al ballerino, gli ha dato un bell’otto. Non solo, la Roncacci ha chiaramente detto che dopo l’avventura televisiva di Ballando 14 proseguirà a studiare ballo: “sono certa che continuerò, sono rapita quando vedo i ballerini danzare con classe e semplicità. E poi nel ballo coniughi il vivere la musica e il movimento del corpo, credo sia una forma di comunicazione eccezionale”.

Il video di Marzia Roncacci e Samuel Peron



© RIPRODUZIONE RISERVATA