MATILDE BRANDI A VIENI DA ME/ Piange ricordando la madre: “Certa che ora sta bene”

- Stella Dibenedetto

Matilde Brandi, ospite di Vieni da me, ripercorre la propria carriera e racconta la vita da mamma di due gemelle e il dolore per la morte della mamma.

Matilde Brandi a Vieni da me
Matilde Brandi a Vieni da me

Matilde Brandi protagonista di una lunga intervista a Vieni da me, con la showgirl che è tornata sul dolore per la morte della madre. «Dopo che è morta, ormai sono passati tre mesi, ho messo un post sui social network e mi sono arrivati tantissimi messaggi di tanta gente che sta passando quello che ho passato io. Se potessi aiutarli uno ad uno, è una sofferenza troppo grande…», racconta tra le lacrime, aggiungendo poco dopo: «Ha sofferto troppo, ora sta bene: sono certa che ora sta bene. Lei si è fatta carico di tutti i dolori: secondo me ha parlato con Dio e ha detto “devo soffrire io per i miei figli, per mio marito, per tutti”. SI è fatto carico di tutte le sofferenze come fanno tutte le mamme, le mamme questo fanno». Ed è scolpita nella sua mente una frase che la madre le diceva: «Mi diceva sempre di rispettare il prossimo: mi ha sempre detto “sorridi sempre per prima quando incontri la gente”». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

MATILDE BRANDI A VIENI DA ME

Non solo Massimo Lopez. Nella prima puntata della nuova settimana di Vieni da me, Caterina Balivo, nel proprio studio, ospita Matilde Brandi, ballerina e oggi showgirl, tra le più amate della teevisione italiana. Sempre bellissima e in perfetta forma, oltre ad avere una carriera avviata nel corso della quale ha raccolto tantissimi successi, Matilde Brandi è riuscita a realizzarsi anche nel privato. La Brandi, infatti, è mamma di Sofia ed Aurora, nate dal suo amore con Marco Costantini. Per dedicarsi alle sue bambine, Matilde Brandi si è anche allontanata per un periodo dalla tv, scelta che rifarebbe ancora oggi. “Tornassi indietro, darei ancora la precedenza alle mie figlie. Nel mio ambiente, quando fai scelte così magari perdi dei treni, ma vederle crescere è uno spettacolo, ne vale sempre la pena. In questi anni mi sono stati proposti due reality, ma entrambi imponevano di stare a lungo lontana da casa, in un caso addirittura all’estero. Che senso avrebbe avuto partire per poi mostrarmi alle telecamere in lacrime per la nostalgia delle mie figlie?“, ha dichiarato in una vecchia intervista rilasciata ai microfoni de settimanale Oggi.

MATILDE BRANDI: IL DOLORE PER LA MORTE DELLA MAMMA

Grazie all’amore delle sue bambine, Matilde Brandi è riuscita a superare anche uno dei dolori più grandi della sua vita, la morte dell’adorata mamma. Prima di dire addio per sempre, ai microfoni di Verissimo, la showgirl aveva tirato fuori tutto il suo dolore per la malattia di mamma Giuseppina. “Mia mamma si è ammalata diversi anni fa, quando ha cominciato a mostrare i primi sintomi dell’Alzheimer”raccontava pochi mesi fa a Silvia Toffanin a cui aveva anche confessato le conseguenze che la maattia della mamma aveva avuto anche sulla propria vita – “Ho sofferto di attacchi di panico. Mi venivano spesso in aereo e treno, perché viaggio molto per lavoro. Non mi lasciavo vedere piangere dagli altri, ma piangevo spesso da sola a casa. Ora però ho vinto le mie paure“. Dopo la morte della mamma, Matilde Brandi ha condiviso un dolce messaggio su Instagram scrivendo: ora guardo sempre all’insù perché sei lì!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA