MAURO SIGNORE È MORTO/ Il fonico di Made in Sud ucciso in una rapina finita male?

- Hedda Hopper

Lutto a Made in Sud e novità sulla morte di Mauro Signore, l’amato fonico investito e ucciso a Los Angeles. La salma attesa a Santa Maria per l’ultimo saluto.

mauro signore
Mauro Signore, Made in Sud

Mauro Signore, fonico di Made in Sud, è morto. Nelle ultime ore sull’incidente avvenuto a Los Angeles si sono sparse molte voci, l’ultima è alquanto clamorosa. Letto Quotidiano specifica come il giovane ragazzo italiano possa essere stato vittima di una rapina poi finita male. La Polizia deve ben chiarire ancora cosa è accaduto anche se dall’Italia premono per avere maggiori informazioni. Al momento non arrivano informazioni precise sulla data del possibile funerale, ma c’è comunque da evidenziare i risultati dell’autopsia che è già stata effettuata. Nel corso dell’ultima puntata del programma Fatima Trotta aveva mostrato una foto del ragazzo con scritto “Ciao Mauro”. Ovviamente non c’era al momento la possibilità di parlare in merito a quanto accaduto realmente, con le indagini della polizia che non possono essere scavalcate ovviamente da un programma tv dove c’è sempre e solo l’obbligo di ricordarlo con affetto. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORE CONCITATE

Sono ore concitate queste per i fan di Made in Sud e per i famigliari del giovane Mauro Signore, il fonico di Made in Sud, investito e ucciso a Los Angeles. Nei giorni scorsi la trasmissione comica di Rai2 ha dato il proprio saluto a Mauro con tanto di foto sul led e un tenero ciao ma solo in queste ore si è tornato a parlare di lui per via dei dettagli dell’incidente che lo ha ucciso e anche per via del ritorno della salma tanto attesa nella sua città natale per l’estremo saluto. La morte di Mauro Signore è avvenuta a fine aprile in quel di Los Angeles dove il 35enne fonico da anni della nota trasmissione, si trovava per una vacanza ospite di un amico. Nelle prossime ore sarà più chiara la dinamica della morte del giovane Mauro Signore ma, intanto, la famiglia è già andata oltreoceano.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE E L’ADDIO A MADE IN SUD

Il tecnico del suono collaborava alla trasmissione di Rai2 dal 2009 come fonico con produzioni televisive ed è stato proprio Made in Sud a lanciare la sua notizia nella scorsa puntata con un semplice e sentito “ciao” pronunciato dai conduttori e dai presenti sul palco e i fan si sono subito interessati all’accaduto. Dall’altra parte invece ci sono amici, colleghi e conoscenti di Mauro e, in particolare, il cugino che proprio sul suo profilo social ha lasciato intendere che il giovane sia morto in seguito ad un incidente stradale. La famiglia ha avviato le pratiche per portare la salma in Italia e per capire la dinamica dell’incidente che lo ha ucciso. Intanto a Santa Maria tutti attendono il rientro della salma per un ultimo saluto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA