NEW AMSTERDAM / Anticipazioni 12 maggio 2019: Max ha un nuovo malore

- Morgan K. Barraco

New Amsterdam, anticipazioni del 12 maggio 2019, in prima Tv assoluta su Canale 5. Max inizia la terapia, ma perde le forze. La Sharpe prende una decisione sulla Bloom.

New Amsterdam
New Amsterdam, in prima Tv assoluta su Canale 5

NEW AMSTERDAM, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 12 maggio 2019, verranno trasmessi tre nuovi episodi di New Amsterdam in prima Tv assoluta. Saranno il 13°, il 14° ed il 15°, dal titolo “Depressione“, “L’escluso“, e “Il morto di Oz“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Max (Ryan Eggold) viene salvato appena in tempo dall’intervento tempestivo di Georgia (Lisa O’Hare), che riesce a bucargli la trachea per farlo respirare. Nel passato, George e Max si innamorano perdutamente e decidono di mettere su famiglia, ma qualcosa cambia quando la donna rimane incinta e lui assume il nuovo incarico in ospedale. Nel presente, la Sharpe (Freema Agyeman) intuisce di non avere alternative: deve informare l’intero staff della malattia di Max. Bloom ( Janet Montgomery) ammette invece di aver chiesto un periodo di pausa a Goodwin, assegnando il caso ad un altro medico. Nel frattempo, Fulton (Ron Rifkin) si imbatte contro il rifiuto di Reynolds (Jocko Sims) di approvare un intervento costoso come direttore sostituto. Solo in quel momento inizia a realizzare quale cambiamento abbia provocato Max in tutti i medici. Quando il direttore si riprende, annuncia a tutti di volersi ritirare per seguire la chemioterapia, ma viene convinto a rimanere.

Come promesso, Max inizia a fare la chemioterapia, anche se a modo suo. Non intende infatti rimanere fermo durante il trattamento, preferendo concentrarsi sul lavoro. Ai primi sintomi di debolezza, ammetterà ad Helen di non volere che nessuno lo veda in quello stato. Nel frattempo si accorge di una forte spesa dell’ospedale legata alle cure di un senzatetto e decide di acquistargli un appartamento. Visto il suo rifiuto, Max decide quindi di offrirgli un lavoro in ospedale perché possa continuare e mantenere le cure. Reynolds invece diventa il bersaglio di un giornalista, che durante le sue ricerche ha scoperto delle anomalie nel suo operato durante il tirocinio. Data la pressione, il medico decide di confessare tutto.

Dopo aver scoperto da Lauren che ha fatto largo uso di eccitanti, Sharpe cerca di convincerla a non continuare a lavorare sotto gli effetti del farmaco. I due medici collaborano inoltre sulla diagnosi di un gruppo di addetti alla cura delle vigne, ricoverati per via degli stessi sintomi. Sharpe però si rende conto di non avere più nessuna fiducia nella Bloom e decide di dire tutto a Max. Quest’ultimo intanto ha già avvisato il direttore di un chirurgo veterano che non è più in grado di operare e che viene quindi incaricato di fare solo da consulente. A causa della chemioterapia, Max inizia a sentirsi sempre più debole e deve lottare con tutte le sue forze per continuare a lavorare. Durante il primo ciclo di radiazioni, avverte però un forte dolore alla trachea.

ANTICIPAZIONI 12 MAGGIO 2019 DELLA SERIE  NEW AMSTERDAM

EPISODIO 13, “DEPRESSIONE” – Lauren deve fare rapporto a Frome e sottoporsi alla sua valutazione, ma sceglie anche di confidarsi sulla famiglia e sul perché abbia iniziato ad essere dipendente dai farmaci. Ha scelto infatti di rimanere a New York per prendersi cura della sorella, che ora si trova in riabilitazione. Max invece cerca di trovare un altro lavoro a tutti i dipendenti che stanno ancora svolgendo dei lavori ormai inutili. Intanto, Kapoor fa un tentativo per capire qualcosa di più sul rapporto fra il figlio e Rohan, ma finirà solo per peggiorare tutto.

EPISODIO 14, “L’ESCLUSO” – Lauren ha scelto di prendersi un periodo di ferie ed il suo posto viene affidato a Candelario, che ne approfitta per stabilire delle nuove regole per migliorare l’efficienza operativa. Intanto, la Sharpe trova una madre tossicodipendente all’esterno dell’ospedale ed instaura un legame con la sua bambina, a cui la donna ha scelto di rinunciare. Quando è sul punto di valutarne l’adozione, la Sharpe dovrà fare i conti con il padre naturale della piccola. Max invece fa di tutto perché Fulton possa rimanere, ma l’Amministrazione decide di annullare il contratto.

EPISODIO 15″, “IL MORTO DI OZ” – Grazie alla vicinanza con gli altri pazienti affetti da cancro, Max inizia a valutare la possibilità di non riuscire a sopravvivere. Il suo umore diventa così nero che finisce per criticare la Sharpe a causa dell’infezione contratta da uno dei pazienti. All’arrivo del Papa in città, alcune affermazioni di Kapoor e di Frome vengono interpretate in modo errato ed i due vengono messi in stato d’arresto. Il resto dello staff invece collabora con i Servizi Segreti per assicurare che il Pontefice possa avere le migliori cure in caso di bisogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA