NUNZIA DE GIROLAMO/ “Piena di antidolorifici, labbro rotto e costola contusa, ma…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Nunzia De Girolamo si è infortunato ad una costola a seguito di un incidente: a rischio per la puntata di sabato sera di Ballando con le stelle?

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro, Ballando con le Stelle 14
Pubblicità

Nunzia De Girolamo, nonostante l‘infortunio, ha intenzione di scendere in pista nella quinta puntata di Ballando con le stelle 2019. Ospite di Storie Italiane, insieme al suo maestro, Raimondo Todaro, ha raccontato cosa le è successo (leggete in basso) spiegando che sta continuando ad assumere antidolorifici per poter alleviare il dolore. Nunzia è pronta a scendere in pista anche se tutto dipenderà dal parere dei medici. “La mia determinazione è un fatto noto… ma ci sono i medici che dicono cose differenti” – ha detto mentre Raimondo Todaro ha aggiunto – “Domani sera dovremmo fare un ballo abbastanza tosto, non lo possiamo svelare però è abbastanza impegnativo. Avevamo giocato la carta di un ballo un po’ più tranquillo la settimana scorsa, perchè io non stavo bene… ma questa settimana non stiamo bene entrambi” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pubblicità

COSTOLA ROTTA PER NUNZIA DE GIROLAMO: BALLANDO CON LE STELLE A RISCHIO?

Nunzia De Girolamo è a rischio per la puntata di sabato prossimo dello show di Rai Uno, Ballando con le stelle. L’ex politica beneventina ha subito un infortunio in occasione di un incidente durante un allenamento per lo show. A svelare l’acciacco è stata la stessa De Girolamo, che attraverso la propria pagina Instagram ha pubblicato un video in cui ha spiegato: «Io con il bustino, lui (Raimondo Todaro) con un dolore. La vedo dura ballare. Come sto messa ora non posso neanche ridere». La concorrente di Ballando con le Stelle, che ha svelato di aver assunto venti gocce di Toradol (anzi di “Todarol” in onore del suo comapgno), ma il dolore non è passato. Del resto la stessa si è mostrata con un evidente busto a protezione di una costola contusa: ci sarà sabato sera? Ha provato a fare chiarezza la stessa ex politica, che intervenendo in diretta a “Storie Italiane” ha ammesso: «In una presa con Todaro sono caduto a faccia avanti, mi sono spaccata le labbra, ho una contusione alla costola e un edema muscolare, ci siamo contagiati con il malessere, è molto dura. Non è colpa sua, è mia perché mi volevo impegnare molto perché lui non stava bene, solo che non ho messo le mani avanti e sono andata faccia a terra».

NUNZIA DE GIROLAMO INFORTUNATA

«Il medico ci ha detto – ha aggiunto il ballerino – che dobbiamo stare entrambi a riposo». La Bruzzone, in studio a Storie Italiane, prende quindi la parola: «Te l’avevo detto che Todaro ti avrebbe uccisa», e l’ex politica ha replicato: «Tranquilla, non mi abbatterà nemmeno Todaro. Magari mi danno i voti alti? No, troppo pregiudizio, non li vedrò mai». Quindi Todaro svela il retroscena: «Lunedì le avevo mandato un messaggio con scritto “Nunziatina da domani ti spacco”». E così è stato…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità