PAMELA PRATI CASA PIGNORATA?/ Ex Luigi Oliva “Nessun prestito, ma l’ho aiutata”

- Silvana Palazzo

Pamela Prati e l’affaire Marco Caltagirone, spunta un nuovo colpo di scena: avrebbe chiesto un prestito al suo ex per la casa pignorata. Ma è vero?

pamela prati toffanin verissimo
Pamela Prati a Verissimo

Non è tardata ad arrivare la smentita dell’ex fidanzato di Pamela Prati alle voci riguardanti un suo presunto prestito alla showgirl. Secondo quanto aveva riportato 361magazine, un amico dell’imprenditore ha dichiarato che Oliva ha prestato dei soldi a Pamela Prati perché la sua casa era pignorata. «Non ho mai detto che io ho prestato dei soldi a Pamela Prati, pertanto smentisco quanto dichiarato», ha dichiarato l’ex fidanzato della showgirl alla testata di Alfonso Signorini. D’altra parte, ha ammesso di aver aiutato l’ex: «Non nego che quando Pamela ha avuto bisogno ci sono stato, ma queste sono cose strettamente personali. E non nego che per lei in questo grande momento di difficoltà ha bisogno della mia persona, io cercherò di darle una mano». Nello sfogo Luigi Oliva ha spiegato di essere stanco di essere associato a questa vicenda e di aver rinunciato ad ospitate in tv in questi giorni. «Sono stanco e voglio stare lontano da questi pettegolezzi e da questa spazzatura». (agg. di Silvana Palazzo)

PAMELA PRATI, CASA PIGNORATA?

La vicenda di Pamela Prati e del suo matrimonio con Marco “Mark” Caltagirone continua a regalare colpi di scena. La showgirl non sta più replicando, ma le indiscrezioni continuano a circolare, e alcune sono anche piuttosto tristi. Dove è disposta ad arrivare la donna? Un amico di Luigi Oliva, ex di Pamela Prati, ha raccontato a 361magazine che Pamela avrebbe chiesto un prestito di 50mila euro all’imprenditore campano. Questo perché pare le stessero pignorando la casa di Roma. Ma sarà vero? Di sicuro è lo stesso Luigi Oliva che aveva dichiarato nelle scorse settimane che con Pamela Prati era finita male. «Sono molto dispiaciuto e preoccupato per Pamela. Anche se abbiamo avuto grossi diverbi, questa è una pagina molto triste di gossip e di televisione», aveva dichiarato al magazine di Alfonso Signorini, lo stesso stato che oggi ha lanciato l’indiscrezione sul presunto prestito per un altrettanto presunto pignoramento.

PAMELA PRATI, LA BATTUTA DI GUILLERMO MARIOTTO

Intanto l’affaire sul matrimonio “bluff” tra Pamela Prati e Marco “Mark” Caltagirone tiene banco un po’ ovunque. In molti hanno puntato il dito contro la showgirl (derisa ad esempio da Cristiano Malgioglio), convinti che sia stata solo una semplice operazione di marketing architettata dalla 60enne stessa con l’aiuto delle sue due manager. Su questa faccenda è intervenuto anche Guillermo Mariotto, a cui un fan su Instagram ha chiesto se avesse il desiderio di vedere come ballerini per una notte a Ballando con le Stelle proprio Pamela Prati e Marco Caltagirone. E lui ha risposto ironicamente: «Certo che mi piacerebbe, una coppia così ben assortita non è mai capitata. Una bella donna con un fantasma!». Ma non è finita qui, perché è spuntato il cachet ricevuto dalla showgirl per l’intervista a Domenica In. Stando a quanto riportato da Fanpage, si aggirerebbe sui tremila euro. Proprio in quella circostanza Pamela Prati raccontò che il matrimonio sarebbe stato celebrato molto presto e di voler adottare i figli di Marco Caltagirone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA