PAMELA PRATI/ Un articolo di Maria Monsè conferma l’esistenza di Mark Caltagirone

- Silvana Palazzo

Pamela Prati a Live Non è la d’Urso: lite con Barbara d’Urso. Intanto spunta un articolo di Maria Monsè che confermerebbe l’esistenza di Mark Caltagirone

Pamela Prati a Live Non è la D'Urso
Pamela Prati a Live Non è la D'Urso (Mediaset, 2019)

Il matrimonio di Pamela Prati e Marco Caltagirone continua divertire il pubblico italiano. La showgirl, vecchia gloria del Bagaglino, è finita in un circo mediatico dal quale al momento sembra impossibile uscire fuori. Mentre il pubblico e gli addetti ai lavori continuano a domandarsi “Mark Caltagirone esiste oppure no?”, a conferma dell’esistenza dello sposo fantasma spunta un articolo pubblicato nel 2018 su Il Tempo. Autrice del pezzo Maria Monsè, ex concorrente del Grande Fratello Vip ed opinionista di Barbara D’Urso che il 16 luglio del 2018 racconta di una serata tenutasi presso il ristorante Casanova di Roma dove erano presenti molti personaggi vip tra cui Alessia Macari e Lucia Orlando. Ecco cosa si legge nell’articolo: “Presente anche Marco Caltagirone noto sia per la sua passione per gli affari all’estero che per quest’altra particolarità: continua ad assumere solo personale italiano puntando sulle donne, ma non solo. Tra le sue novità in vista le trattative per le olimpiadi 2020 a Tokyo e la sua sfida più grande: nel 2018 investirà in Italia, precisamente in Puglia in importanti opere di turismo”. La Monsè parla chiaramente della presenza di Marco Caltagirone, offrendo al lettore una serie di dettagli che confermerebbero la versione di Pamela Prati. Fin qui nulla di strano, se non fosse che i lettori più attenti hanno segnalato che il suddetto ristorante è gestito proprio da Donna Pamela Perriciolo ed Eliana Michelazzo, agenti della Prati. Resta da capire solo una cosa: la Monsè, autrice del pezzo, ha davvero conosciuto Mark Caltagirone oppure no? (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

PAMELA PRATI: UNA FURIA NEL BACKSTAGE DI LIVE NON E’ LA D’URSO

Pamela Prati dopo l’intervista con Barbara d’Urso si è molto arrabbiata nel backstage del programma. Accompagnata da Manuela Villa che ha espresso i suoi dubbi sull’esistenza o meno di Mark Caltagirone, pare che si sia infuriata moltissimo. Ecco cosa riporta a tal proposito, il buon Fabiano di BitchyF: “Era una furia, ha spinto via il cameraman con la telecamera ed ha preso a cazzotti la porta del suo camerino. Se n’è andata con Manuela Villa, sua ancella fedele”. E ancora: “Quando una telecamera si è avvicinata, Pamela l’ha spinta via in pieno stile: “Basta. Non mi fate foto, nulla, da questo momento non vi autorizzo più a riprendermi! Chiamatemi un taxi!”. A questo punto dubitiamo seriamente che la carriera televisiva della Prati, visti gli ultimi retroscena, possa andare avanti per molto tempo. Quale potrebbe essere la prossima mossa? Forse provare a raccontare la verità sarebbe già un grande passo in avanti… (Aggiornamento di Valentina Gambino)

ELIANA MICHELAZZO BASITA

Un’intervista breve e molto movimentata quella di Pamela Prati a Live non è la d’Urso. I toni con Barbara d’Urso sono molto accesi e diventano quelli di una vera e propria lite, nonostante la conduttrice cerchi di chiarire di essere dalla sua parte. “Ma è vero che hai ricevuto le minacce con l’acido?” chiede allora la conduttrice, lei però sbotta: “Non voglio parlare di questo! Io ho fatto uno spettacolo contro la violenza sulle donne e di questo ne parlo nelle sedi private e adatte. Non ne parlo in televisione, ok?!” Ma Barbara replica: “Eliana su questa cosa ha fatto un post pubblico!” Ma la Prati taglia corto: “Io adesso ti voglio salutare e voglio andare via per favore.” Al suo posto torna Eliana Michelazzo che si dice basita e anche delusa da quanto visto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LITE TRA PAMELA PRATI E BARBARA D’URSO

Pamela Prati fa il suo ingresso nello studio di Live non è la d’Urso e la conduttrice ne nota subito il forte dimagrimento. La showgirl si accomoda sul divanetto ma fa subito capire di non voler parlare di Mark Caltagirone. “Io sono qui per educazione, per tuo rispetto e perché siamo due artiste però ti prego di non chiedermi le stesse cose che ho già detto da un’altra parte che tu sai.” La d’Urso preferisce iniziare con un filmato che riassume tutto ma lei la frena: “Non voglio fare nessun riassunto, non mi interessa. Vado via perché non voglio rispondere a nessuna domanda.” Pamela Prati lascia lo studio lasciando la d’Urso basita. “A questo punto, purtroppo, io vado avanti da sola! A Pamela avrei chiesto la foto di Mark Caltagirone e anche se sa che da un anno mi scrive dei messaggi!” Dopo un servizio mandato in onda, la Prati però torna in studio ma è ancora scontro con la d’Urso che, in primis, chiarisce “Io non sono qui per attaccarti” La Prati per replica: “Insomma! Sono 5 puntate che si parla soltanto di me nel tuo programma!” Ma la d’Urso replica immediatamente: “Come prima cosa io sono sotto testata giornalistica e devo parlare di questi fatti di cronaca. Sì, di cronaca! Pamela ma tu ti rendi conto? Di ciò che tutta Italia ha scritto e sta dicendo?” (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA TESTIMONIANZA DI MAURIZIO SORGE

A Live non è la d’Urso arriva, in merito all’affaire Pamela Prati e Mark Caltagirone, anche la testimonianza del paparazzo Maurizio Sorge. Ai microfoni della d’Urso, racconta un’inaspettato retroscena: “Io e Pamela abbiamo contatti da 15 anni. Negli ultimi tempi l’ho cercata e le ho detto che volevo sapere pure io qualcosa visto che è il mio lavoro. Lei mi ha detto che avrei fatto le foto ufficiali. – poi aggiunge – Quando io cercavo di avere un appuntamento mi dicevano che lui non era in Italia o mi diceva che era arrivato ed era andato via. Finché lunedì ci siamo visti e abbiamo concordato che sarebbe stato in un aeroporto privato di Roma, alle 3 di notte” Sorge aggiunge che, poco prima dell’incontro, chiama allora la Prati che non risponde. “Credevo che la sera avremmo dovuto vederci per le foto ma lei mi dice che lui era arrivato prima per le sue condizioni di salute” (Aggiornamento di Anna Montesano)

LE RIVELAZIONI DI BOSCO COBOS

Il castello di Pamela Prati continua a crollare. Fra pochi minuti la showgirl si confronterà con il salotto di Live Non è la d’Urso, dove avrà la possibilità di parlare del suo rapporto con Marco Caltagirone, del matrimonio ormai saltato e di quelle insinuazioni che mettono in dubbio l’esistenza del suo futuro sposo. Ma i media non sono gli unici a porsi delle domande sulla sua misteriosa storia d’amore: ad avere dei dubbi è anche Bosco Cobos, ex concorrente del Grande Fratello Vip e grande amico di Pamela Prati. “A Pamela Prati facevo i tarocchi, poi mi ha cancellato – spiega l’ex inquilino spagnolo a Gabriele Parpiglia per Chi – Ho trascorso notti e notti ascoltando Pamela mentre mi raccontava il suo mal di vivere, il suo mal d’amore. Per lei ho davvero dato il mio cuore”. Nessuna traccia, però del chiacchieratissimo Mark Caltagirone: “Lei cercava l’amore e aveva un po’ di problemi personali. Voleva continuamente i tarocchi. Fino a quando lo scorso febbraio è sparita. Mi ha bloccato senza motivo. Sia chiaro: io di questo Mark, nonostante un rapporto quotidiano, non ho mai sentito parlare”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LE PAROLE DI DON BRUNO

Questa sera sarà sua ospite a Live – Non è la D’Urso ma Pamela Prati non pensi che Barbara D’Urso sia disposta ad essere presa in giro davanti a milioni di telespettatori. Lo si evince chiaramente dalle anticipazioni dell’intervista che la conduttrice ha lanciato oggi a Pomeriggio 5, quando non ha lesinato un paio di frecciatine ironiche alla sua ospite rispetto al matrimonio con il sempre più fantomatico Mark Caltagirone. Dapprima la D’Urso, approfittando della presenza in studio di Don Bruno, famoso per cantare le canzoni dei Ricchi e Poveri durante la celebrazione della Messa, ha commentato:”C’è qualcuno che non sia Mark Caltagirone, che è già impegnato, che mi vuole sposare?”, esprimendo così il desiderio di potersi sposare solamente per avere l’opportunità di sentir cantare il prete durante le nozze. Poi nello spazio riservato a Carmen Di Pietro, quando questa ha chiesto il nome del suo spasimante, la D’Urso ha risposto:”Antonio Caltagirone”. Insomma, ironie su ironie: le nozze della Prati sono tutto uno scherzo? (agg. di Dario D’Angelo)

PAMELA PRATIA A LIVE NON E’ LA D’URSO

Pamela Prati torna in tv per parlare del matrimonio annullato con Marco “Mark” Caltagirone. La soubrette sarà ospite oggi, mercoledì 15 maggio 2019, a “Live – Non è la d’Urso”. La showgirl continua dunque il tour nei programmi Mediaset. Dopo l’annullamento del matrimonio con Marco “Mark” Caltagirone, ha rilasciato un’intervista a Verissimo di Silvia Toffanin. Ma ora tocca a Barbara d’Urso, che del resto si è occupata per settimane di questa vicenda. La conduttrice ha invitato Pamela Prati per provare a fare chiarezza su questa vicenda diventata quasi un caso nazionale. La curiosità è tanta: la diretta interessata rivelerà nuovi dettagli e fornirà prove concrete sull’esistenza e identità di Mark Caltagirone? La speranza di chi si è appassionato a questa vicenda è che non si limiti a raccontare ancora una volta la sua versione dei fatti, ma che venga presentato qualcosa di concreto per avvicinarci alla verità, mentre si parla pure di una casa pignorata. Ma potrebbe anche cogliere l’occasione per replicare alle frecciatine dell’amico Cristiano Malgioglio.

VALERIA MARINI DIFENDE PAMELA PRATI

Della bufera mediatica scoppiata sul caso Pamela Prati ha parlato anche Valeria Marini, che ha voluto prendere le difese della collega e amica in una recente intervista, mentre divampano le polemiche per il suo cachet. Secondo la showgirl l’amica è vittima di qualcuno. «Io sto con Pamela e non lo dico per buonismo. Non posso pensare che sia tutta finzione. È una donna incapace di ordire trame simili…», ha dichiarato Valeria Marini ai microfoni di “Oggi”. La soubrette ha spiegato al settimanale che conosce fin troppo bene Pamela Prati, quindi non può pensare che sia stata capace di montare tutto questo caso. Per lei quindi c’è solo una spiegazione: «È una vittima di qualcuno o qualcosa. Non si merita di trovarsi in una situazione simile, lei non ha malizia». C’è però chi sostiene che il matrimonio di Pamela Prati con il fantomatico imprenditore edile Marco Caltagirone non sia solo un bluff, ma una vera e propria truffa. Ci riferiamo a Roberto D’Agostino, che a “Live – Non è la d’Urso” aveva dichiarato: «Io pensavo che le nozze di Pamela Prati fossero solo un’invenzione, in realtà è la punta dell’iceberg. Queste due donne, Eliana e Pamela hanno fregato tutti voi, dovete chiedere i danni».



© RIPRODUZIONE RISERVATA