PAOLA FERRARI/ Diletta Leotta: “da grandi professioniste mi aspetto consigli”

- Fabiola Iuliano

La polemica tra Paola Ferrari e Diletta Leotta si riaccende dopo le dichiarazioni a Verissimo della giornalista di Dazn. Ecco i precedenti

paola ferrari italia si
Paola Ferrari a Italia Sì
Pubblicità

Diletta Leotta risponde dallo studio di Verissimo alle critiche di Paola Ferrari. Senza filtri e peli sua lingua, la giornalista replica agli ultimi commenti che la Ferrari le ha rivoto. “Le critiche che ho ricevuto non sono critiche costruttive. Ultimamente ho letto critiche anche da parte di grandi professioniste da cui ti aspetti consigli che ti possano far crescere anche perché io sono una che ama studiare e vedere come fanno i grandi della televisione. Quindi se arrivano critiche costruttive io sono pronta ad accogierle”, spiega la giornalista che poi elogia Belen Rodriguez che l’ha difesa pubblicamente – “lei è una persona sincera e passionale, quindi se l’ha fatto è perchè si sentiva di farlo davvero. E’ stata una piacevole scoperta” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pubblicità

Le critiche di Paola Ferrari contro la Leotta

La querelle tra Paola Ferrari e Diletta Leotta si avvia alle battute finali: dopo una serie di dichiarazioni al vetriolo, oggi pomeriggio sarà proprio la Leotta a mettere un punto su tutta questa la vicenda. Come già vi abbiamo anticipato, nel nuovo appuntamento di Verissimo, la conduttrice di Dazn replicherà alle parole avvelenate della sua collega, chiarendo che “se le critiche sono costruttive le accolgo. Se sono banali, non mi toccano per niente”. La Leotta, però, non si lascerà sfuggire l’occasione di lanciare un’ulteriore stoccata e, chiarendo che mai si sarebbe aspettata dalla sua collega delle affermazioni sul suo aspetto fisico, ammetterà che avrebbe preferito ricevere “suggerimenti e consigli”. Dopo le dichiarazioni rilasciate da diletta Leotta nel salotto di Silvia Toffanin, Paola Ferrari resterà con le mani in mano?

Pubblicità

Botta e risposta: tutti i precedenti tra Paola  Ferrari e Diletta Leotta

Non è la prima volta che tra le due giornaliste sportive scoppia la polemica. In passato, ad accendere la miccia è stata proprio Paola Ferrari, che, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi, ha in un primo momento dichiarato di non aver “niente da dire su Diletta Leotta”. “È una bellissima ragazza – ha aggiunto poi la giornalista – ed è anche molto brava”. Tuttavia, la Ferrari non ha potuto fare a meno di bacchettare la collega di Dazn per quei presunti ritocchini e non ha nascosto che a suo parere potrebbero aver contribuito al suo successo repentino. “Ho sempre pensato che bisogna imparare ad accettarsi e quindi trovo diseducativo che una ragazza decida di rifarsi il seno e il lato B”, ha spiegato la giornalista Rai. “Forse senza quei ritocchi ci avrebbe messo più tempo per arrivare al successo, chissà”. La querelle si è conclusa solo in seguito all’intervento di Striscia la Notizia, che ha in occasione della consegna di un Tapiro D’Oro ha raccolto le dichiarazioni di Diletta Leotta.

Paola Ferrari: “Le cose si vedono”

Negando di aver ritoccato seno e lato B, Diletta Leotta ha risposto alle dichiarazioni della sua collega facendo ricorso a tutta la sua diplomazia: “Francamente non seguo molto Paola Ferrari, ma sono contenta che lei mi segua tanto e parli spesso di me. Mi fa piacere e la ringrazio”. Ma la tregua è durata solo qualche giorno, fino a quando la Ferrari, nel tentativo di chiarire a Italia sì il suo punto di vista sulla sua “contrarietà alla chirurgia estetica di un certo tipo per le ragazze molto giovani”, ha aggiunto che “anche io posso dire che durante il giorno mi occupo di scissione dell’atomo, le cose si vedono… Nessuno critica niente – ha concluso poi la giornalista – Io ho detto che una persona così artefatta non può essere un esempio per mia figlia, poi si può fare quello che si vuole”. La querelle si riaccenderà oggi pomeriggio a Verissimo con le nuove dichiarazioni di Diletta Leotta. Quale sarà la replica della giornalista Rai?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità