PAOLO BROSIO PIANGE A VIENI DA ME/ “La morte di mio padre ha cambiato la mia vita”

- Stella Dibenedetto

Paolo Brosio si racconta a Vieni da me: dal rapporto con la fede al passato tra alcol e droga: “avevo tutto, ero felice e poi…”.

Paolo Brosio al Maurizio Costanzo Show
Paolo Brosio

Paolo Brosio risponde alle domande a buio di Vieni da me. Con un tono di voce decisamente basso, Brosio apre il suo cuore ai microfoni di Caterina Balivo. Senza perdere tempo, si parte con il primo, grande dolore della vita di Brosio: “è stato quando è mancato il mio papà che è sempre stato il punto di riferimento della famiglia. E’ stato un colpo tosto. Quando sono arrivato a casa c’era mia mamma disperata. E’ stato un dolore talmente forte che mi ha cambiato la vita”, ricorda Brosio con sofferenza. “Dieci anni dopo, attraverso un percorso di fede, ho capito che il dolore non è mai fine a se stesso, ma può essere la porta per aprire il cuore a Dio”, spiega il giornalista. Guardando al passato, Brosio non si pente degli errori commessi perché da quelli ha imparato a migliorare se stesso: “le pagine brutte della mia vita sono intrecciate con quelle più belle. Le cadute fanno parte della debolezza dell’uomo e servono a capire che gli uomini sono degli strumenti di Dio”, confessa (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Paolo Brosio e la fede in Dio

La vita di Paolo Brosio è ricca di retroscena e racconti che oggi, martedì 7 maggio, il giornalista racconterà a Vieni da me. Dopo Giorgio Tirabassi, Caterina Balivo accoglierà nel proprio salotto Paolo Brosio che, reduce dall’avventura sull’Isola dei Famosi 2019, aprirà il suo cuore svelando i dettagli della sua seconda vita. Da alcuni anni, infatti, il giornalista ha deciso di ricominciare. L’incontro con la Madonna e la totae conversione alla reigione, infatti, gli hanno permesso di dare il via ad un secondo capitolo della sua vita, molto più ricco, sereno e felice rispetto a quello di cui era protagonista fino a qualche tempo fa. La vita di Brosio, infatti, oggi è ricca d’amore nei confronti di tutte le persone bisognose. Fondamentale per il cambiamento totale è staro l’incontro con la Madonna di Medjugorje come ha raccontato in una recente intervista rilasciata a Verissimo. «Ho sentito una voce che mi diceva: “Figlio mio, devi smettere”. A quel punto andai in un santuario e da lì è iniziato un percorso culminato a Medjugorje», ha dichiarato il giornaista.

Paolo Brosio: un passato tra alcol e droga

Paolo Brosio ha provato di tutto nel corso della sua vita. Oltre ad aver avuto una carriera straordinaria, iniziata quando era ancora giovanissimo, il giornalista non si è fatto mancare niente neanche nella vita privata. A svelarlo è stato lo stesso Brosio che, tornato dall’Honduras, a Silvia Toffanin, ha svelato i dettagli del suo passato tra alcol e droga. «Avevo tanto successo, ero felice, ma poi ci furono in serie dei colpi difficili da assorbire. Avevo convinto Flavio Briatore ad aprire il Twiga, un locale che ha dato tanti posti di lavoro, ma poi ci fu l’incendio. Nello stesso tempo, fui lasciato dalla mia fidanzata e morì mio padre. Ho reagito male, erano dei colpi davvero duri e senza la preghiera, il mondo ti ammazza, ma ancora non lo sapevo. Iniziai ad abusare di alcol, marijuana e cocaina», ha raccontato il giornalista che è stato salvato dalla fede e dall’incontro con Eva, una bambina che ha conosciuto in Bosnia e che oggi è diventata sua figlia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA