Pio e Amedeo/ Giada Fusaro si arrabbia per la battute del duo e scrive… (Amici 18)

- Emanuele Ambrosio

Pio e Amedeo irrompono con le nuove battute ad Amici 18: Giada Fusaro la prende male per essere stata chiamata in causa. ecco cosa è successo.

Pio e Amedeo
Pio e Amedeo ospiti al Maurizio Costanzo Show

La battuta di Pio e Amedeo su Giada Fusaro, non deve essere piaciuta alla diretta interessata. Ecco perché, la ragazza si è sfogata sul suo profilo di Instagram. “Questo è ciò che si è visto ieri sera in tv con prese in giro comprese da parte di Pio e Amedeo. Tra i follower c’è qualcuno che sa come arrivare a parlare a Canale 5? Questa storia mi ha fatto troppi danni!”. Poi la ragazza ha proseguito: “Come si fa ad andare a prendere per il cul* 1) una fake news. 2) una ragazza che ha subìto abusi da bambina per anni?”. A questo punto la diretta interessata ha scritto direttamente al duo comico, parlando di notizia già smentita più volte. “Voi non sapete che danni mi sono stati fatti. Secondo voi è bello prendere in giro e mandare al macero una ragazza vittima di pedofilia? Sono tutt’ora in cura da specialisti e nessuno si deve permettere di scherzare sulla mia vita e sul mio dolore”. Purtroppo, il primo promotore di questa fake news è stato lo stesso Magalli: “Quella tra me e Giada è stata un’amicizia un po’ più affettuosa delle altre. Lei è così straordinaria che supererà anche questa. Le auguro il meglio e che riesca a trovare la persona giusta per lei”, ha dichiarato tra le pagine di Gente. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Pio e Amedeo pronti per la nuova puntata

Pio e Amedeo sono pronti per una nuova puntata di Amici 18, il talent show condotto da Maria De Filippi in prima serata su Canale 5. Il duo comico è reduce dalla partecipazione all’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show dove hanno fatto divertire sulle note di “Un, dos, tres, Maria”, la loro versione di uno dei successi del coach Ricky Martin. Pio e Amedeo al grido di “Maria”, riferito naturalmente a Queen Mary, hanno fatto divertire tutto il pubblico del talk e in particolare lo stesso Maurizio Costanzo che ha apprezzato la versione del duo. Ad Amici 18 però continuano a punzecchiare gli ospiti come è successo durante l’ultima puntata con John Travolta e Fabio Rovazzi.

Pio e Amedeo punzecchiano Fabio Rovazzi

Durante l’ultima puntata di Amici 2019 serale, Pio e Amedeo hanno giocato con il coach Fabio Rovazzi. Il cantante, chiamato a rimpiazzare Ricky Martin impegnato all’estero per un evento benefico, è stato letteralmente preso di mira dal duo foggiano che rivolgendosi a Maria De Filippi ha detto: “è finito il budget Maria! cioè Rovazzi direttore artistico è come se bevessimo Dom Perignon per 4 settimane e poi passassimo al cartone del vino dell’Eurospin”. Ma non finisce qui, visto che Pio e Amedeo continuano la loro gag su Rovazzi dicendo che la sua presenza ha fatto rivalutare persino Stash dei The Kolors. Poi il duo foggiano  si occupa dell’argomento della settimana: la black List del fattorini di Deliveroo che hanno pubblicato una lista dei vip tirchi che non lasciano mance. Tra questi è spuntato anche il nome di Fabio Rovazzi. Allora Pio e Amedeo rivolgendosi a Stash chiedono: “da che parte stai te?”. Il cantante dei The Kolors risponde: “so stato fattorino quindi per i fattorini” con Pio e Amedo che prendono la balla al balzo per una battuta: “e bravo un occhio alla categoria che tra un paio d’anni lì torni”.

Il ballo con John Travolta

Il duo comico si lascia poi andare in un ballo con John Travolta, super ospite della puntata, con cui poi mettono in scena un’altra gag che però sembra non convincere l’attore americano almeno a guardare la sua faccia. Pio e Amedeo poi tornano su un argomento della precedente puntata in cui, in occasione della Pasquetta, avevano ironizzato sul barbecue. La loro gag ha fatto però arrabbiare i vegani al punto che i due comici hanno detto: “ci hanno fatto trovare una testa d’aglio nel letto”. A muovere le accuse contro il duo l’associazione “Centopercentoanimalisti: “Non sappiamo se i due soggetti hanno fatto retromarcia sollecitati da Maria De Filippi, oppure dopo aver appreso che a Verona avremmo fatto azioni di disturbo (legittime) prima e durante il loro spettacolo programmato all’Arena di Verona il prossimo 23 settembre. Ci auguriamo comunque che abbiano chiesto scusa responsabilmente, che si siano resi conto che sulla sofferenza degli Animali non si può scherzare, quindi scuse accettate”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA