Pippo Pelo a Vieni da Me/ Tra passi di danza e possibili cadute dalle scale

- Hedda Hopper

E alla fine sembra che Pippo Pelo tornerà a Vieni da me cercando di far ricordare al pubblico la sua quasi caduta dalle scale e per lasciarsi intervistare dalla padrona di casa

pippo pelo caterina balivo vieni da me
Pippo Pelo e Caterina Balivo a Vieni da Me

Tutto è pronto per il ritorno di Vieni da Me in onda oggi pomeriggio con una nuova puntata con ospite Pippo Pelo. Proprio lui nei giorni scorsi è stato protagonista di un’altra visita nel programma pomeridiano di Rai1 non senza intoppi visto che è quasi caduto dalle scale tra l’ilarità generale. La stessa Caterina Balivo all’epoca gli ha fatto notare che era riuscito a cadere quando nemmeno Roberta Bruzzone lo aveva fatto. Oggi il conduttore radiofonico si ritroverà nello studio 3 della sede Rai ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma al cospetto di Caterina Balivo ma non sappiamo ancora bene se sarà ancora suo il ruolo di opinionista o se si lascerà intervistare dalla conduttrice. Lui stesso sui social ha scritto: “Se oggi pomeriggio non guardi Vieni da Me sei un grandissimo…”. Non ci sono dettagli e indizi sulla sua partecipazione ma quello che è certo è che Pippo Pelo non ha bisogno di presentazione né in tv e né in radio.

PIPPO PELO A VIENI DA ME

Lui non solo è un famoso conduttore radiofonico al timone del suo Pippo Pelo Show ma ha scoperto e lanciato grandi personaggi come Gigi e Ross, Sergio Friscia, Virginia Raffaele, Francesca Milani e tanti altri.  Classe 1966, Cesare Falcone, questo il vero nome di Pippo Pelo, non è solo un conduttore e irriverente protagonista in radio ma anche un laureato in giurisprudenza. Negli anni ’80 inizia in una radio di “condominio” e qualche anno dopo ha fatto il provino per Radio Kiss Kiss e un anno dopo è già alla conduzione del suo “Il Pelo nell’uovo”. Il resto è storia e chi lo ha seguito in questi anni lo sa bene. Cosa racconterà oggi pomeriggio il conduttore alla padrona di casa di Vieni da Me su Rai1. Lo scopriremo tra poco meno di un’ora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA