PROGRAMMI TV 16 NOVEMBRE 2010/ Stasera Mia madre ultima puntata, I Cesaroni 4, X Factor 4 semifinale, Ballarò

- La Redazione

In prime time il realiry di Canale 5 contro l’attesa seconda puntata del talk di Fazio e Saviano

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Programmi tv – Stasera martedì 16 novembre 2010 – Non sarà facile per i telespettatori scegliere tra i programmi tv di stasera perché le proposte risultano decisamente allettanti. Mia madre sarà in onda su rai uno con l’ultima puntata. Domenica il primo episodio ha vinto gli ascolti, ma stasera la finalissima dovrà vedersela con I Cesaroni 4, in onda su Canale 5. Per quanto riguarda l’amatissima fiction con Claudio Amendola, siamo a un punto cruciale della trama perché potrebbe irrompere il tradimento a rovinare la storia tra Eva e Marco. I fan della serie non si perderanno certo un episodio così decisivo. Per chi ama i talent show sarà irrinunciabile sintonizzarsi su Rai Due, dove in diretta ci sarà la semifinale di X Factor 4. Chi saranno i tre finalisti tra Nevruz Joku, Nathalie Giannitrapani, Davide Mogavero e i Kymera?

Su Rai tre torna l’attualità e la politica con Ballarò, il talk condotto da Giovanni Floris, che nella puntata di stasera affronterà, con ospiti in studio, il difficile momento politico italiano soffermandosi sulla situazione di Silvio Berlusconi. Cinema su italia 1 con 300, film di grande successo che racconta la leggendaria impresa eroica di Leonida, re di Sparta, che affronta i Persiani nella battaglia delle Termopili. Appuntamento con le serie crime su rete 4: si inizia con Lie to me e si prosegue con Bones.

Tutti i programmi tv di stasera, 16 novembre 2010, prime time

 

Rai Uno – 21.10 Mia madre, fiction.

Rai Due – 21.05 X Factor 4, talent show.

Rai Tre – 21.10 Ballarò, attualità.

Canale 5 – 21.10 I Cesaroni 4, fiction.

Italia 1 – 21.10 300, film storico.

Rete 4 – 21.10 Lie to me, serie tv. A seguire Bones, serie tv.

La 7 – 21.10 Crossing Jordan, telefilm.

21.00 Baby High, reality.

Deejay tv – 21.00 Pop App, varietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori