PROGRAMMI TV 26 FEBBRAIO 2010/ I raccomandati e Due imbroglioni e mezzo contro Senza traccia e CSI

- La Redazione

Tra i programmi tv di stasera c’è l’appuntamento fisso con il varietà condotto da Pupo con valeria Marini ed Emanuele Filiberto, esordio della fiction con Bisio e Ferilli su Canale 5

Telecomando_TVR375_24mar09

Programmi tv – Stasera venerdì 26 febbraio 2010 – Pupo ed Emanuele Filiberto, reduci dal secondo posto al festival di Sanremo, tornano a presentare, deliziati dalla presenza di Georgia Luzi e Valeria Marini il varietà I Raccomandati, in onda su Rai Uno a partire dalle 21.10, uno dei programmi tv senza dubbio di maggior successo della stagione televisiva. Anche in questa puntata, alcuni talenti accompagnati da vip cercheranno di dimostrare le loro qualità artistiche. Per cercare di contrastare l’ammiraglia Rai, Canale 5 programma in prima serata, a partire dalle 21.10 Due imbroglioni e mezzo, fiction in prima tv con Claudio Bisio e Sabrina Ferilli, nel ruolo di due vivaci e affiatati genitori truffatori.

Programmi tv di stasera – Venerdì 26 febbraio – Oltre a I Raccamondati e a Due imbroglioni e mezzo, il venerdì sera sono in programmazione tre serie crime in grado di tenere i telespettatori con il fiato sospeso. Su Rai Due esordio della settima stagione di Senza traccia, in onda a partire dalle 21.00, mentre su Italia 1 continuano CSI Miami e CSI New York, spin off del tradizionale CSI ambientato a Las Vegas. Su Rai Tre attualità con Mi manda Rai Tre.

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER VEDERE I PROGRAMMI COMPLETI DI STASERA, VENERDI’ 26 FEBBRAIO 2010

 

Tutti i programmi tv del 26 febbraio, prime time

 

Rai Uno – 21.10 I raccomandati, varietà

Rai Due – 21.05 Senza Traccia, serie tv

Rai Tre – 21.10 Mi manda Rai Tre, attualità

Canale 5 – 21.10 Due imbroglioni e mezzo, fiction

Italia 1 – 21.10 CSI Miami, serie tv. A seguire CSI New York

Rete 4 – 21.10 Battlesar galactica, telefilm

La 7 – 21.10 Barbareschi sciok, talk show

21.00 Taking the stage, talent

Deejay tv – 21.15 Deejay Today

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori