ASCOLTI TV/ 14 ottobre 2011: Sangue caldo vince, bene Quarto Grado con le news su Rea, Gambirasio e Scazzi

- La Redazione

La fiction fa guadagnare a Canale 5 la leadership del prime time. Otimo risultato per il programma di cronaca nera condotto da Salvo Sottile. I dati di access e prime time

Sangue_Caldo_DueR400
Una scena della fiction

Ieri sera, 14 ottobre 2011, gli ascolti tv hanno visto la chiusura in bellezza di Sangue caldo. Canale 5 con l’ultima puntata della fiction Sangue Caldo, con Manuela Arecuri e Francesco Testi, ha ottenuto la leadership del prime time. Resta indietro I migliori anni, lo show condotto da Carlo Conti su Rai Uno, che conquista il secondo gradino del podio dell’Auditel. Ottimi risultati sia per Colorado, su Italia 1, che per Quarto Grado, il programma di cronaca nera condotto da Salvo Sottile. La puntata conclusiva di Sangue caldo, in onda sulla rete ammiraglia Mediaset, ha catturato una platea di 4.347.000 telespettatori totali e una share del 19.08% sul target commerciale. Rai Uno, invece, con lo show I Migliori anni, che ieri sera, tra gli altri, ha avuto ospite Cristian D’Avena, fa fatto registrare 3.884.000 telespettatori e ottenuto una share del 16,44%. Su Rai Due la serata crome ha fatto guadagnare alla rete cadetta Rai 2.189.000 telespettatori e la share al 7,68% con l’episodio di NCIS Losa Angeles e 1.881.000 spettatori e share al 7% con l’episodio di Blue Bloods.Rai Tre per il prime time di ieri sera ha scelto il grande cinema italiano con Gomorra. Il film con Toni Servillo ha catturato l’attenzione di 1.420.000 telespettatori e share al 5,53%. Ottimi risultati per le altre reti Mediaset. Su Rete 4 è andata in onda la settima puntata di Quarto Grado, in cui sono state date le ultime notizie sui delitti di Melania Rea, Yara Gambirasio, Srah Scazzi e su altri casi di cronaca nera. Il programma ha radunato davanti alla terza rete Mediaset 2.420.000 telespettatori totali con una share del 7.72% sul target commerciale. In crescita gli ascolti di Colorado, il programma di comici condotto da Belen Rodriguez (andato in onda nel giorno in cui è comparso sul web il video-.scandalo della soubrette), ha sfiorato i tre milioni di telespettatori: 2.932.000 telespettatori totali e il 14.47% di share sul pubblico attivo. La 7 ha mandato in onda l film in prima tv Viva Zapatero! di Sabina Guzzanti: la pellicola dicumentario ha incuriosito una media pari a 2.358.000 telespettatori, share 8,68%. Alla pagina seguente i dati della sfida di access prime time.

Vittoria dell’access prime time a Striscia la notizia, che si è rivelato il programma più visto della giornata. Il tg satirico di Antonio Ricci ha conquistato l’attenzione di 6.672.000 telespettatori totali e il 28.85% di share sul target commerciale. Il game show Soliti ignoti condotto da Fabrizio Frizzi su Rai Uno, ha invece divertito una media pari a 5.042.000 telespettatori, share 18,21%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori