ASCOLTI TV/ Bene Servizio pubblico, vince Don Matteo 8. 10 novembre 2011

La fiction di Rai Uno si aggiudica il prime time, in leggero calo Io canto 3, ancora ottimi numeri per il talk condotto da Michele Santoro in multipiattaforma. I dati di share e audience

11.11.2011 - La Redazione
annozero_santoroR400
Immagine d'archivio

Ascolti tv: ancora buon risultato per Servizio pubblico. Don Matteo 8 vince. Gli ascolti tv di ieri sera, giovedì 10 novembre 2011, sono stati vinti da Rai Uno, con Don Matteo 8, la seguitissima fiction con Terence Hill e Nino Frassica. Ancora un ottimo risultato per Servizio Pubblico: alla seconda puntata la trasmissione multipiattaforma condotta da Michele Santoro ha confermato sostanzialmente i circa 3 milioni di telespettatori, tra coloro che hanno seguito il talk sule tv locali, su Sky e dai siti che forniscono lo streaming in tempo reale. In leggero calo e distanti i risultati di Canale 5, con Io canto 3, rispetto ai dati della fiction di Rai Uno. Don Matteo 8 ha fatto reguistrare nel primo episodio .530.000 telespettatori, facendo ottenre alla rete ammiraglia Rai una share del 25,37%. Si ribalta il risultato del secondo episodio, che in valori assoluti ha totalizzato di meno: 6.577.000, ma la share è crescita al 27,27%. Su Canale 5 Io canto 3, che ieri sera ha visto la vittoria al televoto di Alessandro Casillo e ha avuto come ospite “a sorpresa” il calciatore del Milan Boateng, ha catturato l’attenzione di 3.645.000 telespettatori totali, con share del 14,73%. Rai Due, che ha mandato in onda il film avventura Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo ha catturato 2.155.000 telespettatori, raggiungendo il 7,56% di share. Il programma di attualità in onda su Rai Tre, Mi manda Rai Tre, condotto da Edoardo Camurri, ha ragginuto una platea di 988.000 telespettatori, con la share 3.65%. Risultato di poco sopra la puntata di Blog-La versione di Banfi, il talk condotto da Alessandro Banfi in onda su Rete 4, che ha interessato 818.000 telespettatori totali, con circa il 3% di share. Buoni i “numeri” di Italia 1, che con il divertente film commedia Un’impresa da Dio, con Morgan Freeman, ha fermato davanti alla rete cadetta Mediaset 2.805.000 telespettatori totali, con la share del 11.97% sul target commerciale.  Su La 7 Piazzapulita condotto da Corrado Formigli, l ha fatto registrare  1.438.000 telespettatori, share 6,44%. Per quanto riguarda gli ascolti tv di Servizio Pubblico, il programma di attualità condotto da Michele Santoro ha ottenuto 2.633.000 spettatori con il 10.42% di share. Secondo quanto riportano diverse fonti web, il programma ha ragginuto picchi di oltre tre milioni di telespettatori e intorno alla mezzanotte la share sarebbe salita a oltre 17 punti percentuali. Alla pagina seguente i dati di access.

Striscia la Notizia, in onda su Canale 5, risulta di nuovo il programma più visto dell’access prime time con 7.097.000 telespettatori totali e il 28.37% di share sul target commerciale. Rai Uno con il game I soliti ignoti ha divertito 5.418.000 telespettatori, share 18,63%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori