ASCOLTI TV/ Checco Zalone in Resto umile world show fa scintille. Più indietro I migliori anni, molto bene Italialand. 2 dicembre 2011

Ascolti tv di ieri sera: Checco Zalone nella prima puntata del varietà Resto umile world show fa scintille. Più indietro I migliori anni, molto bene Italialand di Crozza. 2 dicembre 2011

03.12.2011 - La Redazione
checco-zalone_showR425
checco zalone, quo vado

Ascolti tv di ieri sera 2 dicembre 2011 – È stata un successo la prima puntata del varietà all’insegna della risata con Checco Zalone (nome d’arte del comico pugliese Luca Medici), Resto umile world show, che si è aggiudicata la vittoria negli ascolti tv di ieri sera, superando così lo show condotto da Carlo Conti, I migliori anni. Grande successo anche per un altro show comico: quello di Maurizio Crozza, Italialand, che anche nella puntata di ieri sera ha confermato l’ottimo riscontro di ascolti, arrivando addirittura terzo nella classifica dei dati auditel e superando Quarto grado, programma dedicato ai principali casi di cronaca nera, condotto da Salvo Sottile insieme a Sabrina Scampini.
Ma vediamo nel dettaglio i risultati degli ascolti tv di ieri sera. La prima puntata del varietà Resto umile world show su Canale 5, spettacolo di comicità condotto da Checco Zalone, che ieri sera ha avuto come ospiti d’eccezione Laura Pausini e Kekko dei Modà, ha conquistato 5.607.000 telespettatori, share 22,42%. Resta più indietro I migliori anni, show che ripercorre il  meglio della musica, dello spettacolo, del costume deiu decenni passati, condotto da Carlo Conti, che ieri ha avuto tra gli ospiti della serata Renato Zero, Cristian De Sica, Bruno Vespa, Albano, Ivana Spagna, i Matia Bazar, i Ricchi e Poveri, Jimmy Fontana, Marcella, Wilma De Angelis, e si è portato a casa una media di 4.697.000 telespettatori, share 18,85%. Molto bene lo spettacolo comico di Crozza, Italialand – Nuove attrazioni, che su La7 ha conquistato 2.501.000 telespettatori, share 9%. Più indietro di un soffio il programma condotto da Salvo Sottile insieme a Sabrina Scampini, Quarto grado, che si è occupato delle ultime novità sui casi di Melania Rea, Sarah Scazzi, Yara Gambirasio e Lucia Manca e ha radunato una platea di 2.290.000 telespettatori, share 8,96%. Nella serata crime di Rai Due, la serie  Ncis Los Angeles con l’episodio “Piano B” ha radunato 2.014.000 telespettatori, share 6,73% e Blue Bloods con l’episodio “Il templare blu”, 1.642.000 5,66%.

Su Italia 1 la pellicola The family man con Nicolas Cage ha ottenuto 1.678.000 telespettatori, share 6,40%. Mnetre resta più indietro su Rai Tre il film Delitto alla Casa Bianca con Wesley Snipes che ha registrato 982.000 telespettatori, share 3,45%.
– La vittoria nella fascia dell’access prime time va ancora a Striscia la notizia su Canale 5, che ha conquistato ben 6.546.000 telespettatori con uno share del 22,56%. Su Rai Uno, Giuliano Ferrara con Qui Radio Londra ha raccolto 4.520.000 telespettatori, share 16,17%. A seguire, Fabrizio Frizzi con il game show Soliti ignoti si è portato a casa 4.898.000 telespettatori, share 16,82%. Su Rai Tre La crisi in 1/2 h condotto da Lucia Annunziata ha ottenuto 1.320.000 telespettatori, share 5,09%. Molto bene a seguire sia Blob – Di tutto di più che ha conquistato 2.234.000 telespettatori, 8,16% che la soap opera Un posto al sole, con 2.539.000, spettatori, share 8,86%. Molto bene su La7 Otto e mezzo condotto da Lilli Gruber che ha conquistato 2.106.000 telespettatori share 7,35%. Su Italia1 C.S.I. – Scena del Crimine ha raccolto 1.430.000 telespettatori, share 5,11% e su Rete 4 Walker Texas Ranger con Chuck Norris ha radunato 1.693.000 telespettatori, share 5,97%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori