Ascolti tv: Don Matteo 8 chiude con il botto. La Juventus batte il Bologna e Io canto 3. Servizio pubblico in calo. 8 dicembre 2011

La fiction di Rai Uno, che si è conclusa ieri sera con l’ultima puntata, ha garantito alla rete ammiraglia Rai la leadership del prime time. Crolla Canale 5 ed è in flessione Santoro

09.12.2011 - La Redazione
donmatteo_hillR375

Ascolti tv: vince Don Matteo 8, bene la Juventus, cala Servizio Pubblico. I “fedelissimi” di Don Matteo 8 hanno fatto vincere gli ascolti tv di ieri sera, 8 dicembre 2011, a Rai Uno, che ha mandato in onda l’ultima puntata della fiction con Terence Hill nelle vesti del prete detective. Un gran finale per la “detective story”, culminata con il matrimonio di Patrizia e del Capitano Tommasi e con il cross over con Che Dio ci aiuti: nelle ultime scene è comparsa Suor Angela (Elena Sofia Ricci) che sarà la suora detective nella fiction Che Dio ci aiuti, in onda dalla prossima settimana. Resta indietro Canale 5, con Io canto 3 e poi… con i “best of” del baby talent condotto da Gerry Scotti. La rete ammiraglia Mediaset è stata superata sda Ria Due, che ha mandato in onda la partita di Coppa Italia Juventus-Bologna, vinta dai bianconeri per due reti a uno. Don Mateo 8 ha portato davanti a Rai Uno 8.171.000 appassionati telespettatori, facendo ottenere alla rete ammiraglia Rai una share pari 30,45%. Su Canale 5, invece, la puntata speciale Io canto 3 e poi ha feermato davanti alla rete ammiraglia del gruppo Mediaset 2.391.000 telespettatori, pari alla share del 9,90%. Ottimo risulato per Rai Due: la partita di Coppa Italia tra Juventus e Bologna ha appassionato 3.670.000 telespettatori, registrando il 14,12% di share. Rai Tre con il film thriller Un colpo perfetto ha raccolto una platea di 964.000 telespettatori, share 3,56%. Ha fatto meglio la rete diretta concorrente del gruppo Mediaset, Rete 4, che con il film Il Castello è riuscita ha intrattenere 1.344.000 telespettatori, share pari 5,40%. Italia 1 con il film avventura La Mummia  – Il ritrono ha catturato un pubblico pari a 1.795.000 telespettatori, ottenendo il 6,95% di share. Buon riscontro per Piazzapulita, il talk di politica e approfondimento condotto su La 7 da Corrado Formigli. La puntata ha catturato l’interesse di 1.341.000 telespettatori, con share del 6,18%. In calo gli ascolti di Servizio Pubblico, il talk condotto da Michele Santoro, trasmesso via web, su Sky e da una syndication di tv locali: la sesta puntata ha fatto segnare 1.164.000 spettatori, pari al 4.99% di share. Continua alla pagina seguente con i dati di access prime time.

Access prime time: vittoria dello slot a Canale 5, che con la puntata di Striscia la notizia ha intrattenuto 5.617.000 telespettatori totali e il 23.41% di share sul target commerciale. Il game condotto da Fabrizio Frizzi, I soliti ignoti, ha tenuto davanti a Rai Uno 5.564.000 telespettatori, share 20,76%. Un posto al sole, la soap opera in noda su Rai Tre, ha appassionato 2.093.000 spettatori, share 7,99%. Su Italia 1 CSI scena del crimine ha catturato .503.000 telespettatori, con il 5,85% di share, mentre su Rete 4 la serie Walker Texas rangers ha trattenuto 1.556.000 telespettatori, con share pari al 5,98%. Per Otto e mezzo su La 7 1.727.000 spettatori, con share del 6,58%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori