ASCOLTI TV/ C’è posta per te si aggiudica la serata, Ti lascio una canzone resta ancora indietro. 3 novembre 2012

- La Redazione

I dati Auditel relativi alla programmazione di sabato 3 novembre 2012 vedono trionfare ancora una volta la trasmissione di punta di Canale 5, “C’è posta per te”. I dettagli

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

I dati Auditel relativi alla programmazione di sabato 3 novembre 2012 vedono trionfare ancora una volta la trasmissione di punta di Canale 5, “C’è posta per te”, presentata come sempre da Maria De Filippi. Il people show Mediaset ha registrato ieri una share media del 20.80% pari a 4 milioni 747 mila telespettatori, nonostante l’importante match calcistico di serie A tra Juve e Inter e il lungo ponte festivo. In prime time il programma fa registrare una share del 17.55% pari a 4 milioni 723 mila telespettatori, mentre in seconda serata arriva al 21.12% di share pari a 2 milioni 931 mila telespettatori. Il secondo posto è dunque andato a Rai Uno con il programma “Ti lascio una canzone”, condotto da Antonella Clerici, seguito da 4.516.000 spettatori con uno share del 18,51%. Sul gradino più basso del podio sale invece Rai Due grazie al telefilm “Castle”, interpretato da Nathan Fillion e Stana Katic, apprezzato da 2.282.000 telespettatori con uno share dell’ 8,38%. Tra gli altri programmi andati in onda ieri sera, sempre su Rai Due ma alle 21.50 l’episodio del telefilm “Body of proof”, titolato “Lezioni di anatomia”, con Dana Delany, ha avuto uno share del 7,71% con 2.133.000 spettatori. Su Rai Tre il programma “Ulisse il piacere della scoperta”, dal titolo “Le meraviglie della Rift Valley”, presentato da Alberto Angela, ha ottenuto uno share del 7,51% con 1.961.000 spettatori. Passiamo a Italia 1, dove il film di animazione “Shrek e vissero tutti felici e contenti” con le voci di Nanni Baldini, Riccardo Cecchetto, Francesco Vairano e Selvaggia Quattrini, ha attirato l’attenzione di 2.384.000 telespettatori con uno share del 9,26% sul target commerciale, mentre su Rete 4 i due episodi della serie televisiva “Law & Order Los Angeles”, interpretato da Regina Hall, Skeet Ulrich, Corey Stoll, Rachel Ticottin, sono stati seguiti da 870.000 telespettatori con uno share del 3,27%. Il primo episodio ha avuto l’interesse di 815.000 telespettatori con uno share del 2,97%, il secondo ha avuto uno share del 3,61% con 927.000 telespettatori. Infine su La 7 il talk show “In onda”, dal titolo “Fiat e politica: un paese allo sbando”, presentato da Luca Telese e Nicola Porro, è stato visto da 840.000 telespettatori con uno share del 3,11%.

Access prime time – La fascia di programmazione access prime time vede invece al primo posto Rai Uno con il gioco “Affari tuoi” condotto da Max Giusti, grazie a 5.080.000 telespettatori e uno share del 19,22%. Al secondo posto ecco invece Canale 5 con il telegiornale satirico “Striscia la notizia – la voce dell’insolvenza”, condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker, con 4.134.000 telespettatori ed uno share del 18,47% sul target commerciale. Su Rai Due il telefilm “Sea Patrol”, titolato “La resa dei conti”, con John Batcherlor, Matthew Holmes e Saskia Burmeister, ha interessato 1.269.000 spettatori per uno share del 5,50%, mentre su Rai Tre il film “Stanlio e Ollio – Ciao amici”, è stato visto da 1.190.000 spettatori con uno share del 4,69%. Su Italia 1 il film di animazione “Giù per il tubo”, con la regia di Henry Anderson, Sam Fell e David Bowers, è stato visto da 1.227.000 spettatori con uno share del 5%, mentre su Rete 4 la puntata della fiction “Tempesta d’ amore”, ha avuto l’interesse di 1.525.000 telespettatori ed uno share del 6,44%. Chiudiamo con La 7, dove il telefilm “L’ ispettore Barnaby”, dal titolo “Quattro funerali e un matrimonio”, con John Nettles, Daniel Casey, John Hopkins e Jason HuguesJane Wymark, ha attirato l’attenzione di 300.000 spettatori con uno share dell’ 1,51%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori