ASCOLTI TV/ Pretty Woman continua a incantare e supera la Tim Cup e Chi l’ha visto? Bene Striscia. 12 dicembre 2012

Il film romantico proposto da Rai Uno, “Pretty Woman”, per la regia di Gary Marshall e con Richard Gere e Julia Roberts riesce nonostante l’età a vincere la gara degli ascolti di ieri

13.12.2012 - La Redazione
Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Il film romantico proposto da Rai Uno, “Pretty Woman”, per la regia di Gary Marshall e con Richard Gere e Julia Roberts, nonostante i 22 anni d’età riesce anche in questa prima serata di mercoledì 12 dicembre 2012 a conquistare gli ascolti maggiori. La pellicola del 1990, infatti, si piazza davanti a tutti gli altri programmi della serata, a cominciare dalla partita di calcio tra la Juventus e il Cagliari trasmessa su Rai Due e valida per la Coppa Italia edizione 2012/13. A completare il trionfo della Rai ci pensa poi la terza rete con la trasmissione di Federica Sciarelli, “Chi l’ha visto?”, durante la quale abbiamo visto approfondimenti riguardo i casi di Roberta Ragusa, Denise Pipitone e le indagini sulle presunte responsabilità del dott. Francesco Belmonte che potrebbe aver ucciso la moglie e la figlia. La seconda puntata in replica della serie tv di Canale Cinque, “Intelligence-Servizi e segreti” con Raoul Bova, in sostanza conferma il seguito ottenuto nel primo appuntamento, attestandosi intorno ai 3 milioni di telespettatori. Diamo quindi uno sguardo ai dati Auditel relativi a questa prima serata: come detto, al primo posto c’è Rai Uno con il film “Pretty Woman”, che ieri ha fatto registrare un seguito televisivo di 4 milioni e 676 mila contatti pari a uno share del 17,81%. A seguire troviamo il match tra la Juventus e il Cagliari trasmessa su Rai Due che ha ottenuto un riscontro medio di 4 milioni e 489 mila sportivi per uno share del 16,18%. Molto bene anche la trasmissione di Rai Tre, “Chi l’ha visto?”, capace di attirare l’attenzione di una media di 2 milioni e 280 mila teleutenti nella prima parte di presentazione della puntata, con uno share del 7,74%, e di 3 milioni e 719 mila italiani, pari a uno share del 14,2%, nel resto del programma. In quarta posizione c’è il primo dei canali Mediaset, Canale Cinque, che ha proposto il secondo episodio della serie “Intelligence-Servizi e segreti” che ha appassionato 3 milioni e 105 telespettatori per uno share del 13,85% sul target commerciale. Su Italia Uno il film di fantascienza diretto dal regista Michael Bay, “Transformer”, con Megan Fox e Shia LaBeouf raggiunge uno share del 9,90% sul target commerciale grazie a 1 milione e 910 mila spettatori all’ascolto. Su Rete Quattro, la consolidata coppia cinematografica composta da Bud Spencer e Terence Hill con il film “Più forte, ragazzi!” ha conquistato l’attenzione di 1 milione e 234 appassionati per uno share pari al 4,8%. Infine, la trasmissione di approfondimento “Atlantide”, condotta da Mario Tozzi e Greta Mauri su La7 ha fatto registrare 865 mila spettatori e uno share del 3,27%.

Access prime time – A spuntarla in questa fascia oraria, per circa 100 mila spettatori, è Canale Cinque con il longevo format ideato da Antonio Ricci, “Striscia la notizia”, condotto in questa stagione da Michelle Hunziker e dall’inossidabile Ezio Greggio. Uno scarto minimo che però conferma il trend di questa settimana che l’ha vista sempre primeggiare sul quiz televisivo di Rai Uno condotto da Max Giusti, “Affari Tuoi”. Si conferma una volta di più la soap “Un posto al sole”, stabile intorno ai 2 milioni e mezzo di contatti come del resto accade per il talk show di La7, “Otto mezzo” di Lilli Gruber. Dunque al primo posto abbiamo “Striscia la notizia” con un ascolto medio pari a 5 milioni e 797 mila italiani per una percentuale di ascolti del 23,33%. Piazza d’onore per Rai e per “Affari tuoi” che si è fermato a 5 milioni e 685 mila spettatori e uno share del 19,8%. Più staccato ecco invece su Rai Tre “Un posto al sole”, seguita da 2 milioni e 449 mila telespettatori pari a uno share dell’8,67%. Seguono “Blob”, con 1 milione e 425 mila contatti per uno share del 5,7%, e la trasmissione “Comiche all’italiana”, seguita da 1 milione e 239 mila telespettatori per uno share del 4,69%. Come detto, “Otto e mezzo” ottiene 1 milione e 890 mila telespettatori e uno share del 6,70%, mentre Rete Quattro con “Walker Texas Rangers” si ferma a 1 milione e 533 mila teleutenti per uno share del 5,36%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori