ASCOLTI TV/ Per sempre Mia batte Squadra anti mafia – Palermo oggi. 22 dicembre 2012

- La Redazione

I risultati degli ascolti televisivi di ieri sera sabato 22 dicembre: il programam su Rai Uno Per sempre Mia ottiene il maggior numero di ascolti rispetto a tutti gli altri programmi

telecomando_R439
InfoPhoto

Ascolti tv sabato 22 dicembre 2012 – Il commosso e sentito tributo alla grande cantante scomparsa Mia Martini andato in onda ieri sera su Rai Uno si è classificato come programma più visto del sabato sera. “Per sempre Mia”, condotto da Massimo Giletti, ha infatti ottenuto  4.218.000 telespettatori ed uno share del 19,9%. Molti gli ospiti tra cui Gigi D’Alessio e Loredana Berté. Al secondo posto tra i programmi più visti è invece su Italia 1 l film di animazione “Le avventure di Sammy”, con 2.550.000 telespettatori e uno share del 10,02%. A seguire Rai Due con il telefilm poliziesco “Body of Proof”, con Dana Delany, con 2.553.000 telespettatori ed uno share del 9,9%. Nel suo complesso ecco il dettaglio dei programmi andati in onda ieri sera. Secondo i dati auditel, vincitore della prima sera è risultato Rai Uno con lo show “Per sempre Mia”, condotto da Massimo Giletti, con 4.218.000 telespettatori ed uno share del 19,9%. Il secondo posto è andato ad Italia 1 con il film di animazione “Le avventure di Sammy”, con 2.550.000 telespettatori ed uno share del 10,02%. A seguire Rai Due con il telefilm poliziesco “Body of Proof”, con Dana Delany, con 2.553.000 telespettatori ed uno share del 9,9%. La fascia di programmazione della seconda serata ha decretato vincitore Rai Uno, con il programma “S’è fatto tardi”, condotto da Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime, con 1.364.000 telespettatori ed uno share del 15,95%. Il secondo posto è stato attribuito a Rai Due con “La Domenica Sportiva”, condotta da Paola Ferrari, con 1.502.000 telespettatori ed uno share del 9,53%.
Vincitore della fascia di programmazione, access prime time, è risultato ancora una volta Rai Uno con il gioco televisivo “Affari tuoi”, condotto da Max Giusti, con 4.894.000 telespettatori ed uno share del 19,45%. Al secondo posto è risultato Canale 5 con il telegiornale satirico, “Striscia la notizia – La voce dell’insolvenza”, condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunkier, con 4.216.000 telespettatori ed uno share del 16,7%. Grande sconfitto, ma d’altronde è andato in onda ormai già numerose volte, il bel film di guerra “Pearl Harbor”, con Ben Affleck e Alec Baldwin, con la regia di Michael Baycon, è stato visto da 1.546.000 telespettatori con uno share pari al 6,33%. Su Rai Due invece il telefilm poliziesco “Castle”, titolato “C’era una volta”, con Stana Katic, Nathan Fillion e Susan Sullivan, è stato seguito da 2.330.000 telespettatori con uno share dell’ 8,96%. Il telefilm “Body of Proof”, dal titolo “Incerti del mestiere”, con Dana Delany, Geoffrey Arend, Jeri e Ryan, ha intrattenuto 2.553.000 telespettatori registrando uno share del 9,9%.
Bene invece su Canale 5 “Il bambino con il pigiama a righe”, interpretato da Asa Butterfield, Jack Scanlon, Amber Beattie e David Thewlis, che ha ottenuto 2.362.000 telespettatori con uno share del 9,49%. Infine su Rete 4 la fiction televisiva “Squadra antimafia – Palermo oggi”, con S Cavallari, G Michelini, e C Gioe’ , ha ottenuto solo 1.056.000 spettatori con uno share del 4,55%. 

Su La7 il talk show di attualità “In Onda”, intitolato “Chi vincerà il quiz a Premier?”, condotto da Luca Telese e Nicola Porro, è stato seguito da 933.000 spettatori raggiungendo uno share del 3.64%. Il programma, con l’intervento di numerosi ospiti tra cui il Dottor Ingroia, ha trattato l’argomento delle prossime elezioni a Premier.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori