Ascolti tv: La vita che corre… più forte di Ballarò. 31 gennaio 2012

Vince la fiction di Rai Uno, di cui ieri sera è andata in onda la seconda e ultima puntata. Ancora un ottimo risultato per il talk di politica e attualità condotto da Giovanni Floris

01.02.2012 - La Redazione
vita_corre_cast_r400
Il cast della serie (Foto InfoPhoto)

Ascolti tv: La vita che corre ha superato Ballarò. Ascolti tv di ieri sera, 31 gennaio 2012, vinti da La vita che corre: la seconda e ultima puntata della miniserie ha permesso a Rai Uno di primeggiare negli ascolti della fascia di prime time, lasciando indietro il resto della programmazione. Ottimo risultato comunque per Ballarò, che ieri sera, tra gli altri, ha ospitato Enrico Letta (Pd) e il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Restano indietro i canali Mediaset, ma Canale 5 ottiene un ottimo riscontro con il programma satirico di Antonio Ricci, Striscia la notizia. La puntata conclusiva di La vita che corre, fiction con Flavio Parenti e Franco Castellano, ha commosso e appassionato 6.340.000 telespettatori, raggiungendo il 22,15% di share. Molto bene Ballarò: il talk di approfondimento condotto da Giovanni Floris su Rai Tre ha catturato l’interesse di 4.466.000 telespettatori, registrando il 15,49% di share. Su Canale 5 il film commedia in prima visione tv Una notte al museo 2 la fuga, ha fatto divertire 3.558.000 telespettatori totali con il 14.98% di share sul target commerciale. Crescono gli ascolti di Wild-Oltrenatura, il programma condotto da Fiammetta Cicogna su Italia 1: la puntata di ieri sera è stata vista da 2.102.000 telespettatori totali con l’11.07% di share sul target commerciale. Non sfigurano mai le serie crime in oda su Rai Due: ieri sera Criminal Minds – Suspect Behavior ha catturato una platea di 2.024.000 telespettatori, con share al 6,28%. A seguire Criminal Minds (in replica) ha fatto registrare nel primo episodio 2.271.000 spettatori e il 7,41% di share, nel secondo 2.091.000 spettatori, share al 7,83%. Rete 4 con la riproposizione del film drammatico Il primo cavaliere, con Sean Connery, Richard Gere e Julia Ormond ha appassionato 1.697.000 telespettatori, ottenendo il 6,40% di share. L’ispettore Barnaby, il telefilm in onda su La 7, ha ottenuto 839.000 telespettatori e il  2,79% di share. In daytime ancora un altro successo per Canale 5: Uomini e donne, il programma condotto da Maria De Filippi, ha fatto registrare 3.066.000 telespettatori totali con una share del 23.17% sul pubblico attivo. Continua alla pagina seguente con i dati della fascia di access prime time.

Access prime time: Striscia la notizia, in onda su Canale 5, è stato il programma televisivo più visto della giornata con con 7.461.000 telespettatori totali e una share del 27.37% sul target 15-64 anni. Su Rai Uno Soliti ignoti ha catturato l’interesse di 5.317.000 telespettatori, con share del 16,69%. La soap opera di Rai Tre, Un posto al sole, ha appassionato 2.645.000, share 8,44%, mentre con Walker Texas Rabger Rete 4 ha fatto registrare 1.905.000 telespettatori, share al 6,06%. Italia 1 con CSI ha ottenuto 1.862.000 telespettatori, 5,99% di share, Otto e mezzo ha portato davanti a La 7 1.875.000 spettatori, share 5,94%

I commenti dei lettori