ASCOLTI TV/ Vince l’ultima puntata di Panariello non esiste, poi Barbarossa e C.S.I. 26 marzo 2012

- La Redazione

La serata televisiva di lunedì 26 marzo ha visto trionfare nel campo degli ascolti l’ultima attesa puntata dello show “Panariello non esiste”, andata in onda su Canale 5 alle 21:00. 

programmitvR400
Fonte: Fotolia

La serata televisiva di lunedì 26 marzo ha visto trionfare nel campo degli ascolti l’ultima attesa puntata dello show “Panariello non esiste”, andata in onda su Canale 5 alle 21:00. Lo spettacolo, condotto da Giorgio Panariello e Nina Zilli, ha mantenuto una media di cinque milioni e mezzo di telespettatori, durando anche mezz’ ora in più rispetto alle puntate precedenti. Al secondo posto la fiction di Rai Uno “Barbarossa”, con Raz Degan e Rutger Hauer, che ha appassionato circa tre milioni e mezzo di telespettatori. Infine sull’ultimo gradino del podio, l’episodio della serie tv “CSI: scena del crimine” , andato in onda su Italia 1 in prima serata, che ha totalizzato circa due milioni e mezzo di telespettatori. Vediamo però i dati nello specifico, partendo dalla prima rete nazionale, dove l’episodio finale del film tv “Barbarossa”, con Raz Degan e Rutger Hauer, ha totalizzato un numero di spettatori pari a 3.723.000 e uno share del 13.29 %. Su Rai Du, in prima serata, è andato in onda il programma di approfondimento scientifico e parascientifico “Voyager”, condotto da Roberto Giacobbo, durante il quale è andata in onda un’ intervista esclusiva al premio Nobel Luc Montagnier. Il programma è stato visto da 2.124.000 telespettatori e ha totalizzato uno share del 7.72 %. In prime time su Rai Tre è andato in onda il film tratto dal romanzo dello scomparso Antonio Tabucchi, “Sostiene Pereira”, con Marcello Mastroianni, in commemorazione della morte dello scrittore. Il film ha totalizzato 1.172.000 spettatori e il 4.08 % di share. Canale 5 ha proposto come detto l’ultima puntata dello show “ Panariello non esiste ”, condotto da Giorgio Panariello, con la partecipazione di Nina Zilli, che ha ottenuto il podio del prime time con 5.484.000 spettatori e uno share del 25.19%. Italia 1, invece, con i due episodi della serie “CSI: scena del crimine”, con Laurence Fishbourne, ha totalizzato una media di ascolti di 2.407.000 telespettatori, con uno share medio dell’ 8.49 %. Su Rete 4 è andato in onda in prima serata il film “Con Air”, interpretato da Nicholas Cage, John cusack e John Malkovich, che ha ottenuto il 7.99 % di share con 2.140.000 spettatori, mentre il programma di attualità e approfondimento condotto da Gad Lerner, “L’ Infedele”, ha ottenuto una media di share del 4.09 % con 991.000 spettatori.

 Sulla prima rete nazionale, la rubrica di Giuliano Ferrara, “Qui Radio Londra” è stata vista da 4.161.000 telespettatori, con uno share del 15.39 %. A seguire il gioco “Affari Tuoi”, con la conduzione di Max Giusti, si è accaparrato uno share del 20.52 %, con una media di 5.978.000 telespettatori. Rai Tre ha proposto la rubrica di Corrado Augias in replica serale, “Le storie – Diario Italiano”, che ha totalizzato un numero di spettatori pari a 1.283.000 e uno share del 4.96 %. A seguire il programma di Ghezzi, “Blob – Di tutto di più”, è stato visto da 1.161.000 persone e ha ottenuto uno share del 4.90 %. Infine la soap opera tutta napoletana, “Un posto al sole”, ha ottenuto il 9.51 % di share, con un pubblico di 2.694.000 persone. Con Striscia la notizia, il programma di Antonio Ricci condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker, Canale 5 ha registrato un numero di ascolti di 7.106.000 spettatori e uno share del 24.41 %. Su Italia 1, in access prime time, un episodio della serie “CSI Miami” ha ottenuto il 6.19% di share con un numero di 1.720.000 telespettatori, mentre su Rete 4 è andata in onda una puntata del telefilm “Walker Texas Ranger” con Chuck Norris, che ha interessato una media di 1.689.000 spettatori, con un share del 5.98 %.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori