ASCOLTI TV/ Vince Troppo amore, Ballarò supera La vita è una cosa meravigliosa. Bene Wild Oltrenatura. 27 marzo 2012

- La Redazione

Ascolti tv. Vince Troppo amore primo del ciclo Mai per amore, Ballarò supera La vita è una cosa meravigliosa con Gigi Proietti, Enrico Brignano. Bene Wild Oltrenatura. 27 marzo 2012

wild_cicognaR425
Fiammetta Cicogna

Ascolti tv 27 marzo 2012 – Vince la serata su Rai Uno il film “Troppo Amore”, il primo del ciclo Mai per amore, che supera così la commedia di Carlo Vanzina su Canale 5 “La vita è una cosa meravigliosa”. Ma l’ammiraglia di Mediaset viene superata da Ballarò su Rai Tre che si aggiudica così il secondo posto nella classifica degli ascolti tv di ieri sera. Buon risultato per Wild Oltrenatura, il docureality dedicato agli aspetti più selvaggi, estremi e curiosi della natura.
Vediamo nel dettaglio gli ascolti tv di ieri sera in prime time. Troppo amore su Rai Uno conquista la serata con 4.9220.000 telespettatori e il 18.14% di share, contro i 4.029.000 telespettatori e il 15,19% (17.04% di share sul pubblico attivo) per “La vita è una cosa meravigliosa”su Canale 5. Una classica commedia all’italiana di Carlo Vanzina e con interpreti Gigi Proietti, Nancy Brilli, Vincenzo Salemme, Enrico Brignano, che però viene superata dal talk show politico su Rai Tre, “Ballarò”, condotto da Giovanni Floris che si porta a casa il 15.24% di share con 4.052.000 di telespettatori.
Il mondo della natura e le sue mille sfide, su Italia 1 con “Wild – Oltrenatura” condotto da Fiammetta Cicogna, ottienen un ottimo risultato negli ascolti tv con 1.940.000 telespettatori e il 9.02% di share (10.79% di share sul target commerciale).
Su Rai Due il thriller drammatico del 2008, “Prospettive di un delitto”, interpretato da Dennis Quaid e Matthew Fox, ambientato in Spagna e con la regia di Pete Travis, ha radunato 2.323.000 telespettatori con l’8.03% di share.
Su Rete 4 è andato in onda ieri sera l’ultima puntata di “Viaggio a….” condotto da Paolo Brosio che ha ottenuto 6.86% di share con 1.468.000 telespettatori. “S.o.s. Tata” la nuova stagione proposta da La 7 ottiene uno share del 2.23%, con 654.000 telespettatori. Il secondo episodio di S.o.S. Tata arriva ad ottenere il 3% con 751.000 telespettatori e il terzo 3.51% con 493.000 telespettatori.

– Vince gli ascolti in access prime time Striscia la notizia, il tg satirico di Canale 5, che conquista 6.270.000 telespettatori con il 22.14% di share (share del 26.24% sul target 15-64 anni), superando “Affari tuoi” con Max Giusti che ottiene uno share del 18.04% e 5.126.000 telespettatori.

Giuliano Ferrara, con “Qui Radio Londra” si aggiudica 4.092.000 spettatori con il 15.34%.
Italia Uno con “CSI Miami” raduna il 5.94% di share con 1.675.000 telespettatori, mentre “Walker Texas Ranger” ottiene uno share del 6.1% con 1.675.000 telespettatori. Il programma su Rai Tre “Blob” è stato guardato da 1.200.000 spettatori con il 5.25% , a seguire, “La storia diario” è stata seguita da 1.175.000 con uno share di 4.76%.
La serie “Un posto al sole” conquista uno share del 9.47% e 2.611.000 telespettatori.
Otto e mezzo su La7 raduna 1.724.000 telespettatori con il 6.16% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori