ASCOLTI TV/ Una Grande famiglia fa il botto e distanzia Scherzi a parte con Belen Rodriguez. 30 aprile 2012

- La Redazione

Ascolti tv. Una Grande famiglia fa il botto e distanzia Scherzi a parte con Belen Rodriguez. Buoni risultati per la serie tv Csi e il film The Bourne ultimatum 30 aprile 2012

Grande_Famiglia_TavolataR400
Una scena della fiction Una grande famiglia

Ascolti tv 30 aprile 2012 – Si aggiudica la serata in prime time la fiction su Rai Uno”Una Grande Famiglia”, diretta da Riccardo Milani ed interpretata tra gli altri da Stefania Sandrelli ed Alessandro Gassman, che fa un vero botto di ascolti, con quasi 7 milioni di telespettatori.
La fiction di Rai1 ha superato nettamente gli ascolti della prima parte del programma “Scherzi a parte”, in onda su Canale 5, ottenendo uno share di quasi 9 punti percentuali più elevato.
Discreto risultato per “Sfide Speciale”, in onda su Raitre, che ha raggiunto il 5,16% di share.
Male il prodotto di divulgazione “Eva” di Rai2.
La seconda serata ha visto la riscossa dei comici Luca e Paolo, che con il loro “Scherzi a parte by Night” hanno raggiunto uno share del 19,07%. Su Rai1 Porta a Porta di Bruno Vespa, dedicato alla commedia napoletana di Eduardo De Filippo che Massimo Ranieri porterà il prossimo fine settimana sugli schermi della rete, con la partecipazione in studio dell’attore e cantante partenopeo, si è fermato al 12,72% di share.
La fascia access prime time ha evidenziato il grande gradimento del pubblico nei confronti di “Striscia La Notizia” che ha infatti vinto la sfida con “Affari Tuoi”, superandola di 4 punti percentuali di share, e “Qui Radio Londra” che paga un distacco di 7 punti percentuali di share.
Vediamo nel dettaglio i dati degli ascolti.
Prime time – Vince “Una Grande Famiglia”, che ha incollato davanti alla tv 6.809.000 spettatori, per il considerevole share del 26,13%.
Non va bene il programma “Eva” di Eva Riccobono su Rai2, che ha raggiunto solo 1.119.000 contatti, pari al 4,23%.
Su Rai3 andava in onda “Sfide speciale”, che ha avuto un pubblico di 1.389.000 spettatori, che rappresentano uno share del 5,16%.
Retequattro proponeva il film “The bourne ultimatum” diretto da Paul Greengrass, con Matt Damon e Julia Stiles, che ha conquistato 1.848.000 spettatori, pari ad uno share del 7,23%.
Canale 5 contrapponeva il divertimento di “Scherzi a parte” alla fiction di Rai1. Il programma comico presentato dalle ex Iene Luca e Paolo è stato seguito da 4.060.000 persone, ottenendo uno share del 17,72%.
Su Italia 1 la serie tv poliziesca americana CSI ha ottenuto 2.364.000 spettatori, con uno share del 8,83%.
La7 proponeva invece il programma di attualità ed approfondimento politico “L’infedele”, condotto dal giornalista Gad Lerner, che ha raccolto 1.789.000 contatti, pari al 6,8% di share.

Seconda serata – Su Rai1 “Porta a Porta” di Bruno Vespa ha ottenuto 1.452.000 spettatori, che rappresentano uno share del 12,72%.
Su Rai2 andava in onda “Stracult”, che ha raccolto solo 350.000 spettatori, pari ad uno share del 3%. Su Rai3 “Sostiene Bollani Speciale” ha ottenuto il 2,90% di share, con 526.000 spettatori.
Su Canale 5 “Scherzi a parte by night” ha ottenuto 2.214.000 spettatori, con uno share che si è attestato al 19,07%. A seguire, il settimanale “Terra”, condotto da Tony Capuozzo ha avuto 1.005.000 contatti, pari al 12,60% di share.
Access prime time – Rai1 proponeva “Qui Radio Londra” di Giuliano Ferrara, che ha ottenuto 4.913.000 contatti, pari al 18,68% di share. Max Giusti ed il suo “Affari tuoi” hanno avuto 4.913.000 spettatori, che corrispondono ad uno share del 18,68%.
Su Raitre la longeva fiction “Un posto al sole” è stata vista da 2.055.000 affezionati, pari ad uno share del 8,02%. Su Retequattro il telefilm “Walker Texas Ranger” è stato visto da 1.728.000 persone, siglando uno share del 6,75 punti percentuali. Canale 5 ha vinto gli ascolti della fascia grazie al telegiornale satirico “Striscia la Notizia”, che ha raccolto 6.015.000 spettatori, con uno share del 22,75%. Su Italia 1 la serie cult CSI Miami si è attestata su 1.741.000 contatti, pari al 6,99% di share. La7 proponeva il programma di approfondimento Otto e mezzo, che ha incollato al video 1.789.000 persone, attestandosi a 6,8 punti percentuali di share.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori