ASCOLTI TV/ Una grande famiglia, penultima puntata, batte Scherzi a parte. 7 maggio 2012

- La Redazione

Ottimi ascolti per la mini serie di Rai1 con Stefania Sandrelli “Una grande famiglia” che batte la puntata di “Scherzi a parte” con il duo di comici Luca e Paolo. 

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Ascolti tv: vince Una grande famiglia. Ottimi risultati per “Una grande famiglia” che ha totalizzato 6.935.000 telespettatori in valore assoluto per il 25,62% di share. La fiction di Rai1 con Stefania Sandrelli sta raccogliendo ottimi risultati di critica e in base ai dati Auditel. Sempre in prima serata, ma sull’ammiraglia Mediaset, “Scherzi a parte” lo show condotto dallo scoppiettante duo Luca e Paolo ha ottenuto 3.849.000 telespettatori totali con una share sul target commerciale del 19.38%. Buoni ascolti per un classico del genere western, più volte trasmesso: “Per un pugno di dollari”, il cult diretto da Sergio Leone, è stato seguito da 2.346.000 telespettatori in valore assoluto per uno share dell’8,81%. La rete “young” di Mediaset raccoglie punti con i due episodi di “CSI: Scena del crimine” intitolati “Furia scatenata” ed “Il padre della sposa” che hanno totalizzato, nel primo episodio, 2.744.000 telespettatori totali (11.12% sul target commerciale) e nel secondo 2.522.000 telespettatori totali, share del 11.29% sul target commerciale. Spostando l’attenzione nuovamente sulle reti Rai, “Eva” il programma condotto dalla top model Eva Riccobono ha raccolto 1.427.000 per il 5,29% di share. Mentre la prima puntata del debuttante “Lucarelli racconta” che si è occupato dalla morte dell’agente del Sisde Nicola Calipari, è stato seguito da 882.000 telespettatori per uno share del 3,13%. Passando a La7, serata dedicata alla tornata elettorale con la diretta di Gad Lerner che si è occupato delle elezioni locali: il programma è stato seguito da 1.029.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 4,65%. Nella fascia di access prime_time, “Affari tuoi” supera, anche se di un soffio, il diretto concorrente “Striscia la notizia”, usuale campione di ascolti della fascia pre serale. Lo show con i pacchi a sorpresa condotto da Max Giusti ha ottenuto una media di 6.130.000, 21.8%. Mentre Il tg satirico di Antonio Ricci “Striscia la Notizia”, condotto da Ficarra e Picone con le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo, ha registrato il 25.34% di share, pari a 6.107.000 telespettatori totali, sul target 15/64 anni.

La serie in replica “CSI: Miami”, con protagonista David Caruso, ha catturato una media di 2.010.000 7,55%. Il classico telefilm del pre-serale “Walker Texas Ranger”, interpretato da Chuck Norris, è stato seguito da una media di 1.764.000, 6,52%. L’informazione  dai toni pacati di Lilli Gruber, con il suo “Otto e Mezzo” su La7, ha invece ha riportato una media di 1.467.000%, 5,30%. Sempre seguitissima la soap opera “Un posto al sole” che ha appassionato 2.137.000, 8,1%. Buono l’ esordio per “Il braccio e la mente”  il nuovo preserale condotto da Flavio Insinna con il 17.79 % di share è il più seguito sul target commerciale (2.839.000 telespettatori). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori