ASCOLTI TV/ Terence Hill va a “Un passo dal cielo” e vince. Bene il Gp di Germania di F1. 22 luglio 2012

- La Redazione

La consueta gara degli ascolti che si è disputata anche ieri, domenica 22 luglio, ha visto trionfare Terence Hill e la fiction in cui è protagonista “A un passo dal cielo”. I dati Auditel

televisione_r439
Fotolia

La consueta gara degli ascolti che si è disputata anche ieri, domenica 22 luglio, ha visto trionfare Terence Hill e la fiction in cui è protagonista “A un passo dal cielo”. Il primo episodio, dal titolo “Il capriolo avvelenato”, ha ottenuto 3.505.000 spettatori e uno share del 18.21%, mentre il secondo, “La caccia al tesoro”, registra un leggero aumento fino a 3.522.000 spettatori, raggiungendo quindi il 20.57% di share. Al secondo gradino del podio si piazza invece il film proposto da Canale 5 “Giù al Nord”. La pellicola francese del 2008, diretta da Dany Boon, è stata seguita da 2.301.000 telespettatori totali con uno share del 14.90% sul target commerciale. C’è ancora Mediaset al terzo posto, con il film di Italia 1 “Fast and furious”: il primo capitolo della saga ha ottenuto 1.542.000 telespettatori totali e uno share dell’11.23% sul target commerciale. Su Rai 2 ottiene invece discreti ascolti il telefilm “Ringer”, con protagonista l’intramontabile Sarah Michelle Gellar che già abbiamo potuto ammirare in Buffy L’ammazzavampiri: la serie ottiene l’attenzione di 1.483.000 telespettatori per uno share del  7.99%. Ha un buon seguito anche Rai Tre con la trasmissione “Kilimangiaro – Gli incontri ravvicinati”, programma condotto come sempre da Licia Colò che porta gli spettatori alla scoperta di scienza e natura. Nonostante la collocazione estiva, la trasmissione è seguita da 1.339.000 telespettatori, per uno share del 7.25%. A conquistare il penultimo posto è invece Rete 4 con il film “La tempesta perfetta”, in cui un gruppo di pescatori si ritrova a fronteggiare una burrasca di dimensioni colossali. La pellicola, diretta da Wolfgang Petersen, appassiona 1.191.000 telespettatori, con un 7.56% share. Chiude la gara della prima serata La7 con il film “Le pistole dei magnifici sette” diretto da Paul Wendkos e interpretato, tra gli altri, da James Whitmore, George Kennedy e Reni Santoni. Il terzo sequel de “I magnifici sette”, girato nel 1969, totalizza 489.000 telespettatori che corrispondono a un 2.65% share.

Access prime time – Come spesso accade anche ieri sera la sfida principale è stata tra Rai 1, con la trasmissione “Techetechetè”, e Mediaset che invece propone “Veline”: il primo programma ha interessato 3.367.000 telespettatori, facendo totalizzare alla rete un 18.34% di share, mentre la trasmissione condotta da Ezio Greggio raggiunge uno share del 15.51% sul target commerciale dopo essere stata seguita da 2.701.000 telespettatori totali. Al terzo posto si attesta poi Rai 3, che grazie a “Pronto Elisir” riesce a tenere davanti al piccolo schermo 894.000 spettatori, totalizzando un 5.05% di share. All’ultimo posto, ma in salita, troviamo La7 e il suo “Cash Taxi”, interessante esperimento di reality quiz condotto dall’ex iena Marco Berry. A seguire l’appuntamento sono 560.000 telespettatori, equivalenti a un 3.14% share. La seconda serata è stata vinta da Rai 1 che, trasmettendo uno speciale sulle Olimpiadi di Londra 2012, ottiene 889.000 telespettatori e il 9,06% di share percentuale. Anche Rai 2, dedicandosi allo sport, riesce a tenersi al secondo posto: “La domenica sportiva estate”, infatti, totalizza 595.000 telespettatori, per uno share del 5,41%. Italia 1 conserva il podio degli ascolti con “Torque – Circuiti di fuoco”, film fantastico che totalizza 524.000 spettatori e un 9.21% di share. Da segnalare infine che su Rai Uno la diretta del Gran Premio di Germania di Formula 1 da Hockenheim è stata vista da 7.200.000 telespettatori, share del 49,95%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori