ASCOLTI TV/ Superquark vince su Una proposta per dire sì. 26 luglio 2012

- La Redazione

Come ormai spesso accade il giovedì sera, a vincere gli ascolti della serata del 27 luglio è stato il programma di approfondimento “Superquark”, condotto da Piero Angela su Rai Uno

televisione_r439
Fotolia

Come ormai spesso accade il giovedì sera, a vincere gli ascolti della serata del 27 luglio è stato il programma di approfondimento “Superquark”, condotto dall’inossidabile Piero Angela su Rai Uno. Gli spettatori che hanno scelto di seguire gli interessanti documentari e le varie spiegazioni scientifiche sono stati 2.923.000, facendo ottenere al programma uno share del 16.89% di share. Al secondo posto si piazza invece il film di Canale 5, “Una proposta per dire sì”, diretto da Anand Tucker e con Amy Adams e Matthew Goode: la pellicola ottiene un buon 14.34% di share e 2.194.000 telespettatori totali. Al terzo gradino del podio arriva invece la serie tv americana “Private practice”, trasmessa da Rai due, che ha totalizzato nel primo episodio 1.201.000 spettatori ottenendo il 6.23% di share, mentre nel secondo 1.209.000 telespettatori totalizzando in media un 6.53% di share. Su Italia 1, a seguire, troviamo la serie tv americana “Human target” che ha realizzato nel primo episodio 1.163.000 telespettatori totali, share del 7.92% sul target commerciale e, nel secondo, 1.099.000 telespettatori totali, share del 7.83%. La prima serata di Rai Tre, con la serie tv “Law & Order”, ha ottenuto il 5.64% di share e 1.087.000 telespettatori con il primo episodio, e il 6.18% di share con 1.133.000 spettatori con il secondo. La prima serata di Rete 4 ha invece proposto la fiction “Due imbroglioni e mezzo” che ieri ha ottenuto il 6.37% di share e un numero di spettatori pari a 1.132.000. Il programma di approfondimento condotto da Enrico Mentana su La 7, “Bersaglio mobile”, ha ottenuto invece un numero di spettatori pari a 678.000, totalizzando uno share del 3.97%.

Rai Uno – In access prime time il programma “Techetechetè” è stato seguito da 3.244.000, share del 17.07%, conquistando i maggiori ascolti in questa fascia oraria. A seguire, in prima serata, il programma di approfondimento “Superquark” ha totalizzato 2.923.000 telespettatori ottenendo un bel 16.89% di share. In seconda serata è andato in onda “Il concerto delle fraternità” con la direzione del Maestro Riccardo Muti, che ha totalizzato 378.000 spettatori e uno share del 5.01 %.

Rai Due – In preserale, l’episodio della serie tv “Cold Case” ha catturato 712.000 spettatori ottenendo uno share del 7.04%, mentre l’altra serie tv “Ghost Whisperer” ha ottenuto 810.000 spettatori e uno share del 5.51%. A seguire in prima serata, la serie tv medical “Private Practice” ha totalizzato nel primo episodio 1.201.000 spettatori ottenendo il 6.23% di share, e nel secondo episodio 1.209.000 telespettatori, totalizzando in media un 6.53% di share. In seconda serata l’ultimo episodio della quinta stagione della serie tv “Brothers & Sisters”, dal titolo “Oggi sposi”, ha totalizzato 929.000 spettatori con uno share del 5.95%.

Rai Tre – In access prime time la telenovela “Un posto al sole” ha ottenuto uno share del 9.35% dopo essere stata seguita da 1.743.000 spettatori. A seguire in prime time, la serie tv “Law & Order” ha siglato il 5.64% di share e 1.087.000 telespettatori con il primo episodio, e il 6.18% di share e 1.133.000 spettatori con il secondo. In seconda serata è andato in onda il film “Tony Arzenta”, interpretato da Alain Delon, che ha totalizzato 260.000 spettatori, ottenendo uno share del 5.56%.

Canale 5 – “Veline” è risultato programma più visto dell’access prime time sul pubblico 15-64 anni con il 17.48% (3.178.000 telespettatori totali), mentre in prime time, il film “Una proposta per dire sì”, regia di Anand Tucker, con l’interpretazione di Amy Adams e Matthew Goode, ottiene 14.34% di share (2.194.000 telespettatori totali). In seconda serata la commedia romantica “French Kiss”, interpretata dalla coppia Kevin Kline e Meg Ryan, ha ottenuto 760.000 spettatori, share dell’11.55%.

Italia 1 – in access prime time la serie tv americana “CSI New York” ha totalizzato uno share del 7.9%, interessando 1.452.000 spettatori. A seguire, la serie tv americana “Human target” ha realizzato nel primo episodio 1.163.000 telespettatori totali, share del 7.92% sul target commerciale e, nel secondo, 1.099.000 telespettatori totali, share del 7.83%;. In seconda serata il film in prima visione tv “Jennifer’s body”, con Megan Fox, ha ottenuto l’attenzione di 542.000 spettatori, share del 6.44%.

Rete 4 – In access prime time la serie tv “Siska” ha fatto segnare uno share del 5.93%, conquistando 1.088.000 spettatori. A seguire, in prima serata, la fiction in replica “Due imbroglioni e mezzo” ha ottenuto un 6.37% di share grazie all’ascolto di 1.132.000 spettatori. In seconda serata il film commedia di e con Carlo Verdone, “Sono pazzo di Iris Blond”, ha registrato un numero di 456.000 telespettatori e conquistato uno share del 6.23%.

La 7 – In access prime time il programma di approfondimento politico “In onda”, ha registrato un numero di spettatori pari a 692.000 con uno share del 3.67%. In prime time, il programma condotto da Enrico Mentana, “Bersaglio mobile”, ha ottenuto 678.000 spettatori per uno share del 3.97%. In seconda serata il thriller “No good deed – Inganni svelati”, diretto dal regista Bob Rafelson e interpretato da Samuel L. Jackson e la splendida Milla Jovovich, ha conquistato solamente uno share dell’1.86%, grazie a 132.000 spettatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori