ASCOLTI TV/ Le Olimpiadi di Londra 2012 continuano ad appassionare e a stravincere. 28 luglio 2012

- La Redazione

Ancora una volta la giornata televisiva è stata caratterizzata dalle gare olimpiche di Londra 2012 trasmesse dalla Rai che hanno ovviamente catturato i maggiori ascolti. I dettagli.

televisione_r439
Fotolia

Come è facilmente intuibile, ancora una volta la giornata televisiva è stata caratterizzata dalle gare olimpiche di Londra 2012 trasmesse dalla Rai che hanno ovviamente catturato i maggiori ascolti. In particolare la giornata di ieri, 28 luglio 2012, è stata entusiasmante per l’Italia che è riuscita a portare a casa già cinque importantissime medaglie e proprio questa impresa ha fatto volare lo share verso picchi vicini al 30%. A far registrare il massimo livello di ascolti è la fascia dell’access prime time con quasi 5 milioni di telespettatori grazie al fioretto femminile, al termine del quale il podio si è interamente colorato di azzurro grazie a Di Francisca, Errigo e Vezzali, le “dee” della scherma. In prima serata gli ascolti delle Olimpiadi sono invece calati, assestandosi sui tre milioni e mezzo, sebbene siano comunque il programma più visto. La programmazione dei canali Mediaset, infatti, con in particolare la riproposizione di “Ciao Darwin 5”, non ha saputo impensierire lo strapotere, previsto e confermato, delle Olimpiadi. Nella fascia del preserale continuano gli ottimi ascolti per “Reazione a catena”, il programma condotto da Pino Insegno che si assesta su risultati sempre elevati: anche nella giornata di ieri è stato superato il 18% di share, considerando che in concomitanza veniva trasmessa la finale di tiro con l’arco a squadre. Mediaset, al contrario, continua a far registrare ascolti non proprio entusiasmanti: dopo la chiusura anticipata de “Il braccio e la mente”, le repliche della “Ruota della fortuna” fanno registrare ascolti ancor più bassi, mai superiori al mezzo milione di telespettatori. Da segnalare, in seconda serata, gli ascolti molto elevati per “Buonanotte Londra”, programma di approfondimento sportivo condotto da Jacopo Volpi, nel quale si trattano ogni sera gli argomenti più caldi riguardo la giornata di gare appena terminata.

Preserale – Rai Uno: Reazione a catena, 2 milioni e 406 mila tele spettatori, con il 18,2% di share; Rai Due: Olimpiadi di Londra 2012, 3 milioni e 277 mila tele spettatori, con il 29,38% di share; Rete 4: Il tenente Colombo, 683 mila tele spettatori, con il 5,71% di share; Canale 5: La ruota della fortuna, 643 mila tele spettatori, con il 5,71% di share; Italia 1: Il risveglio delle tenebre, 528 mila tele spettatori, con il 3,81% di share.

Access Prime Time – Rai Uno: Techetechetè, 2 milioni e 436 mila tele spettatori, con il 14,7% di share; Rai Due: Olimpiadi di Londra 2012, 4 milioni e 924 mila tele spettatori, con il 29,84% di share; Rai Tre: Blob – Di tutto di più, 595 mila tele spettatori, con il 4,3% di share; Canale 5: Veline 2012, 2 milioni e 81 mila tele spettatori, con il 12,45% di share; La7: Cash Taxi, 209 mila tele spettatori, con l’1,3% di share.

Prime Time – Rai Uno: “Il desiderio di Lilly”, 2 milioni e 260 mila tele spettatori, con il 14,27 % di share; Rai Due: Olimpiadi di Londra 2012, 3 milioni e 579 mila tele spettatori, con il 21,56% di share; Rai Tre: 007 – Moon Raker – Operazione Spazio, 1 milione e 35 mila tele spettatori, con il 6,61% di share; Rete 4: The Mentalist, 1 milione e 90 mila tele spettatori, con il 7,73% di share; Canale 5: Ciao Darwin 5 – L’anello mancante, 1 milione e 547 mila tele spettatori, con l’11,58% di share; Italia 1: Stormbreaker, 957 mila tele spettatori, con il 5,85% di share; La7: Impero, 360 mila tele spettatori, con il 2,34% di share.

Seconda serata – Rai Uno: Speciale per me – Souvenir, 777 mila tele spettatori, con il 9,09% di share; Rai Due: Buonanotte Londra, 1 milione e 346 mila tele spettatori, con il 12,91% di share; Rai Tre: Storie maledette, 432 mila tele spettatori, con il 5,78% di share; Rete 4: The mentalist, 960 mila tele spettatori, con l’8,84% di share; Canale 5: Avvocati a New York, 417 mila tele spettatori, con il 7,5% di share; Italia 1: Laguna Seca – Prove Moto GP, 804 mila tele spettatori, con il 7,07% di share; La7: Ipotesi di reato, 177 mila tele spettatori, con il 2,44% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori