ASCOLTI TV/ Le Olimpiadi vincono anche su Me lo dicono tutti e Ale e Franz. 10 agosto 2012

- La Redazione

Le Olimpiadi vincono ancora una volta la gara dell’auditel: con la seconda semifinale di pallanuoto maschile, quella di pallavolo maschile, l’atletica leggera e le altre gare

Olimpiadi_TelecameraR439
Infophoto

Le Olimpiadi vincono ancora una volta la gara dell’auditel: con la seconda semifinale di pallanuoto maschile, quella di pallavolo maschile, l’atletica leggera, le gare di tuffi, le semifinali di pugilato della categoria dei 91 chili e le finali di taekwondo (con i relativi atleti italiani impegnati), Rai Due riesce ad accaparrarsi ben tre milioni e mezzo di telespettatori, pari a uno share del 20%. Secondo posto negli ascolti per la replica del programma varietà comico “Me lo dicono tutti”, che su Rai Uno ottiene ben due milioni di telespettatori, pari a uno share dell’11%, mentre lo show di varietà comico “Ale e Franz show”, andato in onda su Canale 5 ottiene un milione e mezzo di telespettatori, con uno share dell’8%. Seguono poi il film d’avventura “Trappola in fondo al mare”, che su Italia 1 ottiene poco più di un milione di telespettatori, con uno share pari al 7%, il documentario “La grande storia”, dedicato a Mussolini, che su Rai Tre ottiene poco più di un milione di telespettatori e la serie televisiva su Rete Quattro “Julie Lescaut”, che ottiene anch’essa poco più di un milione di telespettatori, con uno share pari al 6%: chiude la classifica il film western su La7 “Soldati a cavallo”, che ottiene quattrocentomila telespettatori e uno share pari al 2%. Ecco nel dettaglio gli ascolti della prima serata. Rai Uno, “Me lo dicono tutti”, 2.096.000 telespettatori e share pari all’11,9%; Rai Due, Olimpiadi di Londra: seconda semifinale di pallanuoto maschile, seconda semifinale di pallavolo maschile, atletica leggera, gare di tuffi, semifinali di pugilato della categoria dei 91 chili e finali di taekwondo. 3.564.000 telespettatori e share del 20,3%; Rai Tre, “La Grande Storia”, 1.155.000 telespettatori e 6,5% di share; Canale 5, “Ale e Franz Show”, 1.507.000 telespettatori e 8,5% di share; Italia 1, “Trappola in fondo al mare”, 1.289.000 spettatori e 7,3% di share; Rete 4, “Julie Lescaut”, episodio “Fragile, troppo fragile”, 1.140.000 telespettatori e 6,5% di share; La7, “Soldati a cavallo”, 405.000 telespettatori e 2,3% di share.

Nella fascia access Prime Time il programma più seguito è andato in onda su Rai Uno “Techetecheté”, il quale ha guadagnato quasi due milioni di telespettatori, riconducibili a uno share di poco più del 17%; le Olimpiadi di Londra non si sono fatte staccare di molto però, in quanto le finali di nuoto sincronizzato a squadre e l’atletica leggera, seguita dalle finali di tuffi da dieci metri maschili guadagnano un milione e novecentomila telespettatori, ottenendo uno share pari al 17%; seguono poi il programma di varietà andato in onda su Canale 5, Veline, che ha ottenuto poco più di un milione di telespettatori, pari a uno share del 9%, seguito strettamente dalla soap opera “Un posto al sole”, che andata in onda su Rai Tre, ottiene quasi novecentomila telespettatori, con uno share equivalente a quasi l’8%, mentre la serie televisiva poliziesca in onda su Italia 1, “CSI New York”, con gli episodi “Veritas” e “il libro della morte”, ottiene quasi seicentocinquantamila telespettatori, con uno share poco superiore al 5,5%, seguito dall’altra serie poliziesca “Siska”, che con l’episodio “La testimone”, andato in onda su Rete 4, ha ottenuto poco più di seicentomila telespettatori, con uno share poco inferiore al 6,5%. Infine, il programma di attualità “in onda”, trasmesso su La 7 ha ottenuto quattro centomila telespettatori, con uno share pari al 3%.

Ecco il dettaglio degli ascolti. Rai Uno, “Techetecheté”, 1.984.000 telespettatori e 17,3% di share; Rai Due, Olimpiadi di Londra: finali di nuoto sincronizzato a squadre, l’atletica leggera, finali di tuffi da dieci metri maschili, 1.944.000 telespettatori e 17% di share; Rai Tre, “Un posto al sole”, 887.000 telespettatori e 7,7% di share; Canale 5, “Veline”, 1.038.000 telespettatori e 9% di share; Italia 1, “CSI New York”, episodi “Veritas” e “Il libro della morte”, 645.000 telespettatori e 5,6% di share; Rete 4, “Siska”, episodio “La testimone”, 634.000 telespettatori e 5,5% di share; La7, ore 20.30, programma attualità “In onda”, 419.000 telespettatori e 3,6% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori