ASCOLTI TV/ Berlusconi a Italia Domanda sconfitto da Riusciranno i nostri eroi. 18 gennaio 2013

- La Redazione

La prima serata di ieri, venerdì 18 gennaio 2013, non ha avuto molto successo in termini di ascolti televisivi, ma lo show di Rai Uno ha battuto il programma di Canale 5

Berlusconi_Ferrero
Infophoto

La prima serata di ieri, venerdì 18 gennaio 2013, non ha avuto molto successo in termini di ascolti televisivi. Andiamo subito a scoprire perché. Il programma più visto è risultato essere “Riusciranno i nostri eroi”, il varietà di Rai Uno condotto da Max Giusti, che ieri ha avuto moltissimi ospiti: Max Tortora, Rocco Papaleo, Chiara Galiazzo, Vincenzo Salemme, Pierfrancesco Favino, Clemente Russo, Nino Maddaloni, oltre a Laura Chiatti, Donatella Finocchiaro e Cristiano Malgioglio, che sono presenze fisse della trasmissione. A seguirlo c’erano poco più di 4 milioni di telespettatori, per uno share del 15,9%. Al secondo posto il programma di approfondimento politico “Italia Domanda”, in onda su Canale 5, che ha ospitato il leader del centrodestra Silvio Berlusconi. Nonostante giocasse “in casa” e non siano mancate le accuse di “favoritismo” nei confronti di Mediaset, sono stati circa 3,2 milioni gli italiani (share del 12,2%) che hanno ascoltato l’ex Presidente del Consiglio sottoposto alle domande di Claudio Sardo, Franco Bechis, Giovanni Morandi e Sarina Biraghi, sotto la conduzione di Alberto Bilà. Sul gradino più basso del podio troviamo l’unico film in onda ieri sera: “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo”. A seguire il terzo capitolo della saga con Johnny Depp, Geoffrey Rush, Orlando Bloom e Keira Knightley c’erano circa 2,3 milioni di italiani, per uno share del 10,1%.

Sopra i due milioni di telespettatori anche le serie americane di Rai Due “Hawaii-Five-0” (2,1 milioni per uno share del 7,3%) e “Missing” (2 milioni e share dell’8%). Sono stati invece circa 1,7 milioni gli italiani (share del 6,4%) che si sono sintonizzati su Rete 4, dove al posto del consueto appuntamento con “Quarto grado” hanno trovato la serie americana “The Closer”. Il debutto del nuovo programma di Lucia Annunziata “Leader”, in onda su Rai Tre, ha richiamato davanti allo schermo 1,4 milioni di telespettatori (share del 5,2%) per ascoltare Antonio Ingroia, leader della Lista Rivoluzione Civile. Ultima posizione per “Atlantide”, in onda su La 7, seguita da circa 930.000 italiani, per uno share del 3,6%. Continua alla pagina successiva.

Per quanto riguarda la fascia Access Prime Time, anche ieri vittoria di “Striscia la notizia”. Il tg satirico di Canale 5 è stato seguito da quasi 6,7 milioni di italiani (share del 22,9%). La concorrenza di “Affari tuoi”, sempre con Max Giusti su Rai Uno, si è fermata a circa 6,2 milioni (share del 21,3%). Terzo posto per la soap di Rai Tre “Un posto al sole”, seguita da quasi 2,5 milioni di telespettatori, per uno share dell’8,5%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori