PROGRAMMI TV RAI/ Stasera I migliori anni, E se domani e Body Of Proof. 26 gennaio 2013

- La Redazione

Andiamo a vedere i programmi televisivi che ci attendono nella prima serata di oggi, 26 gennaio 2013, sui canali Rai del digitale terrestre. Si rinnova la sfida del sabato sera con Mediaset

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Programmi tv Rai 26 gennaio 2013 – Si rinnova la sfida del sabato sera tra i programmi di punta di Rai e Mediaset: da una parte ecco “I Migliori Anni”, dall’altra c’è invece “Italia’s Got Talent”. La settimana scorsa, secondo i dati Auditel relativi alla prima serata, ha avuto la meglio Canale 5 con 6 milioni e 467mila telespettatori corrispondenti a una percentuale di ascolto del 28,1%. “I migliori anni”, condotto da Carlo Conti, quest’anno ripropone una formula di varietà che negli anni ’60 era molto apprezzata dal pubblico, con una gara canora simile a quella che avveniva nelle mitiche “Canzonissima”. Inoltre le presenze musicali fisse del programma propongono le canzoni più belle del passato che dovranno essere votate dal pubblico in studio e da quello a casa. A esibirsi sul palcoscenico sono Enrico Ruggeri, Mietta, Paola e Chiara, Luca Barbarossa, Alexia, Marco Masini, Povia e Karima, mentre uno degli ospiti della serata è Marco Carta. Raidue propone invece in prima visione due episodi della seconda stagione del telefilm “Body of Proof” per contunuare a seguire le investigazioni del medico legale Megan Hunt (Dana Delany). Vedremo questa sera le due parti de “L’epidemia” in cui la dottoressa si trova a far fronte a un virus letale che si sta diffondendo a Philadelphia. Il panico dilaga tra la popolazione e Megan e il suo staff si prodigano in ogni modo per scoprire l’origine dell’infezione. Il Centro Controllo Malattie però decide di affidare la direzione delle operazioni al dottor Stafford, interpretato da Luke Perry che fu uno dei protagonisti del mitico “Berverly Hills”. Il sabato sera di Raitre è appannaggio di “E se domani”, programma dedicato alla divulgazione condotto da Massimiliano Ossini che si trova sulla piattaforma petrolifera Vega Alfa nel Mar Mediterraneo per illustrare il funzionamento di tutta la struttura e come si svolge la vita di coloro che vi lavorano. Sono poi previsti numerosi altri servizi tra cui un’inchiesta di Teresa Paoli sulla condizione della raccolta di rifiuti a Roma, e il problema del bracconaggio che viene trattato da Raffaele Di Placido. Daniela Cipolloni invece si occuperà della dipendenza da fumo. Rai 4 propone due episodi (il diciottesimo e il diciannovesimo) dell’ottava e ultima stagione del telefilm “Desperate housewives” in cui le protagoniste sono le signore che vivono in Wisteria Lane. “Occasioni” vede Susan (Teri Hatcher) alle prese con il difficile periodo della vedovanza: è incapace di controllare Mj e dà in escandescenze durante un colloquio con la sua insegnante. Gabrielle (Eva Longoria) invece si è messa alla ricerca di un lavoro, ma non è facile per lei che ha un modesto curriculum. Sfoga la sua rabbia con un folle shopping, ma Carlos la costringe a riportare tutto al negozio. Bree (Marcia Cross) si trova alle prese con la fidanzata del figlio esi convince che i due non si amano e stanno insieme solo per convenienza. Lynette (Felicity Huffman) invece prova riconquistare Tom. “Risvolti inaspettati” vede l’arresto di Bree per la morte di Alejandro, mentre Susan scopre che Mike manteneva segretamente una sorella autistica in una comunità. Gabrielle è alle prese con il nuovo lavoro di personal shopper, ma gli inizi non sono facili. Il film di Rai Movie è invece un’ottima pellicola, rifacimento made in USA del nostrano “Profumo di donna” che aveva per protagonisti Vittorio Gassman, Laura Antonelli e Alessandro Momo. E’ in programma infatti “Scent of woman – Profumo di donna” diretto da Martin Brest nel 1992. A vestire i panni del cieco è Al Pacino, mentre il suo accompagnatore è interpretato da Chris O’Donell. Infine Rai Premium manda in onda una fiction del 2002 tratta da una storia vera, la vicenda di Giorgio Perlasca che venne resa nota al grande pubblico dal libro “La banalità del bene” di Enrico Deaglio. “Giorgio Perlasca – Una storia vera” è ambientato in Ungheria durante il periodo della seconda guerra mondiale quando un commerciante italiano e fascista, Perlasca, interpretato da Luca Zingaretti, salvò cinquemila ebrei ungheresi dai lager nazisti spacciandosi per un diplomatico.

Programmi tv Rai 26 gennaio 2013

Raiuno ore 21.10 “I migliori anni” varietà

Raidue ore 21.05 “Body of proof” telefilm

Raitre ore 21.95 “E se domani” attualità

Rai 4 ore 21.10 “Desperate housewives” telefilm

Rai 5 ore 21.15 “Nel” spettacolo teatrale

Rai Movie ore 21.10 “Scent of woman – Profumo di donna” film drammatico

Rai Premium ore 21.10 “Perlasca – Una storia vera” fiction

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori