ASCOLTI TV/ A Un passo dal cielo 2 vince con solo il 15,6% di share. 20 ottobre 2013

- La Redazione

Ieri sera, domenica 20 ottobre, Ss Rai Uno va in onda la replica della prima puntata di “Un passo dal Cielo 2” ha ottenuto 3.818.000 ascoltatori pari al 15.6% di share

un_passo_dal_cielo_2__terence_hill_uff_stampa-rai
Un passo dal cielo

Una prima serata televisiva all’insegna di una netta supremazia da parte delle trasmissioni presentate sui tre canali Rai con l’inserimento da parte di Canale 5 con l’appuntamento con il talent show Io canto 4. La voce grossa è stata fatta da Terence Hill che è tornato a essere protagonista su Rai Uno con la replica della prima puntata della fiction “Un passo dal cielo 2”. Da sottolineare l’ottimo secondo posto ottenuto in questa speciale classifica da parte dei due episodi della serie poliziesca “NCIS”, che è stata capace di suscitare interesse in un pubblico più numeroso di quello di trasmissioni che sulla carta sarebbero dovute essere superiori. Tutto sommato buono il riscontro raccolto dalla trasmissione “Che tempo che fa”, condotta da Fabio Fazio e che ha avuto tra gli ospiti Diego Armando Maradona, protagonista di una intervista alquanto interessante, durante la quale sono stati toccati diversi argomenti come il suo rapporto con il fisco italiano, un suo possibile futuro nel Napoli nelle vesti di allenatore e di alcuni momenti della propria carriera. Costante il numero di telespettatori raccolti davanti ai propri teleschermi da parte della trasmissione “Io canto 4” condotto da Canale 5. Costanza che si evidenzia anche da Rete 4 con l’appassionante maxi episodio in prima serata della fiction “Tempesta d’amore”, nella quale è stato narrato un nuovo scontro tra Doris e Charlotte con quest’ultima che vive ancora momenti molto difficili per via delle pressioni psicologiche che è costretta a subire. Da segnalare l’aumento abbastanza consistente di consensi da parte della trasmissione “Lucignolo 2.0” che evidentemente ha trattato vantaggio dalla decisione di utilizzare una coppia di conduttori piuttosto esperti delle tematiche trattate come Enrico Ruggeri e Marco Berry.

Passando ai numeri, su Rai Uno la replica della prima puntata della fiction “Un passo dal cielo 2” con Terence Hill ed Enzo Salvi, è stata seguita da 3 milioni e 818 mila teleutenti con share del 15,6%. I due episodi della serie “NCIS” proposti sulla seconda rete Rai, sono state viste da 2 milioni e 659 mila telespettatori il primo con uno share del 9,39% mentre il secondo è stato seguito da ben 3 milioni di appassionati e share del 10,99%. La puntata di “Che tempo che fa”, andata in onda su Rai Tre per la conduzione di Fabio Fazio e che ha visto la presenza di Diego Armando Maradona, ha ottenuto un seguito pari a 2 milioni e 919 mila con share del 10,79%. L’ormai classico appuntamento domenicale con il programma talent show “Io canto 4” condotto su Canale 5 da Gerry Scotti, ha ottenuto un netto di 2 milioni e 961 mila tele appassionati con share del 12,83%. Il secondo appuntamento su Italia 1 del programma “Lucignolo 2.0”, ha suscitato l’interesse da parte di 1 milione e 272 mila teleascoltatori e share del 5,27%. Rete 4 con “Tempesta d’amore”, ha fatto in modo di ottenere circa 1 milione e 258 mila sintonizzazioni per uno share del 4,91%. La7 chiude la classifica con 782 mila italiani (share del 2,77%) che hanno seguito le vicende del primo episodio di “Grey’s Anatomy” mentre il secondo 1 milione e 2 mila teleabbonati e share del 3,83%.  

Nella seconda serata fa sentire il proprio peso specifico il ritorno del campionato di Serie A dopo la sosta dovuta agli impegni della Nazionale di Cesare Prandelli. A trarne il maggior vantaggio è senza dubbio Rai Due che con la puntata della “Domenica Sportiva” ha ottenuto un seguito pari a 1 milione e 648 mila teleutenti con share dell’11,44%. Si è fermato a circa 1 milione e 279 mila persone il seguito quantificato da Rai Uno con lo speciale del Tg1 che ha trattato i principali fatti della settimana, per uno share attestatosi all’11,41%. Davvero molto buono il netto conseguito da La7 con il terzo appuntamento serale della serie “Grey’s Anatomy” che ha ottenuto un audience medio di 1 milione e 134 mila unità con share del 5,92%. La rubrica settimanale “X-Stile” in onda su Canale 5, ha raccolto davanti ai propri schermi audiovisivi, circa 532 mila appassionati con share del 6,98%. Il ritorno su Italia 1 della serie “Californication” con i nuovi episodi, è stato saluto dai fans con un seguito medio pari a 507 mila italiani collegati e share del 4,91%. Rai Tre con il programma domenicale “Sostiene Bollani”, ha raggiunto le case di 471 mila persone con share del 3,81% mentre il film “A prova di spia”, in onda su Rete 4 ha ottenuto un ascolto medio di 323 mila teleascoltatori con share del 3,09%.  

Nella fascia di access prime time, continua il dominio quanto meno domenicale di “Affari Tuoi” che con i suoi 5 milioni e 128 mila telespettatori (share del 18,41) stravince il braccio di ferro con “Paperissima Sprint” condotto da Juliana Moreira ferma a 3 milioni e 758 mila teleutenti e share del 13,61%. Nettamente più lontani sono il programma “Blob” in onda su Rai Tre con un netto pari a 1 milione e 457 mila sintonizzazioni con share del 6,25% e La7 con la classica puntata del programma “Le storie di Linea Gialla”, curato da Salvo Sottile, che ha ottenuto il consenso da parte di 581 mila italiani paragonabili ad uno share del 2,14%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori