PROGRAMMI TV/ Una grande famiglia 2, Un minuto per vincere e Rendition. Reti Rai 31 ottobre 2013

- La Redazione

Ricchissima e variegata l’offerta delle reti Rai in occasione della prima serata di questa sera: fiction, cinema, intrattenimento e divulgazione per catturare i gusti del pubblico da casa

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Molta fiction e cinema, con qualche finestra di intrattenimento e divulgazione: questa è la proposta della Rai per la prima serata di giovedì 31 ottobre, con la quale l’emittente pubblica cercherà di vincere la guerra degli ascolti. Su Rai Uno, dalle ore 21.10, andrà in onda Una grande famiglia 2, la serie incentrata sulle vicende dei Rengoni, una famiglia lombarda che ha fondato le sue fortune sulla vendita di mobili, formata da Ernesto (Gianni Cavina) ed Eleonora (Stefania Sandrelli) e dai loro cinque figli. Le vicende iniziate con la scomparsa di Edoardo (Alessandro Gassman), e con la scoperta di un buco di venti milioni nei bilanci dell’azienda, continuano ad appassionare con una serie di colpi di scena continui nei quali sono coinvolti tutti i membri della famiglia, in quello che è stato definito il Brothers&Sisters all’italiana. Nel cast troviamo anche Stefania Rocca, Sarah Ferbelbaum, Sonia Bergamasco, Piera Degli Esposti e Valentina Cervi e Primo Reggiani tra gli altri.
Su Rai Due, alle 21.10, sarà proposto Un minuto per vincere, lo spettacolo condotto da Nicola Savino che vede una serie di concorrenti affrontare prove che potrebbero letteralmente mutare la loro vita nel brevissimo arco di sessanta secondi. Prove di abilità, nelle quali servono grandi doti di concentrazione e tanta pratica, ma che possono far vincere un montepremi costituito da ben mezzo milione di euro, in gettoni d’oro.

Cinema per Rai Tre, dove dalle 21 verrà trasmesso Rendition – Detenzione illegale, un film del 2007 diretto da Gavin Hood. Si tratta di un thriller incentrato sulla vicenda di Anwar El-Ibrahim (Omar Metwally), un ingegnere egiziano accusato di terrorismo e misteriosamente scomparso su un volo che doveva riportarlo a Washington, dal Sudafrica. Sarà la moglie Isabella (Reese Witherspoon), incinta, a mettersi sulle sue tracce recandosi a Washington per capire cosa sia realmente accaduto, mentre il marito viene sottoposto alle torture da parte della CIA, sotto lo sguardo dell’agente Douglas Freeman (Jake Gyllenhaal), che non condivide chiaramente quanto sta accadendo. Rendition è la pratica adottata unilateralmente dal governo americano, verso cittadini sospettati di terrorismo, i quali possono essere sottoposti ad un regime disumano al fine di spingerli a confessare.

Rai 4 trasmetterà dalle 21.10 Once upon a time, una serie televisiva statunitense che trae spunto da leggende, racconti e fiabe del mondo fantasy, oltre che dalle pellicole della Disney e ambientata a Storybrooke, una cittadina del Maine. Gli abitanti pur vivendo una vita normale, sono in realtà personaggi fiabeschi i quali non sembrano ricordare la loro vera identità. A cercare di risvegliarli e di ristabilire la verità, è un ragazzino di dieci anni, Henry, figlio adottivo del primo cittadino di Storybrooke, che proprio per questo motivo ha riportato nella cittadina la sua madre naturale, Emma Swan. La serie è arrivata alla terza stagione, attualmente in fase di produzione, e gode di largo successo.

Programma culturale per Rai 5, che proporrà dalle 21.15 Dancing stories, un originale documentario che va a ripercorrere i decenni passati attraverso le mode che hanno imperversato nelle discoteche o nelle balere, cioè in tutti quei luoghi ove il ballo è stato ed è tuttora l’attività principale. In ogni puntata verrà ripercorso un determinato momento storico collegandolo ad un ballo di moda in quel momento.

Ancora grande cinema, naturalmente, per Rai Movie, con Ginger e Fred, in onda alle 21.15. Il film fu diretto da Federico Fellini nel 1985 e racconta la storia di Pippo Botticella (Marcello Mastonianni) e Amelia Bonetti (Giulietta Masina), due anziani ballerini di tip tap, i quali vengono assoldati da una televisione privata per una trasmissione che suona come una sorta di revival, ma che in realtà è tesa a promuovere il presentatore e a dare adeguato spazio alla pubblicità. Chiamati sul palco, sono interrotti proprio nel corso del loro numero da un improvviso blackout. A quel punto l’uomo convince la donna ad andarsene, ma proprio mentre stanno lasciando il programma torna la luce e i due riprendono a ballare, concludendo nell’affanno in cambio di un applauso di cortesia. Si tratta d una satira feroce sul consumismo e sul mondo delle antenne private, che è stato da molti interpretato come un attacco diretto alla figura di Silvio Berlusconi.

Infine, a chiudere la programmazione pubblica su Rai Premium, è chiamato Last cop 2, seconda stagione della serie tedesca incentrata sulle avventure di Mick Brisgau (Henning Baum), un commissario di polizia entrato in coma nel corso degli anni ’80 e risvegliatosi in maniera inattesa dopo un ventennio. Naturalmente il mondo è completamente cambiato, ma lui si accosta alle indagini e al resto della sua vita come se il tempo non fosse mai passato, con risvolti spesso comici.

 

Rai Uno ore 21.10 Una grande famiglia, serie televisiva
Rai Due ore 21.10 Un minuto per vincere, game show
Rai Tre ore 2.00 Rendition – Detenzione illegale, film
Rai 4 ore 21.10 Once upon a time, serie televisiva
Rai 5 ore 21.15 Dancing stories, programma culturale
Rai Movie ore 21.15 Ginger e Fred, film
Rai Premium ore 21.10 Last cop 2, serie televisiva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori