PROGRAMMI TV/ Virus il contagio delle idee e Boris – Il film. Reti Rai 4 ottobre 2013

- La Redazione

La Rai sospende i programmi di intrattenimento per il lutto nazionale: su Rai Uno la quarta puntata di “Tale e Quale Show” viene sostituita da un film

Virus_Nicola-Porro
Virus - Il contagio delle idee

In osservanza della giornata di lutto nazionale di oggi, venerdì 4 ottobre, i canali Rai cambiano la programmazione nel prime time. In particolare su Rai Uno 1non andranno in onda “Affari Tuoi” e “Tale e quale show”, sostituiti da un film. Rai Due, alle 21.10, propone “Virus – Il contagio delle idee”, il programma condotto da Nicola Porro. Temi della puntata la tragedia di Lampedusa e la decadenza di Berlusconi. Rai Tre si affida a “Boris – Il film” diretto da Giacomo Ciarrapico nel 2011 e tratto dall’omonima serie. La pellicola è incentrata su una troupe guidata dal regista René Ferretti (Francesco Pannofino), il quale ha deciso di dar vita a qualcosa di nuovo rispetto alle solite fiction che vanno per la maggiore sui principali canali televisivi. Con la sua nuova serie, “Il giovane Ratzinger”, che vede protagonista Stanis La Rochelle (Pietro Sermonti) vorrebbe perciò produrre un vero film d’autore. Quando però arrivano le prime imposizioni dall’alto, decide di lasciare tutto e di ritirarsi a vita privata, Verrà convinto a tornare sui suoi passi da Lopez (Antonio Catania), un dirigente televisivo sempre alle prese con i più disparati intrallazzi al fine di tutelare il suo piccolo feudo, il quale gli fa credere di aver ottenuto il via per la riduzione cinematografica di un best beller sulla politica. Dopo aver dato vita a una parte delle riprese, Ferretti scopre però di essere stato raggirato e che il lasciapassare alle stesse non è mai arrivato. Riesce però a riprendersi di fronte alla notizia che la rete ha aderito alla proposta di Lopez, un cinepanettone dal titolo “Natale con la casta”, caratterizzato da un umorismo greve ed estremamente volgare, confidando sui gusti anestetizzati del pubblico delle sale. Inaspettatamente, il film ottiene un grande successo, che però convince Ferretti che il mondo del cinema non è migliore di quello della televisione. Decidendo al contempo di tornare a girare “Il giovane Ratzinger”, senza più alcuna illusione ne velleità di carattere artistico.

Su Rai 4, va in onda, dalle 21.11, “Star Trek IV – Rotta verso la terra”. Si tratta del quarto atto della saga, girato a vent’anni esatti di distanza dalla prima serie televisiva, sotto la regia di Leonard Nimoy, il quale compare anche nei panni di Spock. Il film riparte con il tentativo dell’equipaggio della USS Enterprise di tornare sulla terra con un’altra astronave dopo aver rinvenuto Spock. Quando però stanno arrivando a destinazione, scoprono che il pianeta è sotto attacco da parte di una sonda spaziale aliena, che riesce a bloccare ogni fonte di energia.

Programma culturale, a sua volta, per Rai 5, che propone “Noodle Road”, un documentario nel quale viene analizzata la storia di questo alimento, molto simile ai nostri spaghetti, la cui nascita viene rivendicata da svariati paesi di ogni parte del mondo.Rai Movie trasmette “Body of evidence – Il corpo del reato”, un film diretto da Uli Edel nel 1993, con Madonna e Willem Defoe nelle vesti di una donna accusata di aver ucciso il marito nel corso di un gioco erotico e del suo ingenuo avvocato difensore. I quali, ben presto amplieranno il loro rapporto professionale creando una dinamica di coppia fondata sul sesso, con la quale la donna cercherà di irretire il partner, che solo in un convulso finale riesce finalmente a capire la verità sulla natura della sua amante.

Chiude la programmazione dell’emittente pubblica Rai Premium, che trasmette “La leggenda del bandito e del campione”, una serie del 2010 ispirata a un libro di Marco Ventura. Ambientata nel 1926, a Parigi, vede protagonista il campione di ciclismo Costante Girardengo (Simone Gandolfo) e il suo amico Sante Pollastri (Beppe Fiorello), nel frattempo diventato un bandito braccato dalla polizia. I due sono cresciuti insieme, allenandosi con il sogno di diventare campioni, ma sono stati separati dal destino, quando Sante ha ucciso involontariamente lo stupratore di Mela, la ragazza che ne è diventata compagna. Le vicende parallele dei due sono oggetto della serie e si concluderanno con l’uscita di scena di Sante, il quale riesce a salvarsi dalle ricerche della polizia con un provvidenziale scambio di documenti che convince la polizia a darlo per deceduto.

Rai Uno ore 21.10, Film
Rai Due ore 21.10, Virus – Il contagio delle idee, attualità politica;
Rai Tre ore 21.05, Boris, film;
Rai 4 ore 21.11, Star Trek IV – Rotta verso la terra, film;
Rai 5 ore 21.15, Noodle Road, programma culturale;
Rai Movie ore 21.15, Body of evidence – Il corpo del reato, film;
Rai Premium ore 21.15, La leggenda del bandito e del campione, serie tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori