PROGRAMMI TV/ Sharm el Sheik, Lucignolo e Colpevole d’innocenza. Reti Mediaset, prima serata 17 novembre 2013

Come sempre ricchissimo il palinsesto Mediaset in occasione di aggiudicarsi la gara degli ascolti del sabato sera, offrendo al pubblico ampia varietà di scelta tra film e serie televisive.

16.11.2013 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Il menù predisposto da Mediaset al fine di calamitare il massimo degli ascolti nella prima serata di domenica 17 novembre, prevede molto cinema, fiction con l’aggiunta di una finestra sull’attualità.
Canale 5, a partire dalle 21.20, propone Sharm el Sheik – Un’estate indimenticabile, una pellicola diretta nel 2010 da Ugo Fabrizio Giordani, con un cast in cui figurano Giorgio Panariello, Enrico Brignano, Cecilia Dazzi e Maurizio Casagrande. La vicenda narrata è quella di due lavoratori di una agenzia assicurativa, Romano e De Pascalis, che sono costretti ad improvvisarsi rivali sotto la minaccia di un licenziamento che ne sconvolgerebbe letteralmente la vita. Risoluti a non perdere tutto quello che sono riusciti a creare nel corso degli anni con il loro lavoro, decidono di partire verso Sharm el Sheik, al fine di incontrare il loro datore di lavoro, un imprenditore senza scrupoli che si sta godendo il sole, insieme alla sua famiglia. 
Italia 1, alle 21.30, offre una nuova puntata di Lucignolo, la rubrica di attualità condotta da Enrico Ruggeri e Marco Berry. Si tratta di un viaggio nel mondo giovanile, che cerca di capire, e far capire, cosa si attende dalla vita un ragazzo di oggi, il suo sistema di valori e il rapporto con una società come la nostra che sembra ormai riservare le sue attenzioni a chi giovane non è più. Il tutto mediante l’ausilio di filmati, testimonianze e inchieste che provano a dare una idea di un mondo giovanile che non spesso non riesce a trovare ascolto.
Rete 4, dalle 21.30, si affida ad un solido thriller di Bruce Beresford, Colpevole d’innocenza, girato nel 1999 con un ottimo cast che vede la presenza di Ashley Judd, Tommy Lee Jones e Annabeth Gish. Protagonista del film è Libby Parsons, giovane donna che si ritrova ingiustamente accusata dell’uccisione del marito. Ma in realtà il marito non è morto e ha architettato il tutto proprio al fine di liberarsi della sua ormai indesiderata presenza. Proprio per portare in luce quanto successo, la donna approfitta del suo rilascio per mettersi sulle sue tracce, trascinando nella ricerca il detective al quale è stata affidato il caso.
La 5, alle 21.10, manda invece in onda un nuovo episodio di Dr. House-Medical Division (ottava stagione), la serie americana che ha avuto grande successo di pubblico e di critica, anche nel nostro paese. Protagonista è il dottor Gregory House (Hugh Laurie), un medico geniale quanto scontroso, che porta avanti le indagini sui casi a lui affidati come fossero inchieste giudiziarie. Proprio per come è strutturata la serie i critici televisivi, paragonando Gregory House a Sherlock Holmes, hanno conferito grande fascino alla stessa, anche per le implicazioni di carattere morale e filosofico avanzate dai casi esaminati. 
Su Mediaset Extra, dalle 21.30 in poi, continuano le repliche della seconda edizione de L’onore e il rispetto, serie incentrata sulle vicende di un mafioso, Tonio Fortebracci, che cerca di ritagliarsi un posto sempre più decisivo all’interno della criminalità organizzata. La serie si regge soprattutto sull’interpretazione di Gabriel Garko, il bel tenebroso che ha saputo attirare l’attenzione soprattutto del pubblico femminile. 
Ancora cinema per Iris, dove dalle 21.04 va in onda Le ultime 56 ore, diretto nel 2010 da Claudio Fragasso, con Gianmarco Tognazzi, Barbara Bobulova, Primo Reggiani e Simona Borioni, nei ruoli principali. La vicenda raccontata nella pellicola è quella dei soldati italiani che hanno contratto malattie mortali e malformazioni in serie dopo aver partecipato alla missione umanitaria in Kossovo.  Ambientata a Catania, la storia narrata vede legarsi il destino di uno dei militari implicati e quello di un vicequestore, i quali si incontrano in un ospedale cittadino per poi cominciare la battaglia per affermare la scomoda verità sull’utilizzo di armi all’urano impoverito.

Italia 2 propone alle 21.10 I Griffin, celebre cartone animato che è ormai un piccolo caso di costume negli Stati Uniti. L’umorismo spesso demenziale e il modo di raccontare i limiti del modo di vita americano, ne hanno fatto una vera e propria serie di culto per un vastissimo pubblico, non solo in patria.
Proseguono su Boing le avventure di Patricia Castro, con le nuove puntate di Il Mondo di Patty, in onda dalle 21.45. La soap opera argentina ha saputo incontrare il gusto di una grande massa di adolescenti che si riconoscono nelle vicende di una ragazzina di provincia improvvisamente paracadutata a Buenos Aires, dove deve ben presto adeguarsi alla nuova situazione al fine di non soccombere di fronte all’aggressività dei suoi coetanei cittadini.
Chiude la programmazione Mediaset Top Crime, con un nuovo episodio di Colombo, storica serie che ha sancito il successo planetario di Peter Falk, nei panni di un detective di origini italiane perennemente trasandato, il quale riesce a risolvere i casi criminali a lui affidati partendo dal suosemplice e infallibile intuito. La serie ha avuto inizio nel lontano 1968 durando sino al 1994, con due episodi speciali girati nel corso del 1995 e del 2003, incontrando un grandissimo successo anche nel nostro paese. 

Canale 5 ore 21.20 Sharm el Sheik-Un’estate indimenticabile, film
Italia 1 ore 21.30 Lucignolo, rubrica di attualità
Rete 4 ore 21.30 Colpevole d’innocenza, film
La 5 ore 21.10 Dr. House-Medical Division, serie televisiva
Mediaset Extra ore 21.30 L’onore e il rispetto, serie televisiva
Iris ore 21.04 Le ultime 56 ore, film
Italia 2 ore 21.10 I Griffin, serie di animazione
Boing ore 21.45 Il mondo di Patty, soap opera
Top Crime ore 21.05 Colombo, serie televisiva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori