PROGRAMMI TV/ Italia-Nigeria, Made in Sud, Report. Programmi Rai 18 novembre 2013

Su Rai Uno la partita amichevole Italia-Nigeria.Diretta a partire dalle 20.30 dal Craven Cottage di Londra, telecronaca di Stefano Bizzotto e Beppe Dossena

18.11.2013 - La Redazione
made_in_sud
Made in Sud

Questa sera, lunedì 18 novembre, Rai Uno, dalle 20.30, propone da Londra la partita di calcio tra Italia e Nigeria, una partita molto interessante che permette al Commissario Tecnico Cesare Prandelli di continuare sulla strada degli esperimenti in vista dei mondiali in programma in estate in Brasile. Dopo il pareggio con la Germania, gli azzurri sono chiamati ad affrontare una delle migliori squadre africane, la Nigeria, campione continentale. Considerati gli impegni che attendono le squadre di club, Prandelli darà probabilmente riposo ai giocatori che hanno partecipato alla gara coi tedeschi, dando spazio a forze fresche. Intrattenimento per Rai Due, che dalle 21.10 presenta “Made in Sud”, un programma che vede protagonisti le nuove leve della comicità meridionale, in particolare quelle che si radunano intorno allo storico Teatro Tam. Il programma è condotto da Gigi e Ross, con la collaborazione di Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta, e promette copiose risate.

Rai Tre, dalle 21.05, propone a sua volta “Report”, l’ormai famoso programma di approfondimento condotto da Milena Gabbanelli. Il format prevede inchieste condotte da reporter freelance, che riescono spesso a ovviare alla mancanza di mezzi tecnici con la semplice voglia di portare avanti quel giornalismo d’assalto che è sempre più raro in un paese ove le tante parole dei talk show hanno sostituito le indagini sul campo e nel quale diventa vero ciò che viene detto alla televisione, a discapito dei fatti reali.

Rai 4, dalle 21.13, propone una ottima pellicola, “La foresta dei pugnali volanti”. Si tratta di un film diretto nel 2004 da Zhang Yimou, il maggiore cineasta cinese vivente, già segnalatosi in passato con capolavori come Sorgo Rosso e Lanterne rosse. Il film narra la vicenda di una organizzazione di ribelli, i Pugnali Volanti, formatasi all’epoca della dinastia Tang al fine di contrastare il regime di corruzione sempre più diffuso e ruota intorno alla figura di Mei (interpretata da Zhang Ziyi), supposta figlia cieca del capo dell’organizzazione. In realtà Mei è una aderente dei Pugnali Volanti che si è adoperata per attrarre in una trappola l’esercito al soldo del corrotto imperatore. Il film, premiato dalle critiche, vede anche l’ottima colonna sonora di Kathleen Battle, che fornisce ulteriore motivo di visione.

Rai 5, dalle 21.15, si affida ad un programma culturale che è ormai una consuetudine, “Tv Talk”. Si tratta di un viaggio all’interno del pianeta televisivo italiano, condotto da Massimo Bernardini, nato nel 2001 con il titolo di Il grande talk. A coadiuvare il conduttore sono esperti di media, studenti, analisti e laureati in Scienze della Comunicazione, che cercano di fare il punto su quanto successo nella settimana, con grande pacatezza e linguaggio facilmente comprensibile anche a chi non è un addetto ai lavori.

Cinema d’annata per Rai Movie, che propone “La freccia insanguinata”, sempre a partire dalle 21.15, una pellicola western diretta nel lontano 1953 da Charles Marquis Warren con gli ottimi Charlton Heston, Katy Jurado e Jack Palance nel cast. Il film è ambientato in Texas, nel 1870, ove Ed Bannon. comandante dell’esercito americano il quale è stato cresciuto dagli indiani, mostra di non dare eccessivo credito alle intenzioni pacifiche manifestate dagli Apache. Il suo atteggiamento di chiusura, non viene però apprezzato dalle alte sfere tanto da costargli la rimozione dall’incarico ricoperto. Le autorità governative, infatti vorrebbero spostare gli stessi Apache in una serie di riserve poste nella Florida e l’intransigenza di Bannon è un chiaro ostacolo al piano approntato. Bannon non ha però torto, in quanto Toriano, un giovane nativo appena tornato dagli studi, sta infiammando gli animi predicando la rivolta. Quando il nuovo comandante capisce quello che sta covando sotto la cenere, chiede alle autorità il ritorno del vecchio comandante. Il film è tratto da un romanzo di William Riley Burnett, celebre romanziere americano.

Chiude la serata Rai Premium, che propone un nuovo episodio di “Nero Wolfe”, la serie che rispolvera le gesta del celebre detective creato da Rex Stout e che già furono oggetto di uno sceneggiato tra la fine degli anni ’60 e l’inizio del decennio successivo, il quale vide il grande Tino Buazzelli ricoprirne il ruolo. Stavolta, a calarsi nei suoi panni è Francesco Pannofino, mentre il teatro delle rinnovate gesta di Nero Wolfe è una Roma sorprendente, in linea con le atmosfere noir dell’originale.

Rai Uno ore 20.30 Italia-Nigeria, partita di calcio;
Rai Due ore 21.10 Made in Sud, programma di intrattenimento;
Rai Tre ore 21.05 Report, programma di approfondimento;
Rai 4 ore 21.13 La foresta dei pugnali volanti, film;
Rai 5 ore 21.15 Tv Talk, programma culturale;
Rai Movie ore 21.15 La freccia insanguinata, film;
Rai Premium ore 21.10 Nero Wolfe, serie televisiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori