ASCOLTI TV/ Una grande famiglia 2 vince ancora e raggiunge quota 21.51%

La seconda stagione di “Una Grande Famiglia” non perde colpi e conquista il primo posto nella gara degli ascolti tv che si è svolta anche ieri sera, giovedì 21 novembre 2013

22.11.2013 - La Redazione
una_grande_famiglia_2_r439
Una grande famiglia 3

La seconda stagione di “Una Grande Famiglia” non perde colpi e conquista il primo posto nella gara degli ascolti tv che si è svolta anche ieri sera, giovedì 21 novembre 2013. La fortunata fiction con Alessandro Gasman e Stefania Sandrelli, in onda in prima serata su Rai Uno, è stata seguita da 5.681.000 telespettatori ottenendo uno share del 21,51%. Non male anche “A Natale mi sposo”, commedia italiana con Massimo Boldi, Nancy Brilli e Vincenzo Salemme proposta da Canale 5, che ieri ha raccolto 3.920.000 di telespettatori per uno share del 15,36%. Non decolla invece la prima puntata dello show comico di Maurizio Battista in onda su Rai Due, “Tutte le strade portano a…”, fermatosi al 5,98% di share con 1.581.000 telespettatori. Su Rai Tre, il film drammatico “The cospirator” di Robert Redford è stato visto da 917.000 telespettatori, share del 3,45%, mentre su Italia Uno il nuovo episodio del telefilm poliziesco “C.S.I. New York” ha appassionato 2.222.000 telespettatori, share del 7,73%. Bene anche il classico western di Sergio Leone trasmesso da Rete 4, “Il Buono, il Brutto, il Cattivo”, capace di incollare al televisore 1.671.000 di persone per uno share dell’ 8,07%. Infine su La7 la nuova puntata di “Servizio pubblico” con Miche Santoro, Marco Travaglio e Gianni Cuperlo come ospite è stata vista da 2.177.000 telespettatori, per uno share del 9,83%.

Passiamo alla seconda serata, dove il consueto appuntamento con “Porta a Porta”, in onda su Rai Uno, è stato seguito da 1.107.000 spettatori, share del 10,60%, mentre su Rai Due la trasmissione “Il grande cocomero” con Linus ha fatto ballare 741.000 telespettatori (share del 4,70%) nella prima parte, mentre la seconda è stata seguita da 292.000 persone (share del 3,45%). Il nuovo appuntamento con “Gazebo” su Rai Tre è stato visto da 353.000 telespettatori (share dell’1,93%) nella prima parte del programma, aumentando gli ascolti nella seconda (432.000, share del 3,09%). Passando a Mediaset, vediamo che su Canale 5 il programma “Supercinema” è stato visto da 1.310.000 di telespettatori, share del 9,19%, mentre su Italia Uno la seconda puntata del telefilm “The Following” ha fato registrare 900.000 telespettatori per uno share del 4,95%. Su Rete 4, invece, il film d’azione “Black dog” con Patrick Swayze, Randy Travis e Meat Loafha ha ottenuto 359.000 telespettatori, share dell’8,06%. Infine su La7 l’approfondimento politico dello speciale TGLa7 è stato seguito da 308.000 persone, share del 4,22%.

Ottimo risultato nella fascia Access prime time per il consueto appuntamento con “Affari Tuoi” su Rai Uno, ieri sera visto da ben 5.592.000 telespettatori, pari a uno share del 19,55%. Non male anche “Striscia la notizia”, in onda su Canale 5, seguita da 5.280.000 telespettatori per uno share del 18,39%. Osservando gli altri programmi, su Rai Due l’appuntamento con “LOL .-)”, gag e risate in pochi minuti ha registrato 1.244.000 telespettatori per uno share del 4,3%, mentre “Blob” su Rai Tre ha conquistato 1.298.000 di appassionati per uno share pari a 5,22%. Italia Uno, con la serie poliziesca “CSI: Miami” ha intrattenuto 1.557.000 persone, share del 5,61%, mentre su Rete 4 “Quinta Colonna-Il quotidiano” ha totalizzato 1.380.000 telespettatori per uno share del 4,83%. Chiudiamo con La7, dove la consueta puntata di “Otto e mezzo” con Lilli Gruber è stata seguita da 1.886.000 spettatori, share del 6,64%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori