PROGRAMMI TV/ Stasera: Matrimonio alle Bahamas, Shrek e The Bourne Supremacy. Mediaset, sabato 30 novembre 2013

Ricca e variegatissima l’offerta della programmazione Mediaset in vista della battaglia degli ascolti del sabato sera: film, fiction tv e intrattenimento per conquistare il pubblico

30.11.2013 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Ricca ed interessante come sempre la programmazione prevista per i canali Mediaset per il prime time di sabato 30 novembre 2013.
Si parte alle 21.10 con il divertente Matrimonio alle Bahamas, film del 2007 che vede Claudio Risi alla regia e un cast di grandissimi comici tutti italiani: ci sono infatti Massimo Boldi, Anna Maria Barbera e Biagio Izzo. La storia parla di un tassista milanese (dal nome illustre: Cristoforo Colombo) che lavora a Roma. Sua figlia Valentina, fresca di laurea in economia, vince una borsa di studio valida per l’università di Miami. La ragazza deve dunque trasferirsi negli Stati Uniti e il padre decide di accompagnarla. Lì Valentina si innamora perdutamente di un ragazzo molto ricco. 
Su Italia 1 alle 21.10 va in onda uno dei più buffi personaggi partoriti dalla fantasia della Dreamworks negli ultimi anni: parliamo di Shrek. In particolare, questa sera potremo guardare il terzo episodio della saga che ha per protagonisti l’orco verde, la fidanzata Fiona, Ciuchino e il Gatto con gli stivali. La storia di questo capitolo ha inizio quando Shrek comincia a dover per forza di cose prendere in considerazione l’idea di diventare il nuovo re di Molto Molto Lontano. Re Harold, infatti, non sta bene e potrebbe venire a mancare da un momento all’altro. Sul letto di morte, però, il re confida a Shrek e Fiona che se non hanno intenzione di prendere il suo posto (cosa che Shrek desidererebbe ardentemente non fare, per poter tornare nella sua palude, lontano dagli impegni), possono andare a cercare il cugino della giovane orchessa: Arthur. Shrek allora raduna i suoi amici (Ciuchino e il Gatto con gli stivali) e parte alla ricerca del ragazzo che non va solo trovato, ma anche convinto ad accettare l’impegno di portare la corona. Prima che si lascino per il tempo necessario al compimento della missione, Fiona confida a Shrek di aspettare un figlio.
Alle 21.30 su Rete 4 va in onda un blockbuster hollywoodiano: The Bourne Supremacy. Paul Greengrass dirige Matt Damon, Brian Cox e Joan Allen in questo thriller mozzafiato. Jasoun Bourne, interpretato da Matt Damon, è stato accusato, da un gruppo di agenti della Cia di aver commesso un omicidio. L’ex spia è dunque obbligata a rimettersi in gioco e a tornare ad uccidere. 
Su La 5 andrà in onda, alle ore 21.10, I misteri di Shadow Island – Matrimonio senza lo sposo, un film del 2010 diretto da Gary Yates e interpretato da Jennifer Finnigan, Natalie Brown e Shaun Benson. Danny e Monica stanno per sposarsi a Shadow Island. Danny, però, si sente attratto da una delle damigelle della futura moglie, Clair, e tenta di sedurla. Il problema è che torna alla carica l’ex ragazzo della giovane, Jess. Tra questo e il futuro sposo si accende un confronto molto aspro. Dopo di ciò, Danny scompare. I preparativi del matrimonio vanno avanti, anche se lui, finito nelle mani di un misterioso uomo, non si fa vivo.

Su Italia 2, alle 21.10, va in onda un vero e proprio cult: parliamo del terzo episodio dell’indimenticabile saga di Jurassic Park (targato 2001) diretto da Joe Johnston e con Sam Neill, Tea Leoni e Alessandro Nivola. Il paleontologo Alan Grant torna sull’isola che un tempo era conosciuta come il Jurassic Park. Lì, infatti, fino a qualche anno prima c’era il famoso parco pieno di dinosauri ritornati in vita dalla preistoria grazie alla conservazione nella resina di insetti che avevano succhiato il sangue (e, quindi, il dna) dei dinosauri. In questo terzo episodio i malcapitati’turisti hanno la necessità di trovare soldi con cui finanziare alcuni studi sulla capacità intellettiva di un particolare tipo di dinosauro: il velociraptor. Grant deve dunque tornare sull’Isola Sorna. Ma qualcosa va storto. 
Alle 21.10 su Iris potete guardare Sono pazzo di Iris Blond, un film diretto ed interpretato nel 1996 dal grande Carlo Verdone, che dirige un cast composto, tra gli altri, da Claudia Gerini, Andrea Ferreol e Mino Reitano. In questo film Verdone interpreta Romeo, un cantante molto conosciuto nell’Hinterland romano negli anni settanta, ma che, da qualche anno, non riesce più ad ottenere fortuna. Romeo sprofonda nella depressione quando anche la compagna lo lascia da solo. In qualche modo finisce a cantare per una platea composta da soli anziani a Bruxelles. Qui, però, succede qualcosa che gli cambia la vita: si innamora di Iris Blond, interpretata dalla bellissima Claudia Gerini. 
Su Mediaset Extra, alle 21.30, andrà in onda il programma di attualità e intrattenimento Le Iene SS, condotto da Ilary Blasi e da Teo Mammuccari, insieme al trio della Gialappa’s Band. Anche questa sera troveremo tante inchieste interessanti, interviste irriverenti e momenti di puro divertimento. 
Su Top Crime, alle 21.05 andrà in onda il terzo episodio del telefilm Criminal Intent, dal titolo “Crisi di identità”, per il quale è consigliata la visione esclusivamente ai telespettatori adulti. Eames e Goren stanno indagando su un assassinio. Man mano che vanno avanti con le indagini, i due trovano una serie di indizi che indicano come colpevole un uomo d’affari molto ricco. 
Per i bambini l’appuntamento è alle 21.20 su Boing, dove andranno in onda i grandi personaggi della Warner con The Looney Tunes Show. Tornano dunque le avventure del coniglio più famoso del mondo, Bugs Bunny, e il suo più grande amico, Daffy Duck.

Canale 5, ore 21.11, Matrimonio alle Bahamas, film 
Italia 1, ore 21.10, Shrek Terzo, film d’animazione 
Rete 4, ore 21.30, The Bourne Supremacy, film
La 5, ore 21.11, I misteri di Shadow Island – Matrimonio senza lo sposo, film
Italia 2, ore 21.10, Jurassic Park III, film
Iris, ore 21.09, Sono pazzo di Iris Blond, film
Mediaset Extra, ore 21.30, Le Iene SS, attualità
Top Crime, ore 21.05, Criminal Intent, telefilm
Boing, ore 21.20, The Looney Tunes Show, cartoni animati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori