ASCOLTI TV/ La finale de La grande magia – The illusionist battuta da Don Matteo 8. Scende Mistero su Italia 1. 31 gennaio 2013

- La Redazione

Ieri sera 31 gennaio il programma televisivo più visto è stato Don Matteo su Rai Uno, seguito da “La grande magia – The illusionist. Ascolti normali per Servizio pubblico

Fotolia_telecomando2_R439
Fotolia

Anche ieri sera, giovedì 31 gennaio 2013, Don Matteo 8 ha vinto la gara degli ascolti tv. La fiction con l’inossidabile Terence Hill nei panni di un sacerdote che risolve casi gialli, infatti, è stato il programma più visto con 6.908.000 telespettatori per uno share del 25,11%. Lo segue, ma ben distanziato di oltre due milioni e mezzo di spettatori il programma condotto da Teo Mammucari su Canale 5,  “La grande magia – The illusionist”, giunto ieri alla finale con la proclamazione del vincitore, il 15enne Sos Petrosyan Jr. Tiene di nuovo testa, durante la seconda serata, il talk di Rai Uno “Porta a porta”, condotto da Bruno Vespa, registrando uno share del 13,03% con 2.565.000 telespettatori all’apertura del programma d uno share del 15,30% con 1.575.000 spettatori durante il dibattito vero e proprio. Nella fascia access prime time, Canale 5 con “Striscia la notizia – La voce dell’insolvenza”, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, ha superato il gioco televisivo di Rai Uno “Affari tuoi”, condotto da Max Giusti, con 6,244.000 telespettatori per uno share del 21,32%, contro 6.206.000 telespettatori per uno share del 21,23% rilevati per il programma Rai. Ma vediamo nel dettaglio come sono andati tutti i programmi di ieri sera giovedì 31 gennaio. 

La fiction “Don Matteo 8” ha attirato l’attenzione di 6.908.000 telespettatori con uno share del 25,11%. Nella puntata di ieri sera abbiamo visto che Don Matteo non vuole affidare ai nonni la bambina di Laura. La ragazza è d’accordo con il prete, mentre il padre della piccola insiste sull’affidamento ai suoi genitori. La situazione crea una serie di problemi a Don Matteo, tanto da essere accusato di molestie e omicidio. Viene messo in carcere. Il Maresciallo Cecchini e il Capitano Tommasi inizieranno a indagare per aiutarlo, preoccupati anche dal fatto che dovrebbe celebrare il matrimonio di Patrizia e Giulio.

Su Rai Due i tre episodi del telefilm poliziesco “Criminal Minds”, interpretato da Joe Mantegna, Thomas Gibson e Shemar Moore, sono stati visti da 1.536.000 telespettatori per uno share del 5,2% durante il primo episodio, con 1686.000 telespettatori con uno share del 5,98% durante il secondo e 1.499.000 spettatori per uno share del 6,17% durante il terzo. Nel primo episodio, titolato “Il pianificatore”, la squadra capitanata da Hotch si reca a Long Island. Qui indagano per scoprire il killer che mutila le sue vittime dopo averle assassinate sparando loro in testa e al cuore. Nel secondo episodio, “Violenza pura”, la Bau è impegnata a trovare un gruppo di assassini che uccidono a caso le loro vittime. Nel terzo episodio, “Un terribile giro di giostra”, Hotch incarica Derek di indagare sulla misteriosa morte di giovani donne bionde che hanno appena dato alla luce dei figli.

Su Rai Tre il film commedia “La verità è che non mi piaci abbastanza”, interpretato da Ben Affleck, Scarlett Johansson, Jennifer Connelly, Jennifer Aniston e Drew Barrymore, con la regia di Ken Kwapis, è stato visto da 1.372.000 telespettatori per uno share del 4,93%.

Su Canale 5 il talent show “La grande magia – The illusionist”, condotto da Teo Mammucari, ha divertito 3.597.000 telespettatori per uno share del 14,01%. Durante la serata si sono esibiti i 10 finalisti e il più bravo è stato premiato con un contratto per esibirsi a Las Vegas.

Il programma “Mistero” in onda su Italia 1, condotto da Lucilla Agosti, Jane Alexander, Marco Berry, Daniele Bossari, Nicole Pelizzari, Andrea Pinketts e Rachele Restivo, ha attirato l’attenzione di 1.727.000 telespettatori con uno share del 7,33%. Il programma si è occupato del caso di Roberta Ragusa, con dei documenti esclusivi.

Su Rete 4 il telefilm poliziesco “The closer VII”, interpretato da Kyra Sedgwick, G. W. Bailey, Raymond Cruz e Anthony John Denison. è stato seguito in totale da 1.398.000 spettatori registrando uno share del 5,04%. Servizio Pubblico, in onda su La 7, ha invece ottenuto una media non molto alta con  2.630.000 telespettatori, registrando uno share dell’11,35%.Tra gli ospiti della serata Giulio Tremonti, Antonio di Pietro e Stefano Fassino.

In seconda serata su Rai Uno il talk “Porta a porta”, condotto da Bruno Vespa, è stato seguito, nella parte introduttiva, da 2.565.000 telespettatori con uno share del 13,03%, ottenendo uno share del 15,30% e 1.575.000 telespettatori per il resto del programma. Nella puntata si è parlato dei recenti eventi relativi alla Banca Monte dei Paschi di Siena, della disoccupazione giovanile, dello scontro tra Bersani e Monti sulle banche e sui partiti con alcuni ospiti tra cui Benedetto della Vedova, Marco Pannella e Maurizio Gasparri. Su Rai Due dal Teatro Nuovo di Milano lo spettacolo “Terrybilmente divagante”, con Teresa Mannino e con la regia tetrale di Marco Rampoldi e quella televisiva di Giovanni Ribet, è stato visto da 833.000 telespettatori per uno share dell’8,89%. Il programma “Sirene” (Rai Tre), condotto da Margherita Granbassi, è stato seguito da 662.000 spettatori con uno share del 4%. “Supercinema” su Canale 5, curato da Antonio Sarno. A seguire la replica della prima puntata della fiction “Il Clan dei Camorristi”, con Stefano Accorsi , ha ottenuto l’interesse di 692.000 telespettatori con uno share dell’8,81%. Il film genere horror “Doom”, su Italia 1, interpretato da D. Fletcher, B. Daniels e R. Brake, è stato visto da 365.000 telespettatori per uno share del 6,53%.

Per quanto riguarda la fascia Access prime time, su Rai Uno il gioco televisivo “Affari tuoi”, condotto da Max Giusti, è stato seguito da 6.206.000 telespettatori per uno share del 21,23%. Il telefilm poliziesco “Il Commissario Rex” in onda su Rai Due, dal titolo “Piccoli fuggiaschi”, interpretato da Gedeon Burkhard, ha attirato l’attenzione di 1.632.000 spettatori per uno share del 6,43%. Su Rai Tre “Blob”, è stato visto da 1.343.000 spettatori registrando uno share del 5,25%. La telenovela “Un posto al sole”, è stata seguita da 2.407.000 telespettatori per uno share dell’8,41%. Su Canale 5 ul telegiornale satirico “Striscia la notizia – La voce dell’insolvenza”, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, è stato seguito da 6.244.000 telespettatori con uno share del 21,32%. Il telefilm poliziesco “C.S.I. – Scene dal crimine V “, dal titolo “Il mio miglior amico”, interpretato da : William L. Petersen, Marg Helgenberger, Gary Dourdan e George Eads, è stato visto da 1.774.000 telespettatori per uno share del 6,25%.  “Walker Texas Ranger”, interpretato da Chuck Norris, Clarence Gilyard, Sheree J. Wilson e Noble Willingham, è stato seguito da 1.545.000 spettatori con uno share del 5,35%. Il programma di approfondimento “Otto e mezzo”, condotto da Lilli Gruber, ha avuto l’attenzione di 2.102.000 telespettatori con uno share del 7,27%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori