ASCOLTI TV/ Tutta la musica del cuore batte Ballarò e Le Iene show. 10 febbraio 2013

- La Redazione

Un altro successo per Tutta la musica del cuore. La fiction diretta dal Ambrogio Lo Giudice (Rai Uno) ha battuto la concorrenza di Ballarò (Rai Tre) e de Le Iene show (Italia 1)

Telecomando_TvR439
Fotolia

Un altro successo per Tutta la musica del cuore. La fiction diretta dal Ambrogio Lo Giudice e che vede un cast di primissimo livello con Francesca Cavallin, Johannes Brandrup, Lucrezia Lante della Rovere e Laura Glavan, ha vinto la sfida degli ascolti di ieri, domenica 10 febbraio 2013. La trama vede una ex musicista di grande talento di nome Angela (Francesca Cavallin) inviata dal Ministero dell’Istruzione come ispettrice per controllare quanto stia accadendo in un conservatorio evidentemente influenzato dalla collusione del suo direttore con l’organizzazione criminale locale. Alle spalle della terza puntata della fiction Rai, ottiene un risultato piuttosto positivo anche la puntata speciale del talk show di Rai Tre Ballarò, condotto da Giovanni Floris. In questa puntata oltre a dare il solito spazio alle tematiche politiche, sono intervenuti anche Fabio Fazio che ha rilasciato un‘intervista nella quale spiega, senza anticipare nulla, per grosse linee quale sarà lo spirito di questa imminente edizione del Festival di Sanremo e il comico Neri Marcorè che ha vestito i panni dell’esponente del Popolo della Libertà Gasparri per sostituire Maurizio Crozza nella copertina. Molto bene anche la puntata de Le Iene Show andata in onda su Italia 1 e condotta da Ilary Blasi, Teo Mammucari con gli irriverenti e divertiti commenti della Gialappa’s band.

Dunque, entrando nel merito dei dati auditel della prima serata, si aggiudica la vittoria Rai Uno con la terza puntata della fiction Tutta la musica del cuore, che ha ottenuto un ascolto medio di 5 milioni e 209mila telespettatori corrispondenti a uno share del 19,19%. Al secondo posto c’è la trasmissione di approfondimento politico Ballarò, andata in onda su Rai Tre, che ha saputo conquistare l’attenzione di 3 milioni e 531mila italiani, per uno share del 13,18%. Sul gradino più basso del podio si posiziona Italia 1 con la trasmissione Le Iene show, con un seguito di 3 milioni e 378mila teleutenti corrispondenti a uno share del 16,01%. (20,01% sul pubblico attivo).

Su Rai Due l’episodio intitolato “Il ragno e la mosca” delle serie di genere poliziesco NCIS – Unità anticrimine con Mark Harmon nei panni di Leroy Gibbs, ha fatto segnare un audience medio di 2 milioni e 464mila telespettatori per uno share dell’8,18%. Sempre su Rai Due l’episodio “L’angelo della morte” della serie americana di genere poliziesco Elementary con Johnny Lee Miller nel ruolo di Sherlock Holmes, ha fatto registrare un seguito medio di 2 milioni e 461mila appassionati corrispondenti all’8,51% di share. Su Canale 5 il film di genere epico Alexander diretto da Oliver Stone e con Collin Farrell e Angelina Jolie, ha fatto segnare 1 milione e 915mila contatti pari a uno share del 9,66%. Su Rete 4 il film commedia Un matrimonio all’inglese diretto da Stephan Elliott e con Jessica Biel nel ruolo di Larita, Colin Firth in quello di Jim e Berna Barnes in quello di John, ha saputo attirare l’attenzione di circa 893mila telespettatori corrispondenti a una percentuale di ascolto relativo del 3,41%. Infine, su La7, il film avventura I quattro dell’oca selvaggia di Andrew McLaglen e con Richard Burton, Roger Moore e Richard Harris si è fermato a un ascolto medio di 351mila individui per uno share dell’1,57%. 

Nella seconda serata brilla, come era più che preventivabile, la stella della trasmissione calcistica La domenica sportiva condotta da Paola Ferrari con in studio Gene Gnocchi, Ivan Zazzaroni, Marco Civoli e Fulvio Collovati, andata in onda su Rai Due. Il dato medio è di 1 milione e 538mila appassionati collegati per uno share dell’9,88%. Bene anche Rai Uno con lo speciale del Tg1 – Documentario dedicato alla figura di Giuseppe Dossetti che ha appassionato 942mila italiani corrispondenti al 6,32% di share. Sono invece 892mila per una percentuale relativa di ascolto del 10,94%, gli individui che hanno seguito la trasmissione Mistero – Speciali complotti presentata tra gli altri anche da Daniele Bossari su Italia 1. Su Rete 4 il film Parla con lei, diretto dal maestro Pedro Almodovar, è riuscito a tenere davanti ai propri teleschermi 373mila italiani corrispondenti a uno share del 4,14%. 

Per quanto riguarda la fascia access prime time, molto bene Rai Uno che vince il confronto grazi al quiz Affari Tuoi condotto da Max Giusti, che ha riscosso l’attenzione di 5 milioni e 595mila telespettatori pari a uno share del 18,87%. Su Canale 5 il tg satirico Striscia la Domenica con Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, ha saputo ottenere un ascolto medio di 5 milioni e 151 mila italiani corrispondenti a uno share del 17,3% (19,52% sul target commerciale9. Su Rai Tre la storica trasmissione di intrattenimento Blob – di tutto di più si è fermata a 1 milione e 636mila telespettatori, pari a uno share del 7,03%. Infine, il talk di La7 In onda con Luca Porro e Nicola Telese ha raggiunto una media di 1 milione e 119mila telespettatori (3,79% di share).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori