PROGRAMMI TV RAI/ Red or Black?, Rex 4 e Monsters & Co.15 marzo 2013

- La Redazione

Cosa offrono le reti Rai questo venerdì 15 marzo? Black or Red, presentato da Frizzi e Cirilli, la serie Rex 4, il film Deep Impact, e il film di animazione Monsters e co. 

deep_impactR400

Diamo uno sguardo a quello che il palinsesto delle reti Rai ha da proporre per questa sera, venerdì 15 marzo. La prima serata di Rai Uno vede la messa in onda della quarta puntata del game show “Red or black? Tutto o niente” che Fabrizio Frizzi conduce insieme al comico Gabriele Cirilli. La formula è ormai nota: gli otto concorrenti devono pronosticare come finiranno le gare spettacolari che vedono impegnati acrobati, atleti, personaggi famosi e gente comune. La puntata odierna vede tra gli ospiti l’ex velina Giorgia Palmas che in coppia con Valeria Marini sfiderà Costantino della Gherardesca e suo nipote Barù in un singolare duello automobilistico. Si assisterà anche a una gara tra fachiri, a una tra forzuti e a una spericolata sfida di free climbing. Simona Molinari invece si metterà alla prova cantando “La felicità” in un modo decisamente inconsueto. Rai Due propone il telefilm Rex 4, prima visione diretta da Andrea Costantini che ha per protagonista Ettore Bassi nei panni del commissario Davide Rivera che si accompagna al fido cane Rex. Per permettere agli spettatori italiani di comprendere come mai l’ispettore Fabbri sia scomparso, questa sera all’interno di “Vendetta” vedremo alcuni spezzoni dei primi due episodi che vengono presentati come flashback. Il commissario Rivera si trova a indagare sulla morte di un naziskin caduto dal palazzo dove abitava. L’uomo era appena uscito dal carcere dove aveva scontato una pena per il tentato omicidio di due fidanzati. In “Profondo blu”, invece, Rivera e Rex stanno assistendo a una gara di nuoto quando uno degli atleti accusa un malore e muore in pochi istanti. Il venerdì sera di Rai Tre è dedicato ai più giovani: è in programma “Monster & co.”, film di animazione prodotto dalla Pixar nel 2001 e diretto da Pete Docter. Il film racconta la città di Mostropoli dove l’energia viene prodotta grazie a un combustibile tutto speciale: le urla di paura dei bambini. Per avere sempre combustibile molti abitanti lavorano come “spaventatori”, andando a turbare i sogni dei bambini per farli urlare dal terrore. Tra questi professionisti vi è Sullivan, enorme creatura bluastra, che un giorno per errore porta con sé dal mondo reale una bimba, Boo. Il panico è immediato nella città dei mostri, ma tutto si risolverà per il meglio.

La fantascienza è di scena su Rai 4 dove viene mandato in onda il film Deep impact, diretto nel 1998 da Mimi Leder e prodotto da Steve Spielberg. La pellicola ipotizza che una cometa stia per schiantarsi sulla Terra con conseguenze catastrofiche per l’intera umanità. Quello del film è un cast di tutto rispetto che vede in scena Robert Duvall, Morgan Freeman, Maximilian Schell, Tèa Leoni e un giovanissimo Elijah Wood.  Il quattordicenne Leo scopre con il suo piccolo telescopio casalingo uno strano corpo celeste e invia i dati all’osservatorio astronomico. Tempo dopo scopre con orrore che quella che lui aveva avvistato era una cometa in rotta di collisione con il nostro pianeta. Nasce una cooperazione tra i governi mondiali per portare a termine una missione che punta a disintegrare la cometa nello spazio.

Su Rai 5 si può invece assistere alla continuazione del viaggio di Simon Reeve alla scoperta dell’Oceano Indiano. La puntata di questa sera di Indian Ocean vede Reeve giungere alla fine del suo percorso, passa infatti dal Mar Cinese Meridionale alle acque che bagnano l’Australia e, nel Continente Nuovissimo, incontra un cacciatore di coccodrilli e si reca a pesca insieme agli Aborigeni. Su Rai Movie è in programma un film d’azione. Si tratta di Brooklyn’s finest che Antoine Fuqua ha girato nel 2009 e che vede intrecciarsi le vite e le carriere di alcuni poliziotti newyorkesi. Il nutrito cast vede Richard Gere, Ethan Hawke, Wesley Snipes, Jess Williams, Don Cheadle e Lili Taylor. Lo spettatore segue le loro vite che a un certo punto li porteranno a incontrarsi proprio nel momento sbagliato durante un’operazione antidroga.

La fiction proposta questa sera da Rai Premium è Graffio di tigre già andata in onda in prima visione nel 2006. La miniserie in due puntate è diretta da Alfredo Peyretti e la sceneggiatura si ispira molto liberamente al romanzo omonimo scritto da Gino Pugnetti. Questa sera viene trasmessa la prima puntata che ci riporta nel 1943, quando due soldati italiani Fabio (Sergio Assisi) e Gino (Simone Gandolfo) stringono amicizia mentre si trovano in un campo di prigionia sull’isola di Pantelleria. Un bombardamento dà loro l’occasione di scappare e i due si dirigono in Toscana a casa di Gino, che vive presso la tenuta del conte Innocenzi dove la sua famiglia lavora nei campi. Fabio viene ospitato e qui si innamora della giovane moglie del conte, Ginevra (Gabriella Pession), ma non è insensibile neppure al fascino di Rosa (Raffaella Rea), sorella di Gino. Gli avvenimenti però incalzano e i fascisti della neonata Repubblica di Salò cercano i due uomini per arruolarli. Gino si unisce ai partigiani mentre Fabio si nasconde nella tenuta.

 

La serata tv delle reti Rai, venerdì 15 marzo: 2013

Rai Uno ore 21.10 “Red or black? Tutto o niente?” game show

Rai Due ore 21.05 “Rex 4” fiction

Rai Tre ore 21.05 “Monster & Co.” film d’animazione

Rai 4 ore 21.10 “Deep Impact” film fantascienza

Rai 5 ore 21.15 “Indian Ocean” documenti

Rai Movie ore 21.10 “Brooklyn’s finest” film azione

Rai Premium ore 21.10 “Graffio di tigre” miniserie 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori