ASCOLTI TV/ Il clan dei camorristi supera Red or Black? Bene Crozza nel paese delle meraviglie. 15 marzo 2013

- La Redazione

Si rinnova la consueta sfida settimanale del venerdì tra il game show di Rai Uno, “Red or Black?”, condotto da Fabrizio Frizzi e Gabriele Cirilli, e “Il clan dei camorristi”.

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Si rinnova la consueta sfida settimanale del venerdì tra il game show di Rai Uno, “Red or Black?”, condotto da Fabrizio Frizzi e Gabriele Cirilli, e “Il clan dei camorristi”, fiction per la regia di Alexis Sweet e Alessandro Angelini, con protagonisti Stefano Accorsi e Giuseppe Zeno. A spuntarla è la penultima puntata della serie Mediaset, che realizza oltre il 16% di share contro il 14,65% firmato dalla Rai. Sempre più interessanti i risultati di “Crozza nel Paese delle meraviglie” che, con i suoi celebri personaggi, supera abbondantemente i 3 milioni di telespettatori, traguardo che fino a poche settimane fa sarebbe sembrato un obiettivo quasi irraggiungibile. Segue poi “Quarto Grado”, con una puntata quasi interamente dedicata alla violenza sulle donne con gli aggiornamenti delle indagini su diversi delitti ancora irrisolti. Chiudono Italia1 con “Duplex – Un appartamento per tre”, divertente commedia di Danny De Vito, interpretata da Ben Stiller e Drew Barrymore, le due puntate di “Rex” trasmesse da Rai Due e, infine, la puntata speciale di “Agorà” in onda sui Rai Tre, dedicata alla formazione del nuovo Parlamento e all’elezione dei presidenti delle Camere. Protagonisti della seconda serata sono stati invece Tv7, approfondimento di Rai Uno, e il talk di Rai Due condotto da Gian Luigi Paragone “L’ultima parola”, con risultati che superano abbondantemente l’11% di share per entrambi. L’access prime time, come di consueto, non riserva grandi sorprese: il tg satirico di Antonio Ricci “Striscia la notizia” batte i pacchi di “Affari Tuoi”, con una differenza di circa due punti percentuali di share. Risultati tra l’8% e il 9% di share per il Tg2 delle 20:30, per “Otto e mezzo”, il programma di approfondimento di Lilli Gruber, e per “Un posto al sole”, l’inossidabile fiction di Rai3. Sul 4% e sul 5% di share, si attestano infine, i consueti appuntamenti, rispettivamente con “Walker Texas Ranger” su Rete4 e con “C.S.I.” su Italia1. Alla pagina seguente tutti i dettagli.

Prima serata

Rai Uno, Red or Black?, 3.694.000 telespettatori, 14,65% di share.

Rai Due, Rex, 1.860.000 telespettatori, 6,37% di share la prima puntata, 1.755.000 telespettatori, 6,61% di share la seconda puntata.

Rai Tre, Speciale Agorà: Camere aperte, 1.381.000 telespettatori, 5,17% di share.

Canale 5, Il clan dei camorristi, 4.404.000 telespettatori, 16,55% di share.

Italia 1, Duplex – Un appartamento per tre, 2.113.000 telespettatori, 7.72% di share.

Rete 4, Quarto Grado, 2.390.000 telespettatori, 10,27% di share.

La 7, Crozza nel Paese delle meraviglie, 3.603.000 telespettatori, 12.67% di share.

Access prime time

Rai Uno, Affari tuoi, 5.952.000 telespettatori, 20,9% di share.

Rai Due, Tg2, 2.566.000 telespettatori, 9,25% di share.

Rai Tre, Un posto al sole, 2.263.000 telespettatori, 8,02% di share.

Canale 5, Striscia la notizia, 6.485.000 telespettatori, 22,67%.

Italia 1, CSI: Scena del crimine, 1.512.000 telespettatori, 5,41% di share.

Rete 4, Walker Texas Ranger, 1.175.000 telespettatori, 4,18% di share.

La 7, Otto e mezzo, 2.395.000 telespettatori, 8,43% di share.

Seconda serata

Rai Uno, Tv7, 1.256.000 telespettatori, 11,77% di share.

Rai Due, L’ultima parola, 955.000 telespettaori, 5,09% di share la presentazione, 1.145.000 telespettatori, 11,89% di share il talk.

Rai Tre, Glob Therapy, 702.000 telespettatori, 4,44% di share.

Canale 5, Supercinema, 1.094.000 telespettatori, 6,38% di share.

Italia 1, Arrow, 1.231.000 telespettatori, 6,88% di share la prima puntata, 861.000 telespettatori, 8,43% di share la seconda puntata.

Rete 4, La legge del crimine, 373.000 telespettatori, 6,31% di share.

La 7, Omnibus Notte, 198.000 telespettatori, 2.80% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori