PROGRAMMI TV/ Che Dio ci aiuti, The voice e Banlieue 13 Ultimatum. Reti Rai 11 aprile 2013

- La Redazione

Questa sera, giovedì 11 aprile 2013, la programmazione delle reti Rai offre una grande scelta. Rai Uno manderà in replica i primi due episodi della fiction Che Dio ci aiuti

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Questa sera, giovedì 11 aprile 2013, la programmazione delle reti Rai offre una grande scelta. Rai Uno manderà in replica i primi due episodi della prima serie della fiction Che Dio ci aiuti, che vede protagoniste Elena Sofia Ricci Nel primo episodio dal titolo “Fantasmi”, l’intraprendente suor Angela (Elena Sofia Ricci) ottiene il permesso di aprire un bar all’interno del convitto, ma in corso d’opera spunta un cadavere e iniziano le indagini del giovane poliziotto Marco Ferrari, interpretato da Massimo Poggio. Il secondo episodio si intitola “Innocenti bugie” e Suor Angela dovrà vedersela con Azzurra, una ragazza bella e ricca che arriva nel convento perché ha un rapporto difficile e per niente pacifico con il padre. Come al solito la suora si adopererà per aiutarla. Su Rai Due gli amanti della musica potranno seguire una nuova avvincente puntata del talent show The Voice of Italy, condotto da Fabio Troiano. Anche questa sera i quattro coach nonché giudici, Raffaella Carrà, Piero Pelù, Riccardo Cocciante e Noemi saranno chiamati a scegliere i concorrenti migliori delle proprie squadre, attraverso le “battaglie”. Rai Tre ha scelto per i suoi telespettatori la proiezione del film Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata, una pellicola prodotta in Italia nel 1971 con l’indimenticabile Alberto Sordi e la splendida Claudia Cardinale. È la storia di un giovane italiano, non bello, emigrato in Australia che decide di cercare una moglie che sia del suo paese e lo fa tramite posta. Riceve la risposta di una bella ragazza che però nasconde all’ipotetico ed eventuale marito il suo passato da prostituta. La regia è di Luigi Zampa e il film dura 115 minuti.

Rai 4 manderà on onda il film d’azione Banlieue 13 Ultimatum, per la regia di Patrick Alessandrin, con Cyril Raffaelli e David Belle. Si vedranno in azione due abili professionisti di arti marziali che tentano di riportare l’ordine in alcune zone della città di Parigi, cadute nella mani di etnie diverse e dedite a innumerevoli attività illeciti. Il film è una produzione francese del 2009 e dura 101 minuti. Rai 5 propone un nuova avventura di Gordon Ramsay, il celebre chef, nella serie Cose dell’altro mondo. I telespettatori seguiranno le imprese del noto cuoco-conduttore attraverso i suoi viaggi in Estremo Oriente, alla ricerca di ricette sempre nuove e interessanti.

Per la gioia dei fan dell’attore Antonio Banderas, Rai Movie manderà in onda il film di azione Homeland Security, per la regia di George Gallo. Oltre a Banderas il cast comprende l’attrice statunitense Meg Ryan e il giovane Colin Hanks, figlio del notissimo e bravissimo Tom Hanks. È la storia di un agente federale che decide di indagare sul passato del nuovo fidanzato della mamma. Il giovane sospetta che l’uomo sia un criminale, specializzato nel traffico illegale di opere d’arte. Il film è stato prodotto in Germania nel 2008 e ha ricevuto un modesto favore da parte della critica. La prima serata di Rai Premium ripropone un altro episodio della fortunata serie televisiva La nuova squadra, con Tony Sperandeo, Rolando Ravello e Lisa Galantini. Ideata da Claudio Corbucci, la serie poliziesca racconta le gesta degli uomini del commissariato del difficile quartiere di Spaccanapoli, sempre impegnati a combattere la criminalità nel nome della legalità. 

Programmi tv Rai, giovedì 11 aprile 2013

Rai Uno ore 21,10 Che Dio ci aiuti, Fiction

Rai Due ore 21,05 The voice of Italy, Talent show

Rai Tre ore 21,05 Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata, Film commedia

Rai 4 ore 21,15 Banlieue 13 Ultimatum, Film d’azione

Rai 5 ore 21,15 Gordon Ramsay – Cose dell’altro mondo, Documentari

Rai Movie ore 21,10 Homeland security, Film d’azione

Rai Premium ore 21,10 La nuova squadra, Serie tv

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori