ASCOLTI TV/ Il Commissario Montalbano batte Raoul Bova in Come un delfino 2. 15 maggio 2013

- La Redazione

Ieri sera, mercoledì 15 maggio, la replica dell’episodio Il senso del tatto del Commissario Montalbano ha conquistato 6 milioni e 63 mila telespettatori, pari al 21,95% di share

Montalbano_ProfiloR439
Il commissario Montalbano

Nella prima serata televisiva di mercoledì 15 maggio, si conferma pressoché imbattibile Rai Uno con un episodio della serie Il Commissario Montalbano con Luca Zingaretti, Cesare Bocci e Peppino Mazzotta. Un successo inarrestabile che nemmeno il fatto di trattarsi di una replica riesce a intaccare. Discreto successo da parte di Canale 5 con la prima delle quattro puntate in programma della mini serie Come un delfino 2 – La serie, che vede impegnato in prima linea Raoul Bova, che oltre a essere il principale protagonista nelle vesti del campione di nuoto Alessandro Dominici è anche produttore e regista. Nel cast ci sono anche Ricky Memphis nei panni di don Luca e Tony Sperandeo che interpreta il boss Don Scalese. Si conferma il seguito che riesce a ottenere la trasmissione Chi l’ha visto? in onda su Rai Tre per la conduzione di Federica Sciarelli e nel corso delle quali sono emersi importanti novità per quanto riguarda alcuni casi di scomparsi piuttosto famosi. Bene anche Rete 4 con la diretta della finalissima di Europa League tra il Benfica e il Chelsea e la vittoria del club inglese. Buono anche il risultato del film azione proposto da Rai Due The Karate Kid – La leggenda continua. Quindi, cerchiamo di analizzare nello specifico quello che è successo in termini di dati di auditel. La vittoria è stata conquista da Rai Uno con l’episodio del Commissario Montalbano, Il senso del tatto, che ha saputo conquistare l’interesse e l’attenzione di un pubblico formato da 6 milioni e 63 mila unità per una percentuale di ascolto del 21,95%. Al secondo posto troviamo Canale 5 con la prima puntata della mini serie Come un delfino 2, diretta e interpretata da Raoul Bova che ha mantenuto davanti ai propri teleschermi 3 milioni e 815 mila telespettatori comparabili in termini relativi a uno share del 14,9%. Gradino più basso del podio per Rai Tre con la puntata settimanale della trasmissione Chi l’ha visto? capace di ottenere un ascolto medio durante il programma di 3 milioni e 73 mila telespettatori per uno share dell’11,40%. Ai piedi del podio si è fermata la corsa di Rete 4 con la diretta della finale di Europa League tra Benfica e Chelsea con il commento di Pier Luigi Pardo e Roberto Cravero, che ha fatto registrare un seguito medio da parte di 2 milioni e 431 mila teleutenti per uno share dell’8,48%. Su Rai Due il film azione The Karate Kid – La leggenda continua con Jackie Chan e Jaden Smith è riuscito ad appassionare 2 milioni e 228 mila italiani comparabili a una fetta di share dell’8,31%. Su Italia 1 il film commedia Svalvolati on te road con John Travolta ha ottenuto un seguito di 1 milione e 601 mila individui collegati equiparabili in termini di share al 5,75%. Infine, su La7 la puntata speciale della trasmissione Bersaglio Mobile condotta da Enrico Mentana e incentrato sul processo Ruby che vede come imputato Silvio Berlusconi, ha fatto registrare un seguito di 734 mila telespettatori con share del 4,36%.
Nella seconda serata primeggia Rai Tre con Le storie di Chi l’ha visto? Un risultato davvero molto importante è che sbaraglia anche la concorrenza di Rai Uno che con il talk Porta a porta condotto da Bruno Vespa era sempre riuscito a ottenere facili vittorie. Quindi primo posto per Rai Tre con la rubrica Le storie di Chi l’ha visto? con cui ha catturato l’attenzione di 2 milioni e 54 mila appassionati con uno share del 14,18%. Seconda piazza per Rai Uno con la puntata di Porta a porta che ha ottenuto un ascolto medio da parte di un pubblico composto da 1 milione e 348 mila unità comparabili in termini percentuali al 14,29%. Terzo posto per Canale 5 con la prima puntata della miniserie Uno bianca, che ha fatto registrare un seguito di 763 mila italiani con share dell’11,41%. Su Italia 1 il film commedia Hazzard ha fatto segnare l’attenzione di circa 579 mila teleutenti per uno share del 5,54%. Su Rete 4 lo Speciale Europa League con Mino Taveri e i suoi ospiti che hanno raccontato il dopo partita della finalissima, ha mantenuto davanti ai propri teleschermi 570 mila appassionati corrispondenti a uno share del 3,22%. Su Rai Due le due puntate della serie A gifted man hanno fatto registrare rispettivamente un seguito di 375 mila appassionati e 318 mila teleutenti con un corrispondente percentuale di ascolto del 3,84% e del 5,27%. La puntata di Omnibus notte andata in onda su La7 ha fatto riscontrare un audience medio di 163 mila teleabbonati con share del 2,50%.

Nella fascia che precede la prima serata vince Canale 5 con Striscia la notizia che ottiene un seguito medio di 5 milioni e 570 mila italiani e uno share del 19,57%. Su Rai Uno la puntata del giuoco Affari tuoi condotto da Max Giusti raggiunge un audience medio di 5 milioni e 350 mila teleascoltatori collegati corrispondenti in termini relativi a uno share del 19,05%. Su Rai Tre la puntata di Un posto al sole ha riscosso l’interesse e l’attenzione di 2 milioni e 420 mila individui per uno share dell’8,74%. Su La7 il talk Otto e mezzo ottiene un ascolto medio di 1 milione e 542 mila italiani e uno share del 5,48%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori